Campania/Cronaca/Interno/Politica

Almaviva, M5S: Occorre fare presto. Regione Campania colpevolmente ferma. Iniziativa parlamentare

Almaviva: corteo di protesta a Napoli contro licenziamentiNapoli, 5 ottobre 2016 – “Ciò che in queste ore sta accadendo ai dipendenti della società Almaviva Contact – a Napoli circa 400 dipendenti –  è gravissimo. L’azienda nonostante gli impegni presi con i lavoratori, i sindacati e il ministero ha annunciato l’apertura di una procedura di riduzione del personale, all’interno di un nuovo piano riorganizzazione aziendale. Ad aggravare il quadro è l’irresponsabile comportamento della Regione Campania che in questa drammatica vertenza non ha fatto sentire con convinzione la propria voce”. Lo dice Gennaro Saiello, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle e membro della Commissione Lavoro e Attività produttive che insieme al portavoce al Senato Sergio Puglia stanno seguendo in queste ore la drammatica vertenza. “Avevamo suggerito una strada con la presentazione di una mozione votata all’unanimità da tutte le forze del Consiglio regionale – sottolinea Saiello – ossia l’individuazione di un fondo presso il Mise per tutela dei consumatori e il sostegno dei servizi di call center”. “La Regione Campania doveva solo aderire ad un bando nazionale che metteva a disposizione delle risorse economiche – fa notare – a tutt’oggi nulla è stato fatto e il bando è scaduto”. “Poteva essere l’inizio per ottenere un contributo e avviare una programmazione strategica – prosegue –  vorrei capire il contributo che la Giunta De Luca ha dato per la soluzione di questa vertenza”. “Le notizie che giungo da Almaviva  Contact sono allarmanti  – aggiunge Sergio Puglia, portavoce al Senato del Movimento 5 Stelle – in queste ore con gli altri colleghi parlamentari del M5S ci siamo mossi e abbiamo chiesto un incontro urgente con i vertici dell’azienda, i sindacati per scongiurare i licenziamenti che coinvolgerebbero a livello nazionale tantissimi lavoratori”.

————

Area Comunicazione M5S – Consiglio della Regione Campania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...