Campania/Cronaca/Interno/Sport

Caserta: intenso ottobre sportivo promosso dal Coni d’intesa con la Direzione della Reggia e il Comune per i 300 anni dalla nascita di Carlo di Borbone

PER IL RITORNO DEL CONCORSO IPPICO NASCONO “I GIOCHI DEL RE”

 

fergola-torneo-okRicco il calendario di appuntamenti: scherma medioevale alla Castelluccia, regate e battaglie navali nel Lago della Peschiera, ballo a corte in costume, il premio nazionale “Una vita per il cavallo”

Il ritorno del Concorso Ippico “Città di Caserta” nella storica location dei giardini reali verrà festeggiato quest’anno da una serie di manifestazioni collaterali raccolte sotto la sigla “I Giochi del Re”, coordinati dal Coni di Caserta con il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali e il supporto della Direzione della Reggia, guidata da Mauro Felicori, e del Comune di Caserta grazie all’impegno del Sindaco Carlo Marino.
“I Giochi del Re -spiega il Delegato Provinciale Coni Michele De Simone- vogliono recuperare alcune attività tra sport, cultura e spettacolo, abitualmente ospitate in luoghi appositamente allestiti nel Parco della Reggia all’epoca di Carlo di Borbone, di cui quest’anno ricorre il trecentesimo anniversario dalla nascita. Grazie alla collaborazione delle Federazioni Sportive e di un gruppo di sodalizi specializzati nel recupero e nella rivitalizzazione delle tradizioni sportive, è stato possibile riproporre, con il decisivo incoraggiamento del Coni Regionale, presieduto da Cosimo Sibilia, la rievocazione di alcuni spettacolari eventi in voga alla Corte del Borbone”. “La Reggia con i suoi ampi e suggestivi spazi del Parco a cui fanno da sfondo le architetture vanvitelliane -sottolinea il Direttore della Reggia Mauro Felicori-, rappresenta la cornice ideale per eventi sportivi che si richiamano anche alle attività praticate dalla Corte Reale durante il soggiorno a Caserta”. “Lo sport rappresenta a Caserta un elemento positivo -sottolinea il Sindaco Carlo Marino- non solo perché contribuisce all’immagine della città attraverso i successi agonistici, ma anche i tanti eventi che creano turismo ed economia, oltre a migliorare la conoscenza delle nostre bellezze monumentali e l’ospitalità delle nostre strutture ricettive”.
Ed ecco il programma completo di questo originale ottobre sportivo, tutto ospitato nelle “reali delizie”: si comincia sabato 8 ottobre nel pomeriggio con le naumachie, cioè le battaglie navali, nel Lago della Peschiera, denominate “Alla conquista dell’isolotto della Pagliara”, posto al centro dello specchio d’acqua, con i modellini nautici d’epoca radiocomandati e attrezzati con colubrine ed altre armi, dragon boat con equipaggi in costume d’epoca e, inoltre, una serie di skiff per una regata intorno all’isolotto; si prosegue domenica 9 con l’assalto, di mattina e di pomeriggio, alla Castelluccia con gli schermidori in costume d’epoca armati di spadoni medioevali mentre nella Peschiera verrà replicata in mattinata la rievocazione delle battaglie navali. Giovedì 13 via alla quattro giorni equestre nel Parco con la 55^ edizione del Concorso Ippico Internazionale in programma fino a domenica 16 tra le 9 e le 19, grazie all’impegno della Società San Giorgio Equitazione guidata dall’appassionato Walter Puoti. La prima giornata si concluderà nella Reggia con la consegna del Premio “Una vita per il cavallo” a esponenti nazionali e regionali, benemeriti come dirigenti e atleti per lo sviluppo degli sport equestri. Secondo appuntamento istituzionale, nell’ambito del Concorso Ippico, sabato 15, con l’incontro sempre nella Reggia con le amazzoni ed i cavalieri provenienti dall’Italia e dall’estero; in contemporanea gli atleti della Federazione Italiana Danza Sportiva daranno vita a “tableaux vivant” e balli d’epoca in costume nel vestibolo superiore antistante la Cappella Palatina. E domenica 16 spettacolare conclusione nei giardini reali del Concorso Ippico con le prove di salto a ostacoli legate all’aggiudicazione della Coppa d’Oro ”Città di Caserta”.
L’intenso mese di ottobre sportivo, caratterizzato da altri appuntamenti in via di definizione, verrà suggellato domenica 30 dalla 17^ edizione della Flik Flok, la mezza Maratona Internazionale nel Parco, organizzata dalla Brigata Bersaglieri “Garibaldi”, che prevede la partecipazione di oltre duemila atleti provenienti dall’Italia e dall’estero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...