Campania/Cronaca/Interno/Politica

Campagnuolo e Di Marzo (Forza Italia Benevento), ricevuti da Berlusconi

image-05-11-16-05-00-1Due giovani sanniti ricevuti da Silvio Berlusconi. Si tratta di Evangelista Campagnuolo e Gabriele Di Marzo, coordinatore provinciale e coordinatore vicario del movimento giovanile di Forza Italia. I giovani azzurri nella giornata di ieri sono stati ricevuti a Villa Gernetto, la storica Villa acquisita e poi ristrutturata dall’ex Presidente del Consiglio. ‘’Nella giornata di ieri siamo stati ricevuti dal Presidente Berlusconi nell’ambito della nuova iniziativa Missione Italia e della lezione inaugurale dell’ Università della Libertà che, per volere del Presidente stesso, ha sede proprio a Villa Gernetto.’’ Cosi in una nota stampa dell’ufficio stampa del movimento giovanile. ‘’ L’idea della Università della Libertà nasce già diverso tempo fa. Il Presidente ci ha fatto visitare tutta Villa  Gernetto spiegandoci nei dettagli l’utilizzo sia del campus che delle varie sale. Un viaggio tra arte, cultura e storia. Come dicevamo, l’idea della Università della Libertà nasce qualche anno fa, e prevede la formazione di 100 giovani per sei mesi. Giovani provenienti da tutta Italia che avranno come professori i grandi leader che hanno fatto la storia politica europea ed internazionale. image-05-11-16-05-00-2Sempre ieri ‘’ continua la nota stampa ‘’ abbiamo avuto anche l’onore di essere tra i 30 che hanno inaugurato Missione Italia, la nuova avventura partita proprio ieri sempre da Villa  Gernetto. Una carovana di quindici Fiat 500 che per un mese gireranno l’Italia per promuovere iniziative per il No al Referendum Costituzionale del 4 Dicembre. Una emozione unica passare qualche ora  in compagnia del Presidente Berlusconi, che ha tenuto, dopo aver inaugurato le 500 che gireranno l’Italia, una interessante lezione inaugurale della Università della Libertà. Un viaggio tra storia politica e attualità. Spunti molto interessanti anche sul futuro di Forza Italia, su quello del centrodestra e su un programma condiviso di governo. Una volontà, concreta non di cancellare l’esperienza, bensì di affiancare ad essa tanti giovani ed amministratori locali che da tempo sono nel partito.’’image-05-11-16-05-00

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...