Campania/Cronaca/Interno/Sport

Volley Soverato supera al “Pala Scoppa” Volalto Caserta

VOLLEY SOVERATO: PRIMA VITTORIA, CASERTA CADE AL “PALA SCOPPA”

 

lardini-volalto_4Primo successo stagionale per il Volley Soverato che nella terza giornata del Samsung Gear Volley Cu A2 supera al “Pala Scoppa” Volalto Caserta con il punteggio di tre set a zero, dopo una partita giocata bene dalle ragazze del presidente Matozzo. Serviva sbloccarsi dopo le due sconfitte consecutive di inizio campionato e, contro le campane, Manfredini e compagne sono scese in campo cariche e determinate al punto giusto per conquistare i tre punti, i primi della stagione. E’ stata una gara che il Soverato ha avuto in pugno, reagendo al tentativo di recupero nella seconda parte del secondo set da parte di Caserta che si è dimostrata compagine ben messa in campo e di valore. Coach Saja nel Soverato schiera la diagonale Demichelis-Manfredini, al centro la coppia Travaglini e Bertona, martelli le due straniere Karakasheva e Fedele con libero Veronica Bisconti; coach Nino Gagliardi, invece, schiera per Volalto Caserta Agrifoglio al palleggio e l’esperta Percan opposto, al centro Strobbe e Mio Bertolo, in banda Astarita e Pascucci con libero Cecchetto. Presenti sule tribune del “Pala Scoppa” anche ragazze del settore giovanile dell’ “ASD blue Angels Cotronei” e dello “Strongoli volley” accompagnanti dal coach Antonio Muto. Veniamo al match. Partono bene le locali che si portano avanti sul punteggio di 5-1 e 7- 4 con le ospiti che in ogni caso sin dalle prime battute si dimostrano squadra difficile a affrontare. Primo time out chiesto da Volalto Caserta sul punteggio di 12-7 per le locali. Al rientro le ospiti riescono ad avvicinarsi alle padrone di casa fino a meno due, 16-14, ma Soverato allunga nuovamente e arriva così un altro tempo chiamato da coach Gagliardi sul 19-14. Soverato piazza un mini break con Manfredini e si porta a tre punti dal set, 22-16 con Caserta in leggera difficoltà. E’ sempre Costanza Manfredini con un gran muro a chiudere il 25/18 il primo parziale. Secondo set che inizia in equilibrio, 2-2, ma Soverato tenta la fuga sul 7-4 e qui coach Gagliardi cambia Agrifoglio con Avenia; ace di Demichelis e calabresi avanti 10-5 con le campane costrette al time out. Qualche errore di troppo per la quadra di coach Gagliardi e Soverato doppia nel punteggio le rosanero, 14-7 con il pubblico del “Pala Scoppa” che incita a gran voce la squadra del presidente Matozzo. Gran punto di Karakasheva e 16-8 per le biancorosse con altro tempo chiesto da Caserta ma le locali allungano ancora con il capitano Alessia Travaglini andando sul più sette, 21-14, ipotecando così il secondo gioco. Caserta tenta di riprendere le avversarie e coach Saja chiama il suo primo time out sul 21-17 per fermare il tentativo d rimonta di Percan e compagne. Al rientro in campo le “cavallucce marine” si portano a due punti dal set, 23-18, ma le rosanero non mollano e riescono ad annullare due set point, dal 24-21 al 24-23 prima che la francese Fedele trova il mani fuori ospite che consente alle ioniche di vincere il secondo set 25/23. Sul due a zero, Soverato parte forte nel terzo set, 5-0 con Agrifoglio e compagne un po’ frastornate dalla determinazione di Travaglini e compagne. Reagisce la squadra di Gagliardi, portandosi a due lunghezze, 5-3 e, trovando il pari più avanti, 8-8. Il set continua con le due squadre che giocano punto a punto ma due palle messe a terra da Manfredini portano le ioniche 12-10 avanti e Soverato riesce a piazzare un mini break di quattro a zero costringendo Gagliardi al time out sul punteggio di 17-13; al rientro con la bulgara Karakasheva le calabresi conducono 20-14. Tenta qualche cambio dalla panchina Volalto Caserta ma le biancorosse riescono a gestire i punti di vantaggio chiudendo il set 25/16 con punto finale di Fedele e vincendo così la prima partita in campionato. Una vittoria che ci voleva per Manfredini e compagne che adesso guardano con maggiore fiducia alle prossime gare. Il Soverato con questo successo, ha iniziato il suo campionato.

Volley Soverato 3

Volalto Caserta 0

PARZIALI SET: 25/18; 25/23; 25/16

VOLLEY SOVERATO: Vujko, Travaglini 5, Caforio (L) ne, Fedele 9, Caravello, Bertone 12, Demichelis 3, Zanotto ne, Manfredini 17, Gennari ne, Karakasheva 11, Bisconti (L). Coach: Stefano Saja

VOLALTO CASERTA: Percan 16, Boriassi 2, Avenia 1, Aquino, Cecchetto (L), Strobbe 3, Astarita 4, Agrifoglio 1, Barone, Pascucci 9, Bartesaghi 1, Mio Bertolo 4 (L). Coach: Nino Gagliardi

ARBITRI: Di Bari Pierpaolo – Palumbo Christian

Durata set: 23’, 26’, 24’. Tot 1h13’

Muri: Soverato 10, Volalto Caserta 5

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...