Campania/Cronaca/Interno/Politica

SìAltoSannio – SindaciDemocraticiperilSì: inziative Fortore-Tammaro

renzi-basta-un-siLa campagna referendaria entra nella sua settimana clou. I destini dell’Italia e dell’Europa sono riposti nelle mani degli elettori del bel paese chiamati per confermare o respingere l’aggiornamento della costituzione già approvato dal parlamento repubblicano.

Il quesito referendario del 4 dicembre prossimo, nella sua estrema chiarezza, pone dinanzi ad una scelta di campo: «Approvate il testo della legge costituzionale concernente “disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del Cnel e la revisione del Titolo V della parte II della Costituzione”, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?». Cambiare l’attuale stato delle cose o accettare che tutto resti com’è? Porsi al passo delle più avanzate democrazie occidentali o rassegnarsi alla fragilità di un sistema sempre meno capace di affrontare le grandi sfide della contemporaneità? Sì o No le sole possibili risposte. «Forse», «vediamo», «facciamo poi» e «ma anche», non sono contemplati. È pertanto necessario informare e sensibilizzare il più possibile l’elettorato.   Tra le tante iniziative in tale senso, il week end vede una concentrazione di eventi nelle aree del Fortore e del Tammaro ad opera dei comitati SìAltoSannio e SindaciDemocraticiperilSì.

Si parte oggi pomeriggio (sabato 26 novembre) alle 17 a Molinara. A fare gli onori di casa Romeo Capozzo, SìAltoSannio, e Giuseppe Addabbo, SindaciDemocraticiperilSì. A seguire gli interventi di Carmine Valentino (Segretario Provinciale PD), Mino Mortaruolo (Consigliere Regionale) e Umberto Del Basso De Caro (Sottosegretario di Stato alle Infrastrutture e Trasporti) i quali, al termine della manifestazione, si trasferiranno a Circello dove alle 18:30 è previsto un incontro analogo presso la Trattoria Bacco. In scaletta, dopo l’introduzione di Massimo De Grosso del comitato SìAltoSannio, sono previsti gli interventi di Giovanni Cacciano, Coordinatore Provinciale BastaunSì, e Giuseppe Antonio Ruggiero, SìAltoSannio. L’incontro quindi si chiuderà ripercorrendo gli interventi di Molinara. Successivamente il tour alto-sannita di BastaunSì proseguirà verso Foiano di Valfortore per ivi concludersi presso la locale palestra comunale. Alle ore alle 20:30 toccherà a Michelantonio Maffeo, SindaciDemocraticiperilSì, l’avvio della manifestazione nel comune fortorino. Previsti a seguire gli interventi di Cacciano, Valentino, Ruggiero e Mortaruolo. Chiuderà la serata Umberto De Basso De Caro.

Il tour alto sannita proseguirà nella giornata di domani, domenica 27 novembre. In calendario altri due eventi. «I giovani incontrano le istituzioni» è il titolo dell’incontro organizzato alle 16:30 presso l’aula consiliare di S. Bartolomeo in Galdo dai locali forum della gioventù presieduti da Matteo Agostinelli e Michele Paoletta. Interverranno tra gli altri, Giuseppe Antonio Ruggiero, Carmine Valentino, il Presidente della Provincia, Claudio Ricci, Mino Mortaruolo ed Umberto Del Basso De Caro.

Finalmente gli stessi intervenuti si trasferiranno a Reino per chiudere, presso Palazzo Meomartini, il week end Alto Sannita per il Sì.

Avvierà e modererà il dibattito Antonio Calzone, SindaciDemocraticiperilSì, cui seguiranno, dopo i saluti di Ruggiero, Valentino e Ricci, i contributi di Giovanni Cacciano, Mino Mortaruolo ed Umberto Del Basso De Caro.

Attesa la partecipazione dei coordinatori di tutti i comitati BastaunSì della Provincia di Benevento.

Giovanni Cacciano

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...