Ambiente/Cronaca/Interno/Politica

Regione Abruzzo, Ambiente: Banca dati a monitoraggio del territorio regionale

11070796_984839348227946_6779262021191506481_nLa Regione Abruzzo, al fine della conservazione e del ripristino dei territori soggetti a degrado ambientale, promuove la realizzazione di iniziative volte alla bonifica dei siti inquinati attraverso una costante attività di monitoraggio della situazione connessa con la presenza di discariche e siti industriali dismessi, abbandoni di rifiuti e discariche abusive.

In collaborazione con le provincie abruzzesi e con Arta Abruzzo, la Regione si avvale di una banca dati, un’anagrafe regionale dei siti a rischio potenziale, aggiornata anche attraverso segnalazioni di cittadini, enti e polizie ambientali operanti sul territorio.

Con uno specifico provvedimento proposto dal Sottosegretario alla Presidenza con delega ad Ambiente ed Ecologia Mario Mazzocca ed approvato nel corso dell’ultimo Consiglio Regionale, l’Esecutivo aggiornerà tale banca dati con le risultanze dei lavori svolti ed autorizzerà il competente servizio Gestione Rifiuti ad attuare i necessari atti, in particolare l’esclusione dall’anagrafe regionale dei siti che non presentano criticità ambientali.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...