Benevento/Campania/Cronaca/Interno/Politica

Benevento: il Pd Provinciale chiede le dimissioni dell’assessore Pasquariello

IGNORANTI ED IRRESPONSABILI

 

pd benevento“Il 23 settembre scorso, a seguito di un incontro tenuto in Prefettura, l’assessore ai LL.PP. del Comune di Benevento ha dichiarato che i contributi, cui i cittadini potevano accedere per il ristoro dei danni conseguenti agli eventi alluvionali dell’ottobre 2015, non avevano natura risarcitoria e dovevano in ogni caso essere restituiti.

L’assessore Pasquariello dopo aver riversato veleno sui “roboanti e ripetuti proclami dei mesi precedenti” ha concluso apoditticamente “che la riunione era servita a fare definitiva chiarezza e, forse, a vanificare le tante aspettative alimentate con troppa leggerezza”.

La dichiarazione, inviata ai mezzi di informazione,  è stata clamorosamente smentita dal Direttore Generale dei LL.PP. e della Protezione Civile della Regione Campania e, successivamente, dal Ministro dell’Economia e delle Finanze. Sia la prima che la seconda smentita, entrambe autorevolissime, sono state pubblicate integralmente e per iscritto.

Da allora, l’assessore Pasquariello è ufficialmente dato per disperso.

Il Sindaco di Benevento, nello scorso mese di agosto, ha cacciato dalla Giunta Municipale l’assessore Giorgione avendo quest’ultimo pubblicato sui social alcune affermazioni ritenute lesive dell’altrui reputazione, razziste ed in ogni caso sconvenienti per il titolare di una pubblica funzione.

Le affermazioni dell’assessore Pasquariello, sotto diverso profilo, sono di inaudita gravità al netto della supponenza e dell’ignoranza che le connotano.

Dichiarare – cinque giorni prima della scadenza del termine per la presentazione delle domande di indennizzo – che i cittadini sarebbero in ogni caso tenuti alla restituzione delle somme è atto di totale irresponsabilità destinato a creare disorientamento tra quei cittadini che, avendo subito danni, hanno diritto ed interesse a conseguire il risarcimento nei tempi e nei modi fissati dal Consiglio dei Ministri del 28.7.2016 e dal Dipartimento della Protezione Civile con il provvedimento pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 20.08.2016.

La città di Benevento non merita di essere rappresentata da un simile assessore.

Ci auguriamo che costui, in un sussulto di dignità personale, si dimetta.

Diversamente, il Sindaco – che della vicenda alluvione ha fatto il suo principale cavallo di battaglia – lo revochi per manifesta inadeguatezza”.

 

LA FEDERAZIONE PROVINCIALE DEL PD DI BENEVENTO

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...