Agroalimentare/Cronaca/Interno

Nasce Granosalus. La sede a Foggia

Obiettivi: sicurezza alimentare e difesa dei redditi

 

granoDare voce ai produttori di grano duro e rassicurare i consumatori. Dopo la riunione costitutiva a Foggia alla quale hanno partecipato agricoltori di Puglia, Basilicata e Sicilia, comincia a prendere corpo la nuova associazione che mette insieme chi il grano lo produce e chi lo consuma.

Obiettivo della nuova organizzazione è quello di dare voce agli agricoltori e ai consumatori. Una voce – afferma  una nota Granosalus – che deve essere ascoltata sulla scena nazionale ed europea per realizzare concretamente un percorso di sovranità alimentare. E questo per fornire un deciso apporto alla sicurezza alimentare che vede i consumatori sempre più smarriti nel villaggio globale. Pasta, pane, pizza, biscotti, taralli e tanti altri derivati del grano sono oggi sempre più condizionati dalla scarsa qualità delle derrate agricole di provenienza estera che hanno ridimensionato enormemente la vocazione originaria dei territori di produzione italiana, considerati dei veri e propri giacimenti d’oro sotto il profilo salutistico.

La missione è, quindi, quella di mettere insieme gli anelli deboli della filiera, associarli in modo da elaborare politiche realmente efficaci per il settore, difendere la salute dei consumatori e gli interessi degli agricoltori e delle loro comunità rurali. Ciò è di vitale importanza dal momento che, da un lato, i redditi agricoli vengono falcidiati da crisi di mercato pilotate, dall’ altro, i problemi di intolleranza alimentare crescono in modo esponenziale, mettendo in grosse difficoltà anche i bilanci sanitari dello Stato.

Un altro significativo obiettivo che si pone GranoSalus è quello di partecipare alla Commissione unica di mercato CUN per aumentare la trasparenza nei meccanismi di formazione dei prezzi e contrastare ogni forma di censura da parte dell’ industria di trasformazione alla libertà di pensiero e di stampa.

Ufficio stampa GranoSalus

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...