Cronaca/Editoriali/Interno/Politica

La giornata dei comici e il tramonto della politica

È il giorno dei comici, ma c’è poco da ridere

Il più comico di tutti è però il Financial Times, serioso quotidiano finanziario, che ieri mattina pubblicava un autorevole articolo per sostenere il «no» e ieri sera ha diramato una nota per dire che si è trattato di un errore. Da dove nasce la conversione di Benigni che per anni ci ha fatto una testa tanta sulla «Costituzione più bella del mondo» – al renzismo non lo sappiamo ma presto lo si capirà guardando la tv. Comprensibile invece, alla faccia dell’indipendenza della stampa anglosassone, la retromarcia del Financial Times, nella cui proprietà figura il duo John Elkann-Marchionne da sempre sponsor del premier.

I «testimonial» (escludo Crozza, non perché per il «no», ma perché so essere uomo libero) sono un po’ come le modelle alle sfilate: basta pagarli, non necessariamente in contanti, e indossano il tuo vestito anche se gli fa schifo o gli sta stretto. Pensano che l’opinione pubblica penda dalle loro labbra ma per fortuna non è così. A ogni turno elettorale si dimostra che, senza un progetto vero e coerente, non c’è relazione tra notorietà e credibilità politica, altrimenti questo Paese sarebbe permanentemente e saldamente in mano alla sinistra, da sempre sostenuta da attori, cantanti, scrittori, giornalisti famosi, vip dell’industria e della finanza. E pazienza se sono tutti milionari, alcuni super evasori, altri peccatori incalliti, altri ancora solo cortigiani.

Prepariamoci, perché per i prossimi due mesi ne sentiremo e vedremo delle belle. I «testimonial» fanno paura alla politica e ai politicanti che vivono in un mondo artefatto. A noi, che l’unico mondo che frequentiamo è quello reale, queste prese di posizione lasciano il tempo che trovano. Siamo abituati a ragionare con la nostra testa ed eventualmente a sbagliare da soli. Benigni a volte ci piace, ma al cinema.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...