Cronaca/Interno/Politica

Castelfranco Emilia (MO), Cristina Girotti Zirotti (Lega Nord): i ravvedimenti “spintanei” della Giunta Reggianini

LA LEGA NORD “DETTA” E IL PD “SCRIVE”. MENO MALE CI SIAMO NOI!!!

 

cristina-newA quanto pare, la Giunta Reggianini, su nostra espressa sollecitazione, è tornata sui suoi passi e non solo in un caso.

Con specifica “Richiesta atti” del 04.08.2016 e successiva interrogazione del 31.08.2016 ad oggi ancora inevase nonostante il termine dei 30 giorni previsto per legge e nonostante sollecito fatto anche nel corso del Consiglio Comunale del 29.09.2016, avevamo formalmente sollevato il problema “sicurezza” sottolineando la necessità ed urgenza di procedere all’assunzione di almeno altri due Agenti di Polizia Municipale entro breve termine oltre a quello a tempo determinato già deciso e di “riaprire” il tavolo delle trattative in corso con la stessa Polizia Municipale – a cui vanno il nostro pieno sostegno e vicinanza – che, peraltro, anche recentemente è stata costretta allo sciopero per il mancato accordo relativamente ai turni “domenicali”. Ebbene, la Giunta Reggianini, a seguito dei nostri interventi, con Delibera n. 196 del 11.10.2016, ha “programmato” proprio l’assunzione di altri due Agenti di Polizia Municipale per l’anno 2017, cosa non contemplata nella precedente Deliberazione della Giunta Comunale n. 133 del 12.07.2016 con cui era stato approvato il Piano del fabbisogno del personale. Speriamo di vedere le necessarie e certe “coperture finanziarie” nel prossimo bilancio previsionale e non come invece avviene nella manovra finanziaria del governo Renzi…… Non solo questo: per sopperire alla mancata presenza della Polizia Municipale all’uscita degli alunni che frequentano le Scuole “Falcone e Borsellino” di Piumazzo e per garantire a questi ed ai loro genitori maggior sicurezza attesa la pericolosità della Via Muzza Corona da cui si accede al parcheggio ed all’ingresso dello stesso istituto, è stata emanata l’ Ordinanza n. 240 del 10.10.2016 con cui si impone la “direzione obbligatoria a destra” per i mezzi che escono dal detto parcheggio. Anche in questo caso avevamo ragione!!!

Abbiamo segnalato la “sospensione” dell’Albo dei Fornitori chiedendo alla Giunta Reggianini come garantisse il rispetto dei principi di “trasparenza, parità di trattamento, non discriminazione e proporzionalità” citando, a titolo esemplificativo, l’affidamento diretto di un incarico legale al Prof. Avv. Giorgio PIGHI individuato addirittura dalla stessa Giunta e neanche dal Dirigente del Settore interessato. In questo caso, a darci ragione, è stata la Corte dei Conti – Sezione Regionale di Controllo per l’Emilia Romagna – che, con Delibera n. 93 del 11.10.2016, avvalorando i nostri “dubbi”, ha imposto alla stessa Giunta di modificare entro 30 giorni il Regolamento per l’affidamento degli incarichi legali proprio per garantire il rispetto dei citati principi.

Quanto precede è l’ennesima dimostrazione della fondatezza dei nostri interventi e della “sprogrammazione” della Giunta Reggianini che ha dovuto darci ragione adottando dei veri e propri “ravvedimenti spintanei”.

 

Castèl  – Castelfranco Emilia (Mòdna-Modena), 25.10.2016

Cristina Girotti Zirotti

Capogruppo Lega Nord  PADANIA

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...