Campania/Cronaca/Interno/Napoli

San Gennaro, festa a Napoli per il miracolo

Applauso dei fedeli in Duomo all’annuncio dello scioglimento del sangue. Il cardinale Sepe ha annunciato il prodigio alle 10.38. Considerato di buon auspicio per Napoli e Campania

san-gennaro-ripete-miracolo-sangue-160919084803_medium(lettera43.it) – Il miracolo di San Gennaro si è ripetuto.
L’annuncio della liquefazione del sangue è stato dato alle 10:38 dal cardinale di Napoli Crescenzio Sepe.
Secondo quanto annunciato dal prelato il sangue sarebbe stato prelevato già sciolto dalla teca. Il miracolo è stato accolto da applausi e grida durante il tragitto dalla cappella all’altare del Duomo. Il ripetersi della liquefazione è considerato dai credenti di buon augurio per la città di Napoli e per la Campania.
NEL 2015 MIRACOLO IN ANTICIPO. San Gennaro nel 2015 il miracolo l’aveva fatto prima del previsto. Quando il cardinale Sepe aveva aperto la cassaforte della Cappella del Tesoro, dove si trova la reliquia, aveva trovato l’ampolla con il sangue già sciolto. A dicembre, invece, il miracolo si era verificato solo dopo molte ore dall’apertura della reliquia.
AVVIENE TRE VOLTE ALL’ANNO. Secondo tradizione il miracolo si ripete il 19 settembre, giorno del martirio del patrono di Napoli, il 16 dicembre, anniversario dell’eruzione del Vesuvio del 1631, quando si dice che il santo era riuscito a fermare la lava prima che invadesse la città, e il sabato precedente la prima domenica di maggio, data della traslazione del corpo.
Si ripete o almeno dovrebbe ripetersi: non sempre la liquefazione avviene, oppure arriva in ritardo o in anticipo rispetto al momento della processione. Questi casi vengono considerati di malaugurio dai fedeli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...