Cronaca/Interno/Stampa

Marco Travaglio nuovo direttore del Fatto Quotidiano

Travaglio-e-Padellaro-foto-Sostenitori.info_ROMA – Marco Travaglio è il nuovo direttore del Fatto Quotidiano. L’annucio, atteso da qualche giorno, arriva direttamente dalla Società Editoriale Il Fatto dopo la delibera della nomina da parte del Consiglio di Amministrazione. Il giornalista, già da un anno condirettore del giornale, succede ad Antonio Padellaro alla guida del giornale dopo 5 anni dalla sua nascita.

Il comunicato del Fatto:

“L’amministratore delegato Cinzia Monteverdi, insieme ai consiglieri Luca D’aprile, Peter Gomez, Lucia Calvosa, Layla Pavone, Marco Tarò, e alla presenza del Collegio Sindacale presieduto da Niccolò Abriani, hanno accolto  la proposta di nomina di Marco Travaglio presentata da Antonio Padellaro che, con grande forza e spirito propositivo per il futuro, resterà in forza al giornale non solo come fondatore ma anche, e soprattutto, come editorialista”.

L’Assemblea degli azionisti tenutasi oggi 3 febbraio ha inoltre nominato Antonio Padellaro, all’unanimità, Presidente della Società Editoriale il Fatto.

“Con la convinzione che il nuovo assetto garantirà la continuità con il passato e nuove idee per il futuro i Soci hanno ringraziato Antonio Padellaro per l’insostituibile apporto che ha dato alla nascita e allo sviluppo del giornale e per il prestigio e l’equilibrio con cui ha diretto la testata in questi anni. Apporto fondamentale che proseguirà da oggi in poi nella sua nuova veste”, conclude la nota.

2 thoughts on “Marco Travaglio nuovo direttore del Fatto Quotidiano

  1. Al di là delle solite banalità di prammatica per chi entra e per chi esce, mi sento un po’ parte interessata a questi cambiamenti che premiano il merito di chi ce l’ha e coinvolgono chi di quel merito ha goduto. Marco appartiene al mio modo di pensare, sarebbe meglio dire che io appartengo al suo, però essendo io più attempato di lui, mi metto in prima fila, a pari merito. Di una cosa però si ha certezza: io sarò sempre presente!

  2. “One thought on…” Una banalitá eccessiva di uno che scrive dimostrando il proprio “Superiority Complex” (Complesso di Superioritá) che dimostra invece un di suo “Inferiority Complex” (Complesso d’Inferioritá)! Povero Fesso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.