Ambiente/Campania/Cronaca/Interno

Civiltà del Sole: Oggi 14 maggio 2012, data storica per Napoli

Il Consiglio Comunale di Napoli, all’unanimità,  ha approvato  oggi,  14 maggio 2012,  l’adesione ed il sostegno alla legge di iniziativa popolare sulla cultura e diffusione della energia solare in Campania; per le immense  ricadute sull’Ambiente e sulla tutela della Natura e della Biodiversità, sulla  qualità della vita e sugli scambi culturali,   sulla produzione e  sul lavoro, sulla ricerca e sulla economia,  si tratta di   un evento di immensa portata storica  per la Città di Napoli, come hanno evidenziato sia la Giunta Comunale con il Sindaco ed il vice Sindaco, sia il Consiglio Comunale con  Il Presidente,  i due Vice Presidente e  tutti i Gruppi  Politici nell’esprimere il loro fortemente convinto e motivato consenso alla iniziativa popolare.

Con immensa emozione e con infinita gioia la delegazione del Popolo dei Firmatari, presente al Consiglio,  ha così ascoltata la fortemente significativa  decisione

–          di impegnare  direttamente il Consiglio Regionale per la definitiva approvazione della legge;

–          di inviare a tutti i Consigli Comunali della Campania  la delibera approvata con la sua importantissima premessa, unitamente alla mozione e agli ordini del giorno, approvati che  prevedono   atti concreti  di grandissima valenza della Giunta  Comunale di Napoli, dalla iniziativa nazionale per  la costituzione della ”Unione dei Comuni della Civiltà del Sole e della Biodiversità”  alla “Festa Mediterranea del Sole e della Biodiversità”,  dal “Piano Energetico Solare di Napoli” alla identificazione della sede istituzionale per la  “ Biennale del Sole e della biodiversità”.

Siamo certi che da una parte molti Consigli Comunali della Campania seguiranno l’atto fondamentale del Consiglio Comunale di Napoli di adesione alla legge popolare e di partecipazione diretta alla iniziativa per la Costituzione dei Comuni della Civiltà del Sole e della Biodiversità e dall’altra che il Consiglio Regionale approverà definitivamente la legge, attivandone conseguentemente tutta la sua immensa portata.

Siamo altresì certi che l’atto del Consiglio Comunale di Napoli di oggi costituirà uno stimolo fondamentale per la Società Civile, per il Mondo della Cultura, della Università,   della Educazione  e della Comunicazione,  e per le Forze Economiche e Produttive sane della città  per partecipare direttamente, ancora di più di quanto già immensamente oggi lo sia,  alla realizzazione della Civiltà del Sole a Napoli ed in Campania.

Per il Popolo dei Firmatari, che sempre di più diviene piccola parte del Popolo dei Sostenitori della legge, Oggi è proprio un Bellissimo Giorno; e di questo ringraziamo l’intero consiglio Comunale di Napoli!

Antonio D’Acunto, Annamaria Cicellyn  Comneno, Ermete Ferraro, Nicola Lamonica, Bruno Miccio, Rosario Stornaiuolo, Presentatore e Primi Firmatari della Legge Popolare

Costituente per la Civiltà del Sole in Campania

v. gruppo su Facebook: “Una legge…alla luce del sole”

http://www.facebook.com/home.php?sk=group_194304043920746

Riceviamo & Pubblichiamo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.