Campania, Cronaca, Interno, Politica

Cultura, M5S Campania: Palazzo Fuga contro ipotesi di vendita, depositata nostra mozione

Napoli, 28 Marzo 2017 – “La giunta De Luca convochi un tavolo di concertazione con il Comune di Napoli, la Soprintendenza per i beni architettonici, paesaggistici, storici, artistici ed etnoantropologici per Napoli e provincia per il rilancio e la valorizzazione di Palazzo Fuga. Spetta alla Regione Campania ed a ogni altro ente competente, programmare le iniziative da intraprendere per il recupero dell’importantissimo edificio storico”. Lo chiede Gennaro Saiello, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle che ha depositata una mozione in Consiglio regionale della Campania per impegnare la giunta De Luca ad intervenire. Iniziativa che segue già diversi atti del consigliere come una interrogazione.  “Il Real Albergo dei Poveri (o Palazzo Fuga) è uno dei palazzi più grandi d’Europa – sottolinea Saiello – nel corso degli anni è stato utilizzato per gli scopi più disparati: dall’accoglienza e istruzione a orfani e indigenti, a carcere, a scuola di musica, a scuola per sordomuti, a centro rieducativo per minorenni, a tribunale per i minori, ad archivio”. “L’edificio storico è entrato a far parte del patrimonio del Comune di Napoli – aggiunge – e dal 1999 è stato istituito il Progetto recupero Real Albergo dei Poveri”. “Da tempo il Movimento 5 Stelle con il progetto ReStar Campania – evidenzia il consigliere regionale – ne chiede il recupero, la riqualificazione e la valorizzazione”. “Restiamo disorientati nell’apprendere che per far cassa – spiega Saiello – c’è qualcuno addirittura che ipotizzi una possibile vendita dei beni storici”. “Suggestione più volte avanzata e non esclusa dallo stesso sindaco di Napoli Luigi de Magistris – rileva il consigliere regionale – fatto che ci allarma perché così passerebbe il principio della svendita del patrimonio storico della città di proprietà comunale per far fronte alla disastrosa situazione economica dell’Ente”. “Mi sarei aspettato un Comune di Napoli –  aggiunge – impegnato ad elaborare progetti finanziabili anche con risorse provenienti dai fondi europei per la riqualificazione e rilancio Palazzo Fuga”. “La nostra mozione chiede al Consiglio regionale d’impegnare la giunta – conclude Saiello – oltre all’inserimento di Palazzo Fuga in progetti finanziabili con fondi europei di convocare un tavolo istituzionale con i vari soggetti per il rilancio e la valorizzazione del Real Albergo dei Poveri”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...