Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Ombra brogli sul referendum: “All’estero danno due schede”

La denuncia di un italiano a Praga al Fatto quotidiano: “Ho ricevuto due plichi identici”. E scoppiano le polemiche sul voto all’estero

porta-a-porta( ilgiornale.it) – “Sul voto degli italiani all’estero c’è un altissimo rischio brogli: stanno succedendo cose troppo strane”, avvisava solo ieri Matteo Salvini.

E oggi a confermare i sospetti che qualcosa non torna ci pensa anche Il Fatto Quotidiano che dà spazio alla denuncia di un italiano a Praga. “Due plichi identici, a mio nome, nella cassetta della posta”, racconta Edoardo Livolsi, residente in Repubblica Ceca, che spiega a inizio settimana aveva ricevuto una busta contenente scheda e certificato elettorali e busta preaffrancata per rispedire il tutto all’ambasciata italiana. L’uomo ha così messo la sua croce e poi ha inviato tutto. Salvo ritrovarsi un nuovo plico nella cassetta delle lettere due giorni dopo: nuovo certificato, nuova scheda e – di fatto – possibilità di votare di nuovo senza che nessuno si accorga dell’errore.

“Come è possibile? Quanti altri ce ne sono?”, si chiede ora Livolsi, spiegando di non avere ominimi registrati all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero. E intanto – come sosteneva lo stesso Salvini ieri – in molti non hanno ancora ricevuto nulla.

One thought on “Ombra brogli sul referendum: “All’estero danno due schede”

  1. Sono italiana residente nel Regno Unito. Mi sembra che sia stato semplicemente un errore e lascerei perdere altre teorie. La scheda elettorale si mette una busta piccola, che a sua volta si inserisce in una busta più grande con l’indirizzo del consolato sopra. In questa seconda busta bisogna introdurre un tagliando con il proprio numero di iscrizione. Se questo signore che vive a Praga avesse spedito indietro due schede elettorali se ne sarebbero accorti … concentriamoci sulle cose importanti per favore!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...