Benevento/Campania/Cronaca/Sannio/Sindacati/Trasporti

UIL Benevento: intervento di Fioravante Bosco al convegno sull’Alta capacità ferroviaria Napoli – Bari

Si riporta di seguito l’intervento introduttivo del segretario generale della UIL di Benevento, Fioravante Bosco, al Convegno sull’Alta capacità ferroviaria Napoli – Bari, organizzato da CGIL, CISL ed UIL di Benevento e tenutosi a Benevento presso la sala consiliare della Rocca dei rettori in data odierna:

“L’opera di cui ci occupiamo questa mattina, se realizzata, potrebbe cambiare e migliorare le prospettive dell’intero Sannio, ma anche della Campania e del Mezzogiorno d’Italia poiché rappresenta un valore strategico nel contesto della rete transeuropea dei trasporti. Senza dimenticare che essa può diventare ponte di interconnessione tra i corridoi europei I ed VIII”.

“Le fasi preliminari di approvazione del progetto – ha proseguito Fioravante Bosco – non è stata contrassegnata da problemi di carattere localistici e/o ambientali, come spesso succede in altre parti del Paese. Ora non bisogna disperdere il lavoro fatto e, quindi, la Regione Campania deve esprimere il parere prima che possa esprimersi il CIPE. Se i lavori fossero partiti nel 2006, l’opera sarebbe stata completata nel 2020; ora, però, il ritardo già accumulato vedrà il completamento dell’Alta capacità non prima del 2024”.

“La scelta di andare sull’Alta capacità e non sull’Alta velocità – ha infine concluso il leader della UIL sannita – è sintomatica della necessità di sfruttare e potenziare anche il trasporto regionale e quello relativo alle merci. Un’alta velocità tra Napoli e Bari non sarebbe stata coerente con gli interessi del territorio regionale in quanto difficilmente si sarebbero potuti sostenere i costi di esercizio. Invece, l’alta capacità tende ad avvicinare Bari a Roma, passando per Napoli, e ridarebbe grande rilievo a quello che nei decenni scorsi era considerato il nodo ferroviario di Benevento. Con la realizzazione di questa grande opera infrastrutturale e con il raddoppio del raccordo autostradale Benevento – Caianello e l’estensione di internet veloce a tutti i comuni della Provincia di Benevento, avremo un Sannio compiutamente competitivo ed attrattivo per nuovi investimenti”.

Benevento, 25.10.2010.

Ufficio stampa UIL Benevento

 

Riceviamo & Pubblichiamo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.