Cronaca/Interno/Politica

Del Basso De Caro: “Valorizzazione Piccoli Comuni, la Camera approva la Legge”

del-basso“Approvato alla Camera la legge per la valorizzazione dei Piccoli Comuni; un provvedimento che salvaguardia i piccoli comuni, quelli fino a 5000 abitanti, che sono il 67% circa del totale. Ora, passa al Senato; speriamo sia la volta buona”. Ad annunciarlo il Sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti on. Umberto Del Basso De caro. “E’ un’opportunità per tutto il Paese, per un’idea di sviluppo che punta sui territori e sulle comunità, che coniuga storia, cultura e saperi tradizionali con l’innovazione, le nuove tecnologie e la green economy. I nostri 5.585 Piccoli Comuni amministrano più della metà del territorio nazionale e sono una straordinaria occasione per difendere la nostra identità e proiettarle nel futuro. Un’idea ambiziosa di Italia passa anche dalla giusta valorizzazione di territori e di comunità”.

Tra le misure principali:

– diffusione della banda larga e misure di sostegno per l’artigianato digitale;

– semplificazione per il recupero dei centri storici in abbandono o a rischio spopolamento anche per la loro conversione in alberghi diffusi;

– interventi di manutenzione del territorio con priorità per la tutela dell’ambiente e la prevenzione del rischio idrogeologico;

– messa in sicurezza di strade e scuole e interventi di efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico;

– acquisizione e riqualificazione di terreni e edifici in abbandono;

– possibilità di acquisire case cantoniere da rendere disponibili per attività di protezione civile, volontariato, promozione dei prodotti tipici locali e turismo;

– realizzazione di itinerari turistico-culturali ed enogastronomici e di mobilità dolce;

– possibilità di acquisire di binari dismessi e non recuperabili all’esercizio ferroviario, da utilizzare come piste ciclabili;.

– dotazione dei servizi più razionale ed efficiente, possibilità per i centri in cui non ci sono uffici postali di pagare bollette e conti correnti presso gli esercizi commerciali;

– facoltà di istituire, anche in forma associata, centri multifunzionali per la fornitura di una pluralità di servizi, in materia ambientale, sociale, energetica, scolastica, postale, artigianale, turistica, commerciale, di comunicazione e sicurezza, nonché per attività di volontariato e culturali;

– interventi in favore dei cittadini residenti e delle attività produttive insediate nei piccoli comuni;

– promozione delle produzioni agroalimentari a filiera corta e del loro utilizzo anche nella ristorazione collettiva pubblica.

“Questa legge – afferma ancora del Basso De Caro – è attesa da 10 milioni di italiani che abitano in questi piccoli centri, situati prevalentemente in zone montane, spina dorsale di un’Italia spesso sconosciuta, ma ricca di cultura, storia e con un patrimonio artistico e ambientale straordinario.

Un investimento pluriennale di 100 milioni di euro servirà per la riqualificazione degli immobili abbandonati, la manutenzione del territorio soprattutto quello soggetto a problemi idrogeologici, la messa in sicurezza di strade e scuole, l’acquisizione di case cantoniere e tratti di ferrovie dismesse da rendere disponibili per attività turistiche.

C’è una piccola Italia che racchiude un grande patrimonio artistico, culturale, enogastronomico. Vogliamo siglare con queste comunità, preservandole e sostenendole, un nuovo patto di cittadinanza.

Per arrivare a questa approvazione – conclude ironizzando il Sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti – ci sono volute 4 legislature e 15 anni di staffette tra Camera e Senato: un esempio perfetto di bicameralismo paritario, farraginoso e inconcludente”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...