Cronaca/Interno/Politica

Franco Bechis: “Sul caso Raggi noi giornalisti stiamo esagerando”

Il vice direttore di Libero: “Altri sindaci hanno fatto molto peggio ma non hanno avuto lo stesso trattamento”

franco-bechis-jpg_997313609(http://notizie.tiscali.it) – Il M5S è finito nella bufera mediatica dopo il caso di Roma con l’assessora Muraro indagata. E mentre la sindaca Virginia Raggi precisa che “il progetto va avanti e saranno i pm a decidere, Di Maio fa il mea culpa sulla famosa mail: “Ho commesso un errore, ho sottovalutato”.

Intanto si fa sentire anche Beppe Grillo che conferma la fiducia alla prima cittadina della Capitale ammettendo, però, che “qualche cazzata, qualche cazzatina la facciamo anche noi”. Ma, accusa il comico, “il sistema è contro di noi”. Sul banco degli imputati finiscono anche i giornalisti, colpevoli di accanirsi troppo contro il M5s.

Sul tema è intervenuto il vice direttore di Libero, Franco Bechis che invita a una riflessione ricordando come ai sindaci di Roma del passato (coinvolti in scandali ben più gravi) la stampa abbia riservato un trattamento diverso.

“Lo dico a me prima che ai miei colleghi: su Roma stiamo esagerando”. Inizia così il post di Bechis pubblicato su Facebook.

Lo dico davanti allo specchio per primo. E ci metto anche le giustificazioni: il M5s da tempo sventola bandiere importanti su onestà e trasparenza. Ha fatto battaglie contro chiunque, ed è ovvio che quando li vedi con mezzo piede in fallo chi è stato messo in croce si vuole vendicare.

Ma io- noi giornalisti – un po’ di storia dovremmo averla presente. Ho ripassato archivio. Dal 2001 ad oggi 148 consiglieri e membri di giunta sono finiti in guai gravi con la giustizia. Per reati gravi: corruzione, concussione, ricettazione, associazione a delinquere anche di stampo mafioso, peculato etc…

Da Veltroni ad oggi prima di cadere i sindaci in carica hanno cambiato in corsa 32 assessori e 19 membri di staff, fra cui i capi di gabinetto del comune. Quel che è avvenuto ora è capitato decine di volte con un colonnino in cronaca.

E con tutto quel che è accaduto in 15 anni – conclude Bechis – noi stiamo montando questo can can intorno a una possibile violazione di legge di un assessore ipotizzata in seguito a un esposto di parte con pena una sanzione amministrativa fino a 26 mila euro? Da giorni apriamo giornali e facciamo trasmissioni TV su questa bagattella eventuale? Non stiamo esagerando?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...