Campania/Cronaca/Sannio/Sindacati/Trasporti

Tagli al Trasporto pubblico provinciale, Bosco: “Il Sannio paga l’ennesimo dazio a una politica napolicentrica”

Dichiarazione del segretario generale della Uil di Benevento, Fioravante  Bosco, sui Tagli al Trasporto Pubblico Provinciale: L’ennesimo ‘robusto’ taglio che la Regione Campania ha intenzione di effettuare sui Trasporti Pubblici, farà saltare i ponti tra Benevento e la sua provincia. Una realtà territoriale già mortificata dalla drastica diminuzione dei servizi essenziali. Dopo il discutibile ridimensionamento di fondi strutturali che ha messo in crisi numerosi insediamenti operanti nel campo della Sanità Pubblica (e privata), i sanniti dovranno pagare l’ennesimo dazio ad una politica napolicentrica che mira a svuotare le province di servizi qualificati per risolvere i propri problemi di bilancio. La marcata riduzione di finanziamenti, paventata ieri dagli esponenti di Palazzo Santa Lucia, avrà quindi una forza dirompente sul territorio. E, mentre la giunta guidata da Stefano Caldoro cala la mannaia, Benevento assiste alla desertificazione di molte aree extraurbane. Piccole realtà che, non molti anni fa, erano veri e propri laboratori d’eccellenza e di sviluppo economico. Non serve la bacchetta magica per intuire che il tasso d’occupazione nel Sannio è ai minimi termini; la crisi è sotto gli occhi di tutti. L’economia ha bisogno di essere trainata. Spinta da una catena di servizi materiali e immateriali, utili all’ampliamento del substrato finanziario. Le reti viarie sannite sono vittime, invece, di un atavico gap strutturale, ancora tutto da colmare. I cittadini, dal canto loro, preferiscono servirsi in realtà limitrofe: Campobasso e Foggia. Qui, talune volte, creano veri e propri mini complessi industriali, avvantaggiati da strade dalla soddisfacente percorribilità e da un circuito produttivo dalle solide basi. Non bastasse, oggi, siamo costretti a registrare un’imponente sottrazione di danaro utile al Trasporto Pubblico provinciale: la misura è colma. Penso, inoltre, che le forze politiche e sindacali debbano fare fronte comune. Si alzino gli scudi a difesa del ‘sistema Sannio’. La Uil appoggerà ogni azione messa in campo dal sindaco di Benevento, Fausto Pepe, e dall’assessore provinciale al ramo, Gianvito Bello, per far sì che i cittadini abbiano un decoroso ed efficiente sistema di Trasporti. Il sindacato è dunque pronto a porre in essere azioni utili al rispetto dei ‘sacrosanti diritti delle nostre comunità’.

 

 

Ufficio Stampa Uil Bn

Antonio Maiella

 

Riceviamo & Publichiamo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.