Cronaca/Interno/Politica

Cancelliamo regioni, province ed enti inutili. Questa è la vera riforma

camera10(Di Paolo Pagliaro – affaritaliani.it) – L’apparato amministrativo italiano con i suoi 16000 enti è il più caro d’Europa. Il bisogno impellente è un riordino territoriale che vada a cancellare tutti gli enti inutili, le provincie e le regioni e ridisegni i confini territoriali in dipartimenti, ne scaturirebbero un straordinario risparmio in termini economici e una semplificazione nell’erogazione di servizi.

Oggi l’Italia è formata da 20 regioni ( vera fonte di sprechi e privilegi ) di cui 5 a statuto speciale, 110 province, 10 (più altre 7 previste) città metropolitane.

La vera riforma, che permetterebbe un taglio radicale della spesa, è quella studiata dalla Società Geografica Italiana che consentirebbe di ridisegnare confini e competenze per avere una nazione con 31 DIPARTIMENTI omogenei di dimensioni ottimali e virtuosi, efficienti, fuori dai privilegi e dagli sprechi, partendo da nuovi statuti e funzioni chiare, creati tenendo conto delle trasformazioni avvenute negli ultimi anni, cancellando, così, in modo definitivo le provincie, le regioni e tutti gli enti inutili (società partecipate, comunità montane, aree vaste, aro, ato, gal). Aboliremmo così regioni e province in modo reale e non fittizio, rifacendoci agli standard dei paesi occidentali più evoluti. Conservando così solo tre livelli istituzionali snelli ed omogenei che consentirebbero l’applicazione del modello di Carlo Cattaneo del federalismo liberale al quale si sono ispirati i nostri Padri Costituenti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...