Campania/Cronaca/Interno/Politica

Salerno, Palmeri: revocati licenziamenti per 116 lavoratori di Fonderie Pisano, grazie a sinergia tra Regione, Comune, Azienda e Sindacati

sonia-palmieri-regione-campania-500x339Dopo numerosi incontri ed un lavoro preparatorio insieme al vicepresidente Fulvio Bonavitacola, il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli ed all’assessore alle attività produttive, Roberto De Luca, la riunione odierna di esame congiunto sulla vertenza delle Fonderie Pisano, tenutasi presso la sede della Direzione Generale Lavoro della Regione Campania ha dato esito positivo. L’accordo è stato raggiunto con i sindacati e l’azienda per la revoca delle procedure di licenziamento di tutti i 116 lavoratori e la contestuale attivazione della Cig in deroga per ulteriori 6 mesi a partire da 21 novembre 2016. Il tutto nelle more del completamento del processo di delocalizzazione dell’azienda. L’accordo siglato oggi rappresenta il primo tangibile risultato dell’ accordo quadro con le parti sociali voluto fortemente dall’ Assessore al Lavoro Sonia Palmeri e firmato appena 3 giorni fa. “Con l’accordo sugli ammortizzatori siglato l’11 novembre, abbiamo – ricorda l’assessore regionale al Lavoro – messo in moto un meccanismo virtuoso per affrontare le criticità che colpiscono i lavoratori di aziende campane di particolare interesse per il tessuto produttivo regionale”.

 

Regione Campania

Segreteria Assessore al Lavoro,

alle Risorse Umane e al Demanio e Patrimonio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...