Cronaca/Interno

Omicidio Sarah Scazzi: Michele Misseri “Mi uccido se Cosima e Sabrina condannate”

Terza udienza del processo per l' omicidio di Sarah ScazziPromessa shock dello zio Michele. Se sua moglie Cosima Serrano e sua figlia Sabrina saranno condannate per l’omicidio della nipote, Sarah Scazzi, Michele Misseri è disposto a togliersi la vita. Lo ha detto nel corso della trasmissione Domenica Live, in collegamento in diretta da Avetrana con Barbara D’Urso.

L’uomo – informa una nota della trasmissione televisiva – ha continuato ad autoaccusarsi affermando di essere lui l’assassino della nipote, scagionando la moglie Cosima e la figlia Sabrina: “Loro sono innocenti – ha ripetuto più volte Michele Misseri – io sono l’assassino, ma nessuno mi vuole credere. Ho i rimorsi e devo pagare per quello che ho fatto”.

Secondo il pm Mariano Buccoliero della Procura di Taranto, invece, Sarah Scazzi venne uccisa dalla cugina Sabrina e dalla zia Cosima Serrano mentre Michele Misseri non era in casa. Il corpo venne poi trasportato nel garage per essere caricato sulla macchina di Michele che gettò il cadavere di Sarah in un pozzo, in contrada Mosca.

 

http://www.huffingtonpost.it/2013/03/03/omicidio-sarah-scazzi-lo-zio-michele-misseri-mi-uccido-se-cosima-e-sabrina-condannate_n_2801573.html?utm_hp_ref=italy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.