Cronaca/Interno/Società

Calabria, famiglia da record: 16 figli

famiglia-record-figli-130629215100_big.jpg.pagespeed.ic.pNDuM5GBfiÈ nata Paola, la 16esima figlia dei coniugi Aurelio e Rita Anania di Catanzaro. La piccola, come ha riportato il sito web Catanzaro Informa, ha visto la luce alle 5.20 di del 29 giugno. Aurelio, 46 anni, lavora come bidello all’Accademia di Belle Arti del capoluogo calabrese e Rita Procopio, 42enne, invece, si occupa dei figli. La coppia è molto religiosa ed è impegnata in un percorso di fede neocatecumenale.
IL RESTO DELLA FAMIGLIA. Gli Anania vivono in un appartamento di 110 metri quadrati in un quartiere di recente espansione della città. Ad attendere l’ultima arrivata ci sono Marta (oggi 18enne), Priscilla, Luca, Maria, Giacomo, Lucia, Felicita, Giuditta, Elia, Beatrice, Benedetto, Giovanni, Salvatore e Bruno e la più piccola Domitilla, nata appena la scorsa estate.
IL MATRIMONIO E I FIGLI. Al Corriere della Sera, tempo fa, i coniugi Anania avevano dichiarato: «Siamo una famiglia straordinariamente normale… Ma il merito non è nostro. Semplicemente perché è un’opera di Dio». Aurelio e Rita si sono sposati l’8 dicembre 1993 dopo otto anni di fidanzamento e tenendo fede, ci tengono a raccontarlo, al voto di castità prematrimoniale. E da allora è cominciata la serie ininterrotta di figli.
STIPENDIO DA 2.200 EURO. Sempre al Corriere, Aurelio, aveva spiegato come fanno a vivere con il suo stipendio. «Volete sapere quanto guadagno? 2.200 euro al mese, inclusi gli assegni familiari». E per arrivare alla fine del mese? «C’è sempre l’aiuto della Provvidenza, sicuro, puntuale e ben tangibile. Si può scoprire, per esempio, in un arretrato imprevisto. In un sostegno che arriva da qualche parte. Sono autentici piccoli miracoli, basta saperli capire. L’uomo può anche offendere, se regala qualcosa a qualcuno. Dio non lo fa mai. E non ti costringe nemmeno a chiedere, perché si muove in anticipo sapendo delle tue necessità».

Fonte: http://www.lettera43.it/cronaca/calabria-famiglia-da-record-16-figli_43675100780.htm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.