Cronaca/Editoriali/Interno/Politica

La truffa sul canone Rai, una delle più grandi porcate della storia repubblicana

Rai1 - Matteo Renzi ospite a 'Porta a Porta'(Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro) – Ed alla fine sono andati fino in fondo, senza vergogna! Altro che gli 80 euro alle forze dell’Ordine, altro che i 500 euro ai diciottenni i veri beneficiari di questa schifosa legge di stabilità sono i leccaculo della Rai.

Renzi ha voluto così ricompensare questi squallidi figuri, dipendenti, ma soprattutto funzionari e dirigenti lottizzati della Rai per la loro devozione ed il loro servilismo, persone senza dignità, sempre pronti ad incensare il padrone e prostrarsi al potere politico.

Al baraccone della Tv pubblica che ogni anno oltre a profondere disinformazione in quantità industriale, produce buchi spaventosi di centinaia di milioni di euro, arriveranno altri 420 milioni di euro.

E potranno così andare avanti a pagare stipendi faraonici alle varie Littizzetto, ai vari Fazio, potranno ancora mantenere gli oltre 11.000 dipendenti, ossia più di quelli di Mediaset, Sky e La7 sommati insieme, potranno ancora sperperare soldi pubblici mantenendo sedi in Italia e all’estero che hanno costi spropositati e non producono nulla, e potranno ancora prendere in giro gli italiani spacciando questa feccia per Servizio Pubblico.

Ovviamente la porcata non sta nel fatto che il canone Rai sarà inserito nella bolletta elettrica, pagare con un bollettino o all’interno di una bolletta non fa alcuna differenza, la porcata è aver abolito la possibilità del suggellamento!!!

Una persona che possiede un televisore soltanto perché ha liberamente sottoscritto un abbonamento con una azienda privata (Sky o Mediaset che sia) e potersi così vedere dei programmi che egli gradisce, perché lo si costringe anche a pagare un canone alla Rai?

Se la Rai a me fa schifo, perché sono obbligato a sovvenzionarla?

Renzi è arrivato dove nemmeno i fascisti avevano osato!!!

Il canone Rai infatti è una tassa introdotta nel 1938 in pieno regime. I fascisti, però, avevano perlomeno previsto la possibilità del suggellamento, consentendo, all’utente che ne faceva richiesta, l’esenzione dal pagamento del canone.

Renzi ha abolito questa possibilità, una vera e propria vessazione nei confronti dei cittadini che si vedono costretti a pagare un pessimo servizio che oltretutto non hanno richiesto.

In pratica gli italiani verranno derubati di altri 420 milioni di euro che, come abbiamo visto, saranno sperperati e serviranno a pagare ancora una pletora di lacchè, vili servitori dei politici di turno.

Ma come al solito Renzi non si è limitato a imporre una vera e propria porcata, ha voluto fare di peggio, dando a questo capitolo della legge Finanziaria (o di stabilità) il titolo “Riduzione del canone Rai” e chiamando evasori milioni di italiani che invece non pagavano il canone in maniera assolutamente legale! In un Paese normale il Premier dovrebbe essere denunciato e costretto a risarcire tutti questi onesti cittadini italiani che sono stati da lui offesi ed insultati.

Altro che tasse in meno, se si derubano i cittadini di altri 420 milioni di euro significa che le tasse aumentano!!! Non diminuiscono!!!

Ma per capire quanto Renzi sia una persona subdola basta andarsi a leggere cosa diceva a proposito della Rai durante la Leopolda del 2011, quando cercava di conquistarsi fette di potere, ecco le sue parole: “Oggi la Rai ha 15 canali, dei quali solo 8 hanno una valenza “pubblica”. Questi vanno finanziati esclusivamente attraverso il canone. Gli altri, inclusi Rai1 e Rai2, devono essere da subito finanziati esclusivamente con la pubblicità, con affollamenti pari a quelli delle reti private, e successivamente privatizzati”.

Il punto successivo delineava la nuova governance del dimagrito servizio pubblico: «Dev’essere riformulata sul modello Bbc (Comitato strategico nominato dal presidente della Repubblica che nomina i membri del Comitato esecutivo, composto da manager, e l’amministratore delegato). L’obiettivo è tenere i partiti politici fuori dalla gestione della televisione pubblica».

D’accordo che i politici in genere sono dei mentitori, ma pensare ad una persona più falsa ed infida di così è realmente difficile.

144 thoughts on “La truffa sul canone Rai, una delle più grandi porcate della storia repubblicana

  1. Sig. Giancarlo Marcotti per finanza in chiaro , tutto lecito e anche veritiero per quanto riguarda dirigenti , giornalisti e piloti i rai , ma se mi chiami squallido figuro mi sento autorizzato a mandarti a cagare tutta la vita . Roberto Becattini , operatore di ripresa dal 1990 . Esterne pesanti . Busta paga stipendio netto 1.350 euro . Confronta gli stipendi in Europa pari incarico .buona serata .

    • DATEMI IL DECODER CON LA SCHEDA E DECIDO IO COSA CAZZO VEDERE NON VOGLIO ESSERE OBBLIGATO CHIAROA VEDERE VESPA E TRASMISSIONI DI MERDA E PAGARE PURE ……………
      ???????

      • Sono d’accordo con te! Noi dovremmo scegliere e non questa manica di schifosi indegni di chiamarsi Italiani!

      • io sono selettiva sulle trasmissioni da guardare, dedicare la mia attenzione non mi faccio imbottire di cavolate pensavo altra parola meno educata.

      • Non voglio fare il saputello, ma credo che il “canone” non sia di pertinenza eslusiva Rai La quale (sempre credo) “paga” allo Stato per il diritto di trasmettere, alla pari (anzi di più) delle altre emittenti A sua volta lo Stato versa una quota del canone riscosso per il servizio “pubblico” radiotelevisivo fornito La merda e altri intrugli non c’entrano nulla

    • Beato te che hai uno stipendio così pagato da noi senza che noi vogliamo il tuo servizio. FANCULO te Renzi e mamma puttana RAI

      • Anche io paghero’solo il consumo dell energia elettrica, gli faro’ causa a questi magna magna….

    • Mi pare caro Operatore di ripresa, che tu abbia capito male, nessuno ce l’ha con te , ma ce l’ha con quelli che prendono milioni all’anno e con gli sperperi immensi della Rai , e poi anche gli altri operatori di ripresa delle altre Emittenti prendono il tuo stipendio, ma a quelle emittenti guarda caso, noi non paghiamo il Canone.

    • E’ dal 2006 che ho fatto regolare disdetta. ho capito che mantenere questo sistema con le tasse nn serve a nulla, anzi si diventa complici. Non cripteranno mai il segnale, loro vogliono i soldi della gente, la TV deve poterla vedere chiunque, è il loro strumento di controllo delle masse!!!! Mai cripteranno il segnale, piuttosto faranno vedere gratis a chi nn vuole pagare il canone. Io mi domando una cosa: perché devo pagare per un’informazione fasulla? Basta prendere per il culo!!! Mi toccherà pagare la bolletta elettrica e detrarre il canone + detrarrò anche le spese del tempo perso a fare questa manovra. I controllori poi, nn possono entrare in casa, punto. Basta avere paura.

      • Angela anche io pagherò solo il consumo di energia elettrica.. siamo stanchi di fare le pecore

      • Renzi ha fatto male, ma questo governo aveva detto che l’avrebbe tolto, ma non ha fatto nulla come per l’accise sulla benzina, perche’ non lo fa?

  2. Ho sempre pagato il canone ed ora che lo devono pagare tutti non va bene.Ma che paese e questo dove vige la cultura dei furbetti dive evadere e giusto.Chi la pensa in questo modo e una M…….da

    • Il fatto che lei abbia sempre pagato, come me, non implica che glia altri siano dei furbetti.

      Io ad esempio, anche se ho sempre pagato, non capisco perche si debba obbligare a qualcuno il pagame to di un servizio NON voluto e NON usufruito.

      Saluti

      • Mi piacerebbe sapere quanti di quelli che si lamentano perchè devono “ADESSO” pagare il canone non hanno mai usufruito del servizio, non ci credo che non hanno mai visto un film una partita un gran premio o un concerto tipo quello di Ligabue a Campovolo di qualche anno fa. Siete tutti degli ipocriti, qualcuno la guarda questa benedetta RAI se gli ascolti sono sempre cosi alti, non credo che siano solo quelli che pagano il canone.

      • Chi vi ha detto di pagare il canone, facevate gli evasori anche voi, c’e’ chi ha voluto rischiare e non pagare e c’e’ invece, chi ha avuto paura ed ha pagato.
        A prescindere se uno ha visto o meno qualche programma rai, io non capisco perche’ devo pagare una tassa per una tv che si comporta come tutte le altre reti private. Devo pagare, perche’ e’ una tv di stato, allora ti comporti da tale, mi dai un servizio che non ho dalle tv private, ecc., ecc….. quindi prima di chiamare chi non paga il canone evasore, pensateci bene!! E’ uno schifo che ora si obbligano tutti a pagare, e’ assurdo e poteva venire solo da una mer.a come renzi………

      • Siamo arrivati al limite dello squallore! Ora ci devono OBBLIGARE a pagare pure un emittente televisiva? E se io la tv non la vedo? Io ho sky e pago perche mi interessano vedere determinati canali MA A ME LA RAI FA CAGAREEEE! Io a quel CARLO CONTI DEL CAXXXXO NON GLI VADO A PAGARE 5mila euro a puntata oppure 1MILIONE PER FARE SANREMO! BASTARDI DI POLITICI MA DOVE SIAMO ARRIVATI???? SCHERZIAMO?
        PER FAVORE QUALCUNO SI PRENDA CARICO DI RACCOGLIERE LE FIRME E TOGLIERE QUESTO ORRORE PER NON DIRE TRUFFA DALLE NOSTRA TASCHE! CHI VUOLE LA RAI SE LA PAGHI PER CONTO SUO! IO LA RAI NON LA SEGUO PER ME E’ UN CANALE CHE POSSONO ANCHE CANCELLARE

      • Bastardie ladri,dobbiamo pagare per vedete sempre un czxxx. Come detto fatto che non lo caca nessuno e ora lo replicano su premium. Pagare per Vespa, che qndo succede una disgrazia, pronto in prima serata.. Fate vomitare.spero che Renzi vada a fare in c..al piu’ presto e venga qlcuno che ci tuteli. Lo so…e’ un film

    • io non guardo la televisione, anche se ho uno smart tv non vado mai sui canali o telegiornali rai quindi non vedo perchè debba pagare un servizio penoso e che non usufruisco, in più pagare dipendenti e super stipendi a persone messe li in cambio di un misero voto per il deficiente di turno

      senza contare che la rai usufruisce degli spazi pubblicitari per pagare i suoi dipendenti perchè quindi vuole anche i miei soldi?

    • Mi permetta Sandro ma queste sono risposte ingenue di chi difende l’indifendibile. Le ricordo che la RAI ha ben 6 introiti che nessuna TV mondiale ha, neppure nei paesi a regime dittatoriale:
      – canone
      – pubblicità
      – pubblico pagante
      – diritti di ripetizione dalle pay-TV
      – finanziamenti politici
      – finanziamenti europei
      Questi ultimi comportano addirittura il SECONDO finanziamento PUBBLICO che arriva comunque anche da quelli che si presume evadere oppure che hanno diritto a non pagare il canone RAI. Poi se lei è contento di pagare una cosa non dovuta condita da pubblicità uguali o superiori di quelle delle TV che VIVONO SOLO SU QUELLO le ricordo che non ha il diritto di pretendere che altri seguano la sua scelta. Le ricordo anche che la RAI si basa su un regio decreto del 38 (precedente alla costituzione) che ha SEMPRE dichiarato una tassa di possesso dovuta ESCLUSIVAMENTE per la ricezione di onde radio AUDIO. Quando la RAI fece la distinzione bianco-nero/colore commise la sua prima grande truffa al popolo italiano, dopo quella di fargli credere per decenni che la “tassa” fosse un “canone” dovuto per un SUO servizio. Pazienza chi è vittima della disinformazione di questo “servizio pubblico” al servizio dei partiti (come non avviene in altri stati europei), ma chi la sostiene ancora anche sapendo queste cose dovrebbe vergognarsi a priori come traditore della sua gente.

      In ultimo la truffa di questi giorni sulla RAI in bolletta, a differenza dell’autore di questo articolo che sostiene accettabile, è il primo precedente di un sodalizio fra lo Stato e una S.p.A. che gli fa da esattore sicuramente dietro a promesse di favori vari a spese dei contribuenti. L’ennesima truffa RAI è che non dice che il canone in una BOLLETTA COMMERCIALE è soggetto ad IVA, per cui i 100 diventano già 110 più commissioni varie delle rateizzazioni, davvero credete che le società elettriche si prenderanno l’onere di gestire il lavoro da esattori a gratis? le camufferanno in aumenti o mancate diminuzioni ma se li prenderanno oltre ai favori per tutta la manovra.

      Ma torniamo alla tassa di possesso di un apparato atto alla ricezione di onde radio, se io guardo la TV via cavo da internet usando monitor senza sintonizzatori la RAI può agganciarsi al piffero. E se un suo ispettore viene a rompermi i maroni in casa devono mandarmelo senza famiglia, come a tutti coloro che sostengono le porcate RAI.

      • Seguo questa emittente dai tempi che si chiamava EIAR. Ha accompagnato la mia vita con la radio nei miei trasferimenti in macchina. Mi ha intrattenuto con spettacolo, e cultura televisivamente. Ha subito l’attacco delle emittenti private intervenute con spettacoli indecenti. Sono stato sempre lieto di pagare il canone e ora plaudo al fatto che si sia trovato un sistema perché lo paghino tutti. Bravo governo Renzi!

      • Ma nn paghiamlo più nessuno sto canone rai manco il bollette. E denunciamo chi c’è lo impone. E solo una truffa come tante. Basta ad avere paura

    • Bravo Sandro, la penso come te e mi viene impossibile pensare che ci sia qualcuno che ha il televisore, il contratto Sky e non vede minimamente la rai. Non ci credo.

      • Le ricordo che una tassa di possesso è dovuta per il “possesso” di qualcosa, non per un servizio. In realtà il “canone” è un termine ingannevole che la RAI ha usato per gabbare i contribuenti.

        Chi guarda la TV deve poter scegliere, chi paga Sky o Premium decide quanto pagare e cosa vedere e se non gradisce più la qualità disdice, che criptino anche la RAI e vediamo chi la sceglierà, e se saprà davvero farsi scegliere.
        Allora sarà tutto più equo.
        Intanto attendiamo che con questa nuova dittatoriale e vomitevole manovra venga tolta la pubblicità visto che la RAI vi ricordo avere ben 6 finanziamenti e 2 finanziamenti pubblici, uno ufficiale e l’altro occulto tramite i finanziamenti europei che usufruiscono gran parte dei suoi prodotti. In realtà il canone costa ai contribuenti almeno il triplo di quei 100 euro che fra l’altro ricordo essere +IVA perché non risultano voci di esenzioni nei testi dei decreti porcata.

      • Ma siete ciechi, la Rai cripta i segnali. PUNTO
        Chi paga il canone truffa allora può vedere la Rai, non capisco qualè sia il problema. Mah !!!!!!!!!!!!!!

      • allora si ricreda perchè sono clt sky da circa sette anni e da allora non guardo nè rai nè mediaset… e vivo benissimo senza… lei è liberissimo di guardarla, ma non permetto a lei nè ad altri di definire chi non paga il canone rai evasori… i veri evasori li avete messi al comando di questo paese e siete così orbi da non vederlo….

    • Pensi troppo poco tu ! le M…..de come dici tu fanno valere dei diritti che tu non sai , le legge dice che non si tollera l’ignoranza, allora devo pagare per informarmi dei miei doveri di Cittadino ? la Rai non è il servizio pubblico ? allora DEVE essere gratuito, caro Sandrone.

      • Bravo Enrico, poi vediamo chi e’ M….a. Non lo doveva pagare nessuno, ma gia’ da un pezzo. Se fosse stata una tv di stato, garantendone i relativi servizi, allora l’imposizione poteva essere anche giustificata, ma trasmette anch’essa la massacrante pubblicita’ e allora non si devono chiedere soldi, pochi o tanti che siano, ai Cittadini. Ci vorrebbe una bella rivoluzione, ma con tutti sti cotardi, dove vuoi andare!!

      • Invece Di Commentare tutte queste Truffe, Raccogliamo 500,000 firme e facciamo un Referendum per abolire questo maledetto Canone.

    • Ci sono moltissimi disoccupati e senza lavoro in Italia come fai a pagare le tasse se non hai un lavoro? Lo sai quanta gente si è suicidatata per colpa di questo stronzo di Renzi che ti massacra sempre di più di tasse e non riusciva a guadagnare abbastanza per pagare le tasse e per mantenere la famiglia? E gli anziani che percepiscono una pensione di 500-600 euro? Come fai a campare con una pensione così misera. L’unica merda lo sei solo tu sono le merde come te che non capiscono queste cose sei una merda come Renzi e sei anche uno stronzo come lui

    • Scusi prima di dare delle merde a destra e a sinistra : perché non pensa che c’è qualcuno che la TV non ce l’ha ? Oppure ha un P:C. senza sintonizzatore e quindi non deve pagare .In questo caso chi è la merda ?????

  3. Caro Sandro, lavoro 12 ore al giorno ,leggono giornali d torno a casa ben informato. Non amo la TV , anzi la odio. I bei film li vedo al cinema e considero la Rai semplice propaganda per gli stolti, e di bassa fattura. Perché devo caz.. pagare? Per accontentare gente di m … Come te? Grazie e la sera tromba che te divertiresti di più.

    • Una tassa ingiusta come anche il Bollo Auto e una vergogna tutto questo e tanto altro ancora di cose ingiuste per cosa per mantenere questi porci Schifosi che stanno al Governo,queste non sono tasse, questo è rubare soldi ai Cittadini non se ne può più. QUESTI FURTI AL POPOLO NON SI DEVONO PIÙ PAGARE BASTA.

  4. bisogna lasciar la liberta d decidere se la si vuole o no la rai nel proprio tv.come fanno le altre reti private…pero devo dire apparte la publicita e stipendi esagerati la rai si é un po migliorata..ribadisco che non é giusto obbligare a pagare una cosa che puo benissimo anche essere che non si abbia neanche e o che non la si desidera visto l a mpio mercato che circola ove poter scegliere ognuno quel che meglio aggrada..forse é inutile aggiungere che siamo governati da leggi e uomini incompetenti nel gestire il benessere e l interesse del popolo..

  5. Scusate….una volta si pagava il canone RAI ma come pubblicità c’era solo Carosello, e c’era solo quella TV. Oggi ci sono migliaia di TV libere che sopravvivono grazie alla pubblicità, non vedo perchè dobbiamo pagare il canone quando la RAI ogni 5 minuti manda in onda quintalate di pubblicità, chi se ne frega di quello che dicono,IO NON PAGHERO’.Prenderò un bollettino in posta, scriverò la cifra che corrisponde al consumo della luce ma il canone NON LO PAGOOOO perchè la RAI mi fa CAGAREEEEEEEEEEE….SCUSATE, ma quanno ce vò… ce vò.

    • dire che la Rai ti fa cagare è talmente generico che presuppone uno sfogo senza riflessione. Io sento radio 2 che sempre Rai è, ed è un’ottima radio e in Rai ci sono ottimi programmi, pochi ma ci sono. Detto ciò è piena di robaccia e sarebbe corretto avere la libertà di vederla o meno e di pagarla o meno, con le varie modalità tecniche che usano le private. Non mi sono mai piaciute le generalizzazioni.

      • Secondo me non è tanto il fatto dei servizi che offre la rai tanto quelli vengono sponsorizzati con la pubblicità è che il canone serve per alimentare un altro bacino di ricottari come camera e senato

  6. Basterebbe obbligare la RAI a fare trasmissioni criptate. Chi la vuole vedere paghi il canone, chi non la vuole vedere non lo paghi. Ma fino ad ora ci sono stati i fessi che hanno sempre pagato (come il sottoscritto) e quelli che invece hanno sempre evaso. Le trasmissioni criptate sono l’unico modo di risolvere il problema in modo preciso e evitare di fare pagare a quelli a cui non interessa.

    • sono d’accordo , è così semplice criptare i canali Rai, io guardo SKY e pago per vedere , perché tutti devono pagare la Rai e magari non guardarla ? questa è vera , dico vera, dittatura

    • Ma che significa evaso??? Cosa vuol dire? Non ci sta nessun obbligo a pagare! Che la criptino allora come fanno sky e mediaset e finisce la storia!

    • viviamo in un periodo di schiavitù a non votati fascistissimi – ma quelli erano stati votati (purtroppo) questi nessuno gli ha voluti – solo il supercomunista Imbroglione napolitano ci ha in.cu.lati senza vasellina

      • Non scriviamo tra di noi che non porta a nulla! Andiamo a farci sentire da quel cretino di R… r e fino a che non lo faremo faranno sempre quello che vogliono..
        Io intanto non lo pago quindi mi paghero’ solo la mia bolletta cioe quello che ho USUFRUITO realmente..il resto lo lascio a quei tanti purtoppo che fanno il loro gioco

  7. Per me, che ho sempre pagato, condivido la scelta del governo. Chi la contesta sicuramente è un evasore del canone Rai. Non sono un fans di Renzi, però non si può criticare tutto.

    • Anche chi non ha tv o non vede la rai e non gliene potra’ fregare una mazza della merda di programmi che passa la rai comprese le pubblicita’ demenziali e’ un evasore?…paghi pure!… paghi!…paghi!

    • Non capisco la posizione di chi dice “per me che ho sempre pagato… gli altri sono evasori” ma che significa? Cioè se lei avesse pensato che la cosa non fosse giusta non avrebbe pagato? Aveva questa possibilità di scelta? Beato lei io purtroppo come lei ho sempre pagato solo perché non avevo questa sua possibilità, ma questo non vuol dire che lo trovi giusto. Pensi se io fossi Renzi e facessi una legge per obbligare tutti i cittadini a far pagare l’assicurazione RC auto, e per “tutti” intendo tutti anche quelli che non la possiedono o che la tengono inutilizzata nel box. Crede che ci sarebbe la possibilità di non farlo in quel caso?
      Credo che qui stiamo autorizzando un sistema coercitivo statale completamente anticostituzionale. Criptare il segnale non costa nulla quindi invece di far pagare il “canone” sul presunto utilizzo del servizio la RAI metta a disposizione quel servizio solo a chi lo vuole senza nessun obbligo.

    • “sicuramente è un evasore”??? io ho disdetto il canone 8 anni fa e non sono “sicuramente un evasore”…. si faccia vedere, ma da uno bravo!

      • ma mi pare che ci stiamo a litigare su una cosa semplicemente elementare, la legge dice che l’informazione DEVE essere gratuita, , chi me la deve dare questa informazione ? , riguarda i miei doveri, i miei diritti, e tutto il resto per un vivere civile, la Rai no ! perché non è altro che uno strumento in mano a fazioni politiche , che di conseguenza ti propinano informazioni volutamente tendenziose e distorte, poi mi domando e vorrei che mi rispondessero i nostri Politici , come fanno a campare, anzi a guadagnare tutte le varie TV trasmittenti che non riscuotono il Canone? ed ancora, come mai la Rai è sempre in deficit nonostante venga finanziata come servizio Pubblico dallo Stato ?

    • ma come fanno tante emittenti, che si cripti il segnale no ? invece no perché così si farà pagare anche chi non dovrebbe e magari per non avere rogne tace e paga ! cosa mi rispondi sulla criptazione dei segnali Rai ? soluzione semplice mi pare , non mi risponderai che non è possibile, almeno spero !

  8. Pagare il canone è un paradosso assurdo. La Rai non è libera dai partiti. quindi tramite la rai cercano di emergere i partiti di maggioranza ed il governo. Io devo pagare il canone per sovvenzionare quello che detesto maggiormente, il Pd ed i partiti che affiancano la maggioranza. Ma in quale sottospecie di mondo viviamo? Dovrebbe essere un servizio per i cittadini e dovrebbe sospingerli all’inculturimento, e lontana da interessi di parte dovrebbe rappresentare gli accaduti politici e non.

  9. per quale motivo una persona che non ha televisore deve pagare un canone solo perché è intestatario dell’utenza luce? io non lo possiedo e devo pagare lo stesso ? non sono furbetta ma non voglio televisore in casa mia,leggo giornali per inormarmi !

  10. A me sembra giusto che tutti debbano pagare il canone, io l’ho sempre pagato, e conosco tantissime persone, furbetti ecc. Che avendo uno o più televisori, guardano la Rai e tanto altro, che non hanno mai pagato il canone. Vi sembra giusto questo. Che io lo paghi e loro no? Ottima soluzione metterlo in bolletta

    • Ma di quali furbetti stai parlando, se la gente non vuole pagare questa truffa perchè chiamarli furbetti ?
      Quindi per te è meglio essere fessi che furbi ?
      E come fai tu a sapere se quelli che hanno il televisore guardano la Rai, in base a cosa lo deduci ?
      Dici ‘Che io paghi e loro no’ ma che discorsi fai ?
      Se tu vuoi pagare non puoi imporre agli altri di pagare una cosa che alla fine fà schifo ?
      Soluzione: Basta criptare il segnale Rai, chi non vuole vedere la Rai non paga il canone ed ha il segnale criptato, poi se altri si abbonano s sky o altri canali che non hanno a che vedere con la rai, il canone non centra poi na mazza………

    • Ma sei proprio ignorante fattelo dire! La rai, come altri canali, guadagna gia milioni con le pubblicita’ quindi pagare anche un canone mi spieghi perche’? Tu lo paghi perche guardi quelle cagate di programmi condotti da quei ridicoli presentatori..bene io non li guardo! Guardo sky e vedo la tv 2 volte a settimana..e devo regalare 100 euro alla rai? Ma cambiate spacciatore

    • Concordo con te Giuseppe,questi sono ladri autorizzati,li farei saltare tutti,svegliamoci rivoluzione ragazzi entriamo e sbsttismoli fuori.

    • Zuccaro tu la TV ce l’hai al 100 per cento e fai parte di quegli italiani che caccerei a calci nel sedere. Vergogna, vergogna vergogna. Essere italiani vuol dire pagare le tasse da persone oneste.

  11. Questo è abuso di potere!!!!!!! Se vogliono che la RAI esista la PRIVATIZZINO.Saranno i cittadini a decidere se pagare o meno per vederla. .

  12. Dite al genialoide che ha scritto questo articolo, che la televisione è arrivata in italia nel 57 e la tassa sul canone l’hanno inventata le solite persone di sinistra che tutt’oggi provano a tassare anche l’aria che respiriamo. La rai è malainformazione, non completatate il loro ottimo lavoro sulla disinformazione con altre cose fasulle.

  13. Dovresti scrivere che i programmi RAI fanno schifo a te e sicuramente anche a tanti altri, ci mancherebbe che a tutti piacessero le stesse cose, sai che barba……, non generalizzare dicendo che fanno schifo a prescindere……. a me i programmi RAI e anche i conduttori, piacciono più di tanti programmi e conduttori di altre reti, e pensa anche a tutti quelli che in questi anni, pur continuando a guardare programmi RAI, non lo hanno pagato facendolo pagare di più a noi. Ricordati che il canone su molte TV private lo paghiamo tutti i giorni andando a fare compere; se a fine anno sommiamo tutti i sovrapprezzi dovuti alle pubblicità delle televisioni private dei prodotti che abbiamo acquistato, la somma di 100 €. ci sembrerà una miseria. Comunque criptare il segnale RAI, come diceva Andrea Carbonaro potrebbe essere una soluzione, rispetto tutte le opinioni solo non condivido la maleducazione di certi interventi, e i giudizi non personalizzati su programmi e conduttori vari. Ciao a tutti.

    • Onestamente, e Senza offesa per nessuno. Non è possibile che lo stato mi obblighi a pagare un servizio di cui non voglio usufruire. Altrimenti il canone più che una tassa, diventa un Pizzo di stato. Un cittadino se c’è da pagare deve poter scegliere cosa vuole vedere. Non essere obbligato a pagare a prescindere, Criptate la Rai. Poi se voglio vedere San Remo o altro pago e mi si apre la visione, Punto e basta.

  14. E su! Chi è che al giorno d’oggi non ha una tv in casa o smanetti su uno smartphone su cui può rivedersi Rai Replay? Polemica sterile e inutile. Ah e comunque la pubblicità dai canali Rai5 e RaiStoria verrà abolita

  15. Non riesco a capire perchè se non pago le Bollette della Luce del Gas o del Telefono, mi tagliano il servizio immediatamente!!! Mentre con la Rai questa cosa non è possibile! Come mai con le tecnologie che esistono negli anni moderni, se un cittadino non è interessato a guardare le trasmissioni Rai, questi signori continuano imperterriti a chiedere questo Pizzo di Stato? Scusate… ma viviamo in una Nazione Democratica o in una Nazione Dittatorale? Vincenzo Raspanti

  16. Ennesima truffa all italiana,il canone Rai è solo l ennesimo salasso che ci chiedono purtroppo giusto o non giusto bisogna pagare. Perché è giusto secondo voi pagare il bollo auto? La chiamano tassa di possesso ma quante volte dobbiamo pagare questa benedetta macchina,quanto odio ho nei confronti di quella persona e a dire che nessuno l ho ha eletto

    • Beh, le tasse di possesso sono una truffa perchè alla fine quel prodotto mica te noleggiato lo stato ?
      E poi non sono solo truffe ma anche incostituzionali perchè non rispettano la progressività fiscale………..

    • Il bollo auto e’ un altra genialata che solo noi coglioni italiani possiamo pagare..la macchina l ho pagata, pagata l’iva, la messa su strada, assicurazione e poi sempre il bollo? Che pagliacciata

  17. Fazioso. Ovviamente.
    Dato che il “Canone” non e’ un abbonamento, ma una tassa per il possesso di una televisione o assimilabili, ma tant’e’. Semplifica semplifica fino a che le cose si distorgono,finche’ il vero diventa finto e il finto diventa vero.
    Inoltre, cari ignoranti in quanto ignari, sia nella vecchia modalita’, sia nella nuova, sono previste forme di autocertificazione per non pagare.
    Fate vobis.

    • E poi non è “canone rai”: è una tassa di possesso di apparecchio televisivo.
      E una parte degli introiti vanno, incredibile, anche a mediaset e a la7. Tali introiti, essendo inferiori a quelli incassati da rai, permettono alle tv private di alzare il tetto della pubblicità, che invece per rai rimane molto più basso: da un vero confronto risulta che il numero e la durata delle interruzioni pubblicitarie delle private è enormemente superiore a quello della rai.

  18. Lo Stato Italiano fonda il sistema della tassazione sul PRINCIPIO della “capacità contributiva” che recita che “CIASCUNO è chiamato a contribuire alle spese dello Stato in proporzione al suo REDDITO” … PERTANTO se si TRASFORMA un “canone” in UNA TASSA: quest’ultima deve continuare a seguire la regola Costituzionale e risultare, quindi, PROPORZIONALE alle reali capacità contributive di chi lo/la paga … E QUESTO perché 100 EURO potrebbero essere Nulla x il Figlio di Berlusconi MA possono essere TANTISSIMO per un poveraccio disoccupato a cui aumenta la BOLLETTA della luce (e quindi la possibilità anche di scaldarsi, farsi da mangiare) ed accadere che possa NON pagare il servizio della “luce” PER un bene a cui potrebbe anche NON avere interesse (come vedere la TV) … PER cui … una tassa NON può essere di 100 euro ma PROPORZIONALE alla “capacità contributiva” del Singolo … pertanto il Canone RAI che diventa TASSA è UNA TRUFFA ai Cittadini xché viene MENO ai PRINCIPI fondanti della Repubblica Italiana …!

  19. Non capisco x che devo pagare la Rai. ..se non ho mai guardato. ..vi lo chiesto io Rai,??. .prendete esempio da MEDIASET …non sono morti di fame come voi Rai. ..non chiede di pagare anche se è l’unico programma decente

  20. Io ho sempre pagato il canone RAI ma con questo non vuol dire continuare e anche gli altri debbano pagare per mantenere una struttura partigiana del politico di turno e che spende e spande i soldi degli italiani senza la giusta misura di costi/professionalità. Pertanto, non capisco perché la RAI non venga trasformata in azienda privata, come tutte le altre TV, che si autofinanzia e si assoggetta alla legge di mercato costi/ricavi.

  21. Mi dispiace per le persone oneste che pur avendolo sempre pagato il canone Rai avranno il beneficio di risparmiare appena è solo 13 Euro. Il signor Renzi non ha scovato solo i furbetti, ma ha comunque fottuto agli gli onesti!!! ” ricordo si parlava di un canone per tutti” ma di importo di gran lunga inferiore. Devo presumere che gli evasori sono alla fine veramente pochi!!!! diversamente i conti non mi tornano.Diciamoci la verità’ Renzi ha fatto bingo!!!.

    • Neppure quelli credimi, 100 euro nella bolletta commerciale sono soggetti ad IVA non risparmieranno proprio nulla e quando le società elettriche cominceranno a fare aumenti ingiustificati ma incontrastati dallo Stato per il favore ottenuto (concussione Stato-S.p.A.), si accorgeranno, o forse no visto che non si accorgono degli inganni RAI, che la tassa di possesso/consumo elettrico gli costa cara,

    • Infatti, lo scorso anno, quando Renzi avanzò la proposta di inserire il canone nella bolletta elettrica, annuncio che il costo sarebbe stato di soli 60 euro. Nella circostanza giustificò tale diminuzione con il fatto che l’avrebbero pagato tutti. Ma oramai dobbiamo abituarci alle boutade di Renzi. D’altronde può dire tutte le fesserie che vuole, dall’altra parte non c’è nessuno che contrasta come dovrebbe.

  22. Io, dall’età di 25 anni, da quando sono andato a vivere da solo campo senza la tv, nel senso che non ho mai istallato nessun tipo di antenna ma posseggo una vecchia tv a tubo catodico (regalatomi per i miei 18 anni). Adesso di anni ne ho 41, continuo a non avere l’antenna ma sarò costretto a pagare un canone semplicemente perché uso internet. Come si dice dalle mie parti mi sento “cornuto e mazziato!”

  23. Giusto per aprire anch’io una parentesi, le Poste Italiane, da quest’anno, non avranno più il guadagno sul pagamento del bollettino…come faranno?…Chissà se lo hanno chiesto a Renzi un rimborso!!!

    • Anche se si potrebbe proporre se ne fregheranno dei referendum come se ne sono strafregati del referendum sull’ acqua………..
      Bisogna mandare tutte le tasse indirette alla Corte costituzionale perchè non rispettano la progressività fiscale.

  24. Il canone RAI non è un abbonamento come l’adsl o la tessera della bocciofila, che se non la vuoi non la paghi. E’ una tassa. Giusta o ingiusta che sia (anch’io ritengo sia ingiusta) va pagata. E chi non la paga tecnicamente è un evasore. Anche il bollo auto è una tassa. Mio zio ha una vecchia 500 che non mette in moto da 4 anni, ma non per questo è esente dal pagamento del bollo. E così è per la TV. Il pagamento in bolletta serve per smascherare quelli che non pagavano, e in blog come questi vengono fuori come funghi.

      • Ah, quindi TUTTE le tasse indirette sono incostituzionali? Anche l’IVA, le accise sulla benzina, le tasse sulla casa, il bollo auto, le marche da bollo, il bollo sui conti correnti, eccetera? Caro Andrea Carbonaro, se hai il coraggio, non pagare tutte queste tasse a tuo dire “incostituzionali”…

      • Ma la conosci la Costituzione Italiana o no ?

        Articolo 53

        Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva.
        Il sistema tributario è informato a criteri di progressività.

        Adesso mi spieghi nelle tasse indirette ed alcune dirette dove vengono aplicati i criteri di progressività ?
        Spiegamelo, sono tanto curioso di saperlo…………..

    • Ma che paragoni fa???? Con la vecchia auto suo zio, anche se per 4-5 volte ci cammina. La rai non la vedi e basta. Perche’ non emettono il segnale criptato, cosi’ tutti i bravi come lei la guarderanno e tutti i cattivi come noi, no. Per me andrebbe benissimo, non riesco a capire, perche’ devo pagare per una tv che si comporta come tutte le altre private, (se non addirittura peggio)!!!!!

    • il pagamento in bolletta serve solo ad incamerare un’altro balzello e non lo paragonerei al bollo auto. Anzitutto il bollo auto, nato come tassa sulla circolazione, divenne poi tassa sul possesso per far pagare anche quelli che come suo zio quando non usavano l’auto non pagavano, ma presuppone almeno il possesso del bene, cosa che è facilmente riscontrabile. Il pagamento in bolletta non va a riscontrare nessun possesso di alcun apparecchio atto a ricevere onde televisive via etere.
      A meno che il fatto di possedere una lavatrice o un frigorifero o una stufa elettrica, non presuma il possesso anche di un televisore…
      Pensi ad uno studente che studia fuori e sta in una casa in affitto dove si paga oltre alla mensilità anche le spese di elettricità, quindi anche il canone. E’ solo un esempio delle migliaia che mi vengono in mente, ma credo che renda bene l’idea.
      Ancora non sento parlare per niente di esenzioni che prevedano situazioni del genere

      • Certo che ci sono le esenzioni, basta fare l’autocertificazione dove si informa di non essere in possesso del televisore.In quel caso il canone NON si paga

  25. So this is freedom?!

    Most Italians complain about Mr. Renzi’s ways (mostly non democratic), but no one does anything! That’s Italy, I suppose… (;o(* And one should also keep in mind that Italy is not inhabited only by Italians but also foreigners (including myself).

    This is awful…If someone doesn’t have a t.v. set, they’ll still see the tax added in their electric bill?! A bunch of thieves…legal ones!

    Let me write this in Italian too…

    (Quindi, questa’ e’ la cosiddetta liberta’?!

    La maggior parte di Italiani si lamenta dei modi (maggiormente non democratici) del Sig. Renzi, ma nessuna persona fa qualcosa! Cosi’ e’ Italia, immagino… (;o(* E si dovrebbe ricordare che l’Italia non e’ solamente abitata da Italiani ma anche non Italiani (compresa me).

    E’ terribile questa situazione…e se qualcuno non ha un apparecchio t.v., si vedranno Lo stesso la tassa aggiunta sulla loro bolletta elettrica?! Un branco di ladri…legali!)

    In God we trust?

    Melody Fox (aka the Princess of Rock)
    Love Peace Music

    http://www.melodyfoxdj.blogspot.com

  26. Io ritengo giusto pagare il canone, e mi fa piacere sentire che è stato ridotto, in oltre sono contento che ora lo paghino tutti, perché prima, pagandolo in pochi era logico che aumentasse continuamente, ora invece pagandolo tutti, tutti pagano meno.

    E’ la stessa cosa delle tasse, se tutti pagassero le tasse, tutti pagherebbero di meno, è lo stesso principio.

    In oltre ritengo la RAI un’ottima azienda che propone sempre programmi di altissima qualità, programmi puliti, per le famiglie, senza volgarità, ad esempio i programmi di Carlo Conti, di Antonella Clerici, Fabrizio Frizzi.
    Programmi intelligenti, culturali e ironici come quelli di Fabio Fazio

    Difficilmente vedo la medesima qualità su altri canali televisivi, basta parlare della TV spazzatura tipo GRANDE FRATELLO, la più grande idiozia televisiva che sia mai stata creata

    • E’ grazie alla gente come lei che renzi si diverte a sodomizzare gli Italiani….. L’unica cosa che concordo e’ ormai la tv e’ tutta una spazzatura, a primo posto grande fratello, ma non sono da meno i programmi come quello con quel cogl…e di fazio!!!

      • Io ritengo Fazio una persona intelligente e ironica, ha stile e non conosce la volgarità e la maleducazione, e i suoi programmi sono tra i più culturali e interessanti della televisione italiana.

        Vedo che lei ad esempio tende molto ad usare un linguaggio scurrile e poco educato, forse è per quello che non gradisce molto i programmi di qualità

  27. Salve, visto che ci sara’ a breve un referendum perche’ non si inserisce il pagamento del canone rai come domanda? Ma dato che la risposta e’ scontata nessuno lo inserira’ mai…che ne pensate? Poi per il discorso tecnico voglio vedere come effettivamente sara’ fattibile il pagamento delle bollette in cantine o botteghe dove non c’e’ la tv..e la rateizzazione provochera’ casini nel caso di subentro e di volture/disdette da luglio in poi..

  28. Questo articolo è mal posto perchè si basa tutto su un assunto non vero.

    Perchè?
    Perchè il canone NON è un abbonamento alla rai, ma una tassa sul possesso di apparecchi per la ricezione di programmi televisivi.

    Con quei soldi si finanzia la rai.

    Si è vero ci sono tanti sprechi e ci sono troppe storture, ma indubbiamente il servizio è di livello.

    Ci sono tanti canali tematici Fazio e Litizzetto sono soldi buttati via?
    Ma magari ce ne fossero di più di persone intelligenti e acculturate come loro!

    Purtroppo abbiamo anche Vespa e i reality.
    Ma questi 100 euri non sono una truffa.

  29. Questo articolo si basa su una informazione falsa. Con il televisore suggellato, non guardi sky, mediaset e neanche un dvd, se non attraverso i buchi del sacco di iuta in cui dovrebbe essere chiuso.
    Le persone che legalmente non pagavano il canone erano rare, e continueranno a non pagarlo.

  30. Non condivido molte scelte di questo governo. Definire però “la più grande porcata della storia” l’abolizione del suggello (per scriverlo ho dovuto andare a rileggerlo) é fantozziano.

  31. Salve a tutti

    Io non capisco questa vostra rabbia. Nel Paese in cui vivo, il canone si paga senza fare tutte queste storie. Costa 380 CHF all’anno ed è obbligatorio per tutti. Il canone é una tassa per la ricezione televisiva. Se non paghi quella, non puoi vedere nessun canale, neanche quelli privati. Questa tassa va anche pagata se possiedi anche solamente la radio. Va anche pagata se la TV non la guardi. Se decidi che non vuoi ne l’uno ne l’altro, allora vengono in casa a siggilarti la ricezione.

  32. pechè fate questo, penalizzando gli onesti, ora capisco perchè gli uomini (politici), hanno il pancione e noi i pantaloni rotti per non dire altre cose, portiamo tutte le televisioni in piazza deposidanddole davanti al portone del comune, però lasciondo libero il passaggio o l’ingresso del Sindaco e dei suoi collaboratori e degli impiegati almeno non possono dire che nn si poteva entrare…………………

  33. Non riesco a capire, perchè il canone renderebbe solo 420 Milioni, abbiamo più di 15000 famiglie in italia quindi renderebbe circa 1,5 Miliardi, se si vedono i bilanci Rai l’anno scorso ha reso più di 1 miliardo, dei 2 miliardi che la rai introita più della metà vengono dal canone, è una vergogna…Come mai gli altri network riescono a mantenersi da soli? chi ci ruba i soldi?….i soliti noti…Ma non possiamo farci nulla comandano loro…

  34. Quello che mi chiedo è :
    il 3 gennaio 1954 andava in onda la prima trasmissione Rai…
    come ha fatto MUSSOLINI a inventare il canone RAI nel 1938??
    spiegami un po sta cosa genio…

    [Considera che anche io ritengo il canone un furto come il Bollo Auto]

  35. Fanculo questo rincoglionito di merda che oltretutto è una schiappa in qualsiasi tipo di decisioni politiche…figuriamoci nella vita reale!

  36. anche io paghero con bollettino a parte solo la corrente invito tutti a farlo altrimenti renzi scusate del termine ci inculera con altre tasse nello stesso modo

  37. Da 53 anni che ho la residenza in Svizzera , ho una vecchia casa in Italia abbandonata e che non ci abita nessuno consumo di corrente 29 euro in due mesi e quindi zero consumo pero’ 99 euro di bolletta enel e allora giudicate voi se questo Renzi ha imparato si o no , dai suoi padroni banchieri , il mestiere di frodare i cittadini italiani .
    Non ho mai guardato la Rai e non ho neanche intenzione di guardarla perche’ mi fa schifo schfo schifo .

  38. Cari amici italiani ma non avete capito bene dove sta la truffa.Date la colpa sulla pessima qualita del servizio rai ma non e questo che pagate (me compresso).Paghiamo una tassa di proprietà su un bene come qualunque altro.La cosa che mi indigna e che questi bastardi ricevono doppi benefici e non li controlla nessuno. In Inghilterra pagano (nessono escluso) 150 sterline annui e non si lamentano,ma non trasmettono un secondo di publicita.

  39. NON SO PIU’ COSA DIRE DI FAZIO ,MA CON CHE CORAGGIO VA IN TRASMISSIONE A PARLARE DI DISOCCUPATI E DI FAMIGLIE CHE NON ARRIVANO A FINE MESE E NON VERGOGNARSI ?
    Claudio

  40. Sono una massa consistente di ladri,preghiamo il ministro Salvini di abrogare,nel minor tempo possibile,queste nefandezze che durano da decenni,al fine di darela possibilita’,al cittadino,di scegliere, a chi fa televisione,di vedere i canali che più gli aggrada.Infine,Pagare l’abbonamento della TV alla RAI e’ solo pretestuoso,che va fuori da ogni l’ogica,anzi e’ un abuso x nn dire furto,a cielo aperto,ad ogni famiglia italiana che possiede un apparecchio televisivo,nn per questo,dobbiamo dare conto alla RAI.Vergognatevi,siete tutti una massa di ladri che vi siete nascosti in RAI.

    • Io cittadino della Regione Campania, abitante in San Carlo una frazione del Comune di Sessa Aurunca (CE), sono costretto a vedermi il tg regionale del Lazio e non quello della Campania! Nonostante diverse segnalazioni fatte al direttore di Rai 3 (rifiuti audiolesivi impresentabili), tramite raccomandate con r.r. senza aversi mai degnato di darmi una risposta in merito? Pertanto voglio e pretendo che le reti rai vengono fatte vedere all’utenza tramite schede prepagate, a scelta della stessa utenza, e tramite dittatura spalmando il canone sulla già salata bolletta energetica. E come se non bastasse sempre con leggi del precedente governo abusivo Renzi, ritenne opportuno di aggravare la stessa bolletta spalmando sopra le somme dei parassiti che non pagano l’elettricità! Altrimenti se entro 90 giorni non cambierà nulla sarò costretto come stanno facendo una buona parte degli utenti a riempire un nuovo bollettino scorporando il canone Rai e pagando solo l’energia elettrica consumata?

  41. Non scriviamo sciocchezze: il canone RAI è una tassa per l’utilizzo della frequenza che in Italia è di proprietà dello stato come le spiaggia, le miniere, le acque dei fiumi, lo spazio aereo ecc. Per cui lo si paga sia se si vede solo RAI e sia se si vede solo skai. Basta possedere un televisore. È chiaro?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.