Cronaca/Interno/Politica

Fondazione big bang in rosso, Renzi a caccia di finanziatori

Il passivo è di 300 mila euro. La strategia: fund raising a tavola con imprenditori in vista della prossima sfida nel centrosinistra.

++ PD: BIG BANG;RENZI, CREDO SIAMO MAGGIORANZA IN PARTITO ++(Marzio Fatucchi) FIRENZE – Parte col rosso la Fondazione Big Bang. Il braccio operativo del sindaco Matteo Renzi, presieduto dall’avvocato Alberto Bianchi, ha presentato il primo bilancio. Il deficit della gestione 2012 è stato di oltre mezzo milione di euro, a fronte di un’attività costata complessivamente oltre un milione e duecentomila euro. i fondi raccolti tra i privati hanno coperto solo parzialmente i costi degli incontri, dei siti internet, dell’organizzazione degli eventi pre e post primarie. Questi, infatti, sono rientrati dentro un’altra contabilità, quella del comitato Matteo Renzi, e sono arrivati a circa 230 mila euro, si legge nel sito del sindaco.

Da gennaio a dicembre, escluso i due mesi delle primarie, i costi si sono concentrati sull’allestimento e organizzazione di eventi (223 mila euro), strutture e infrastrutture (217 mila), pubblicazione di inserzioni sui giornali (156 mila) e sulla gestione del sito web matteorenzi.it (129 mila). Affittare sale e palchi è costato altri 96 mila euro. Alla fine, il conto (compresi alberghi, costo trasferte di collaboratori, noleggio auto e altro) è stato di 1.231.000 euro. I fondi raccolti nel 2012 si sono fermati a quota 696.000 (l’elenco di finanziatori privati è sul sito, parziale, un 17 per cento di privati hanno detto no alla trasparenza sui loro nomi). Ma il fund raising del sindaco è proseguito. Secondo Bianchi, già 200 mila euro sono già stati raccolti dall’inizio dell’anno, non con cene di finanziamento, ma con contributi singoli. E anche l’incontro tra Renzi e il manager Flavio Briatore avrebbe avuto, tra l’altro, lo scopo di raccogliere altri sostegni all’attività della fondazione.  (http://corrierefiorentino.corriere.it)

One thought on “Fondazione big bang in rosso, Renzi a caccia di finanziatori

  1. Ma chi ci crede ad un simile bilancio? Renzi è un arrivista che sta sempre con i padroni, mai con i veri poveri. Lo scrivo e lo riscrivo da mesi: vuole fare un suo partito politico, non vi fidate, non è un democratico è un narcisista fino al midollo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.