Cronaca/Interno

Sarah Scazzi, Misseri: “Mi consigliarono di accusare Sabrina”

TARANTO – Michele Misseri avrebbe ritrattato la prima confessione dell’omicidio della nipote Sarah Scazzi, accusando del delitto la figlia Sabrina, perchè ‘consigliato’ da qualcuno. E’ quanto Misseri ha riferito alla psicologa del carcere di Taranto, Dora Chiloiro, secondo quanto affermato dalla stessa psicologa nell’udienza preliminare in corso a Taranto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.