Attualità/Cronaca/Media/Rai

Rai, conto alla rovescia per i palinsesti autunnali tra soddisfazione e perplessità

Roma, 25 ago. (Adnkronos/Ign) – Ai palinsesti autunnali della Rai ”manca l’dea di innovazione, soprattutto per quanto riguarda l’intrattenimento”. Il consigliere d’amministrazione della Rai Nino Rizzo Nervo con l’ADNKRONOS traccia un bilancio complessivo dei palinsesti autunnali del servizio pubblico, presentati il 10 giugno scorso al consiglio d’amministrazione della Rai e approvati a maggioranza. Per il consigliere d’amministrazione all’azienda ”mancano idee nuove” anche per quanto riguarda la scelta dei conduttori. ”Sono sempre gli stessi – dice – non si rischia su volti nuovi”.

 “Questi palinsesti – prosegue Rizzo Nervo – faranno vincere alla Rai il periodo di garanzie autunnale ma solo grazie all’offerta complessiva del servizio pubblico sul digitale”. Per il consigliere infatti i nuovi canali sul digitale aiuteranno la Rai a mantenere la leadership e a compensare una perdita di ascolti delle reti generaliste Rai che Rizzo Nervo definisce ”inevitabile”.

”A settembre – continua Rizzo Nervo – vedremo come verranno sciolti alcuni nodi determinanti che riguardano la ripresa di Santoro il giovedì su Raidue, la striscia di seconda serata su Raitre della Dandini e il programma di Saviano ma credo che non ci dovrebbero essere grossi problemi, anche se io sono come San Tommaso: vedere per credere”.

Soddisfatto dei palinsesti autunnali della Rai si dice il consigliere d’amministrazione Antonio Verro, con una sola perplessità: l’arrivo di Paola Perego in Rai perché ”ha un volto troppo targato Mediaset”. ”Qualche preoccupazione sulla Perego ce l’ho – dice Verro all’Adnkronos – non so cosa succederà con questo cambio di casacca”.

Paola Perego prende il posto di Caterina Balivo (sbarcata su Raidue a ‘Pomeriggio sul due’), nello spazio pomeridiano di Raiuno che, secondo quanto si apprende, si chiamerà ‘A casa di Paola’. ”Bene” invece la coppia Sposini-Venier che quest’anno reggerà il timone de ‘La vita in diretta’. “Sono contento del ritorno in Rai di Mara dopo l’esilio, se lo merita – continua Verro – credo che lei e Sposini insieme si completino”.

”La Venier – spiega – per la parte legata all’intrattenimento e Sposini per quella giornalistica”. Infine sull’access prime time affidato a Fabrizio Frizzi con ‘I soliti ignoti’ Verro afferma con soddisfazione: “E’ un grande professionista e il suo è un format di grande successo”.

Il consigliere riserva invece una stoccata ad Antonella Clerici che a suo dire ”è stata irriconoscente nei confronti della Rai”. La Clerici aveva chiesto alla Rai 2 milioni di euro l’anno per riprendere in mano ‘La prova del cuoco’ e per condurre lo show ‘Ti lascio una canzone’, richiesta frenata dal consiglio d’amministrazione che aveva dato mandato a Masi di chiudere il contratto biennale con la conduttrice a 1,8 milioni l’anno, prendere o lasciare.

La trattativa, durata circa due mesi, si è poi conclusa positivamente ma Verro tiene a precisare: “Non ho molto gradito il tira e molla che c’è stato. L’azienda è stata molto aperta e ha spalancato le porte a ‘La prova del cuoco’. Da parte sua mi sarei aspettato maggiore riconoscenza e senso di responsabilità, tenendo conto della difficile situazione economica che sta attraversando il servizio pubblico”.

”Felicissimo” si dice invece Verro per ”il graditissimo ritorno di Lorella Cuccarini”, che rientra in tv su Raiuno al timone di ‘Domenica in’.

Red

One thought on “Rai, conto alla rovescia per i palinsesti autunnali tra soddisfazione e perplessità

  1. Finalmente di nuovo due GRANDISSIME ARTISTE e DONNE dello SPETTACOLO,due colonne della nostra storia televisiva,di livello mondiale,le avessero gli americani,come LORELLA CUCCARINI e MARA VENIER,sono IMMENSAMENTE FELICE DI PITER GODERE DELLA LORO BRAVURA PER TUTTA LA STAGIONE,VERAMENTE UN PIACERE IMMENSO STARE IN LORO COMPAGNIA,spero che la RAI SE LE TENGA A LUNGHISSIMO,ANNI TANTI,VALORIZZANDOLE SEMPRE DI PIU!!!!!!!!!GRANDI LORELLA E MARA!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.