Benevento/Campania/Cronaca/Sanità/Sannio/Sindacati

La Uil Fpl di Benevento sollecita un tavolo tecnico sulla sanità nel Sannio

La Uil Fpl, dopo aver valutato il documento per il Piano Attuativo Aziendale, inviato in Regione Campania dal Commissario Straordinario dell’Asl di Benevento, Enrico Di Salvo,  pone in rilievo alcune osservazioni:

il documento di cui sopra non riporta un Piano di fattibilità, con reale indicazione di reperimento di risorse, sia economiche che umane;

non risulta alcuna valutazione e indicazione di riassetto delle Strutture Private accreditate;

non viene esplicitamente riportato alcuna progettualità relativa al futuro dell’FBF di Benevento.

Appare, perciò, indispensabile istituire un Tavolo Tecnico, presso la Asl di Benevento, avente come protagonisti le Parti Sociali e tutti i soggetti coinvolti ed interessati dal Piano di Riassetto Sanitario.  Ciò, al fine di analizzare le problematiche del territorio e formulare proposte alternative ai tagli dei 130 posti letto per acuti, riportati nel Piano Regionale. Inoltre, chiediamo di affrontare le problematiche della Rete dell’Emergenza Territoriale del nuovo P.O. di San’Agata dei Goti, delle SSIRR, allocate nel vecchio P.O. di Sant’Agata dei Goti, nel nuovo S.P.S di Cerreto Sannita e nel S.P.S di San Bartolomeo in Galdo, riguardanti le difficoltà e le carenze di personale, mezzi di trasporto e di attrezzature biomedicali. L’adeguatezza di tali risorse umane e tecnologiche fungono da condizione indispensabile per garantire la sicurezza e l’incolumità dei pazienti e dei lavoratori. Pertanto, al fine di ragionare sulla situazione attuale e ottimizzare, laddove sarà possibile, le risorse umane, riteniamo, ancora una volta, necessaria l’acquisizione della Pianta organica Asl, con aggiornata indicazione di nominativi, qualifiche e ruoli, esplicitando anche i dipendenti che rientrano nelle ‘categorie protette’. Riteniamo, infine, che sia oltremodo necessario e urgente iniziare i lavori per fornire al presidente della Giunta Regionale (Caldoro) e al commissario regionale alla Sanità (Zuccatelli), proposte concrete e fattibili, finalizzate a mantenere alta sia la qualità delle prestazioni sul territorio provinciale che la tenuta occupazionale.

 

La segreteria Provinciale

Gabriele Riccio

Riceviamo & Pubblichiamo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.