Cronaca/Interno

Il vino nazi colpisce ancora

37bbb82236813db579f2a41b3691ccbd1049a2ab1f0200dfaa09b1770a38c9a9E’ successo un’altra volta.
Esattamente un anno fa la notizia aveva fatto molto discutere e causato l’apertura di un’inchiesta della procura di Verona per apologia di reato. In quel caso i protagonisti della notizia erano stati due turisti ebrei statunitensi che avevano raccontato al quotidiano “L’Arena di Verona” il loro sdegno per i vini con Hitler sull’etichetta in un negozio di Garda.

Oggi sono due turisti norvegesi, Paret Havard e Geysa Furulund, in vacanza a Rimini a sfogare il loro sbigottimento al giornale “The Local” per aver trovato in vendita bottiglie con i dittatori tedesco e italiano Hitler e Mussolini.

All’estero non riescono proprio a capire – a ragione – come sia possibile ritenere solo folklore ciò che per loro è un oltraggio.

E infatti Paret Havard e Geysa Furulund, hanno raccontato di aver visto le bottiglie con l’immagine del fondatore del nazismo in un negozio di Rimini, mentre un’altra coppia si imbatteva in vini con quella di Mussolini.
“Siamo rimasti attoniti – hanno detto al giornale – anche nell’apprendere che tali bottiglie vengono vendute un po’ ovunque, anche a Roma, e sono considerate alla stessa stregua di souvenir per turisti… un vino speciale per persone speciali”.

“Siamo rimasti sorpresi che vi fosse un negozio che commercializzava un prodotto del genere” hanno ancora detto al giornale, precisando che le bottiglie avevano etichette con su scritto ‘Adolf Hitler’ e ‘Mein Fuhrer’ e in alcuni casi anche il simbolo della svastica.

Havard ha spiegato sconsolato che “vi sono solo due tipi di persone che possono acquistare ‘souvenir’ del genere: aderenti al pensiero neonazista e giovani che non sanno nulla della storia e della seconda guerra mondiale e quindi riescono a scherzare con argomenti del genere”.

Le bottiglie in questione sono dell’azienda vinicola Lunardelli di Udine, attiva dal 1995, che si è sempre difesa dalle critiche affermando di voler dedicare la sua linea ‘Storia’ alle “vite di personaggi famosi in Italia e nel mondo, come Che Guevara, Winston Churchill, Stalin, Napoleone” ecc.  In effetti sul sito dell’azienda compaiono diverse specialità divise in ‘Esercito italiano’, ‘Ventennio’, ‘Collezione comunismo’, l’800 e ‘Der Fuhrer’.

(e.c. – http://www.thelocal.it/20130805/italian-hitler-wine-shocks-norwegians)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.