Campania, Cronaca, Interno, Politica

Rifiuti Campania: Romano, restano fatti preoccupanti ed adesso aumentano costi

Per smaltimento troppi i 170 euro a tonnellata. Basta silenzi 

 

“Basta silenzi sul fallimento rifiuti. Serve un bagno di umiltà e servono nuove soluzioni.

Le misure messe in campo sono inefficaci. Sulla rimozione dei rifiuti imballati solo spot e pochi fatti. Le preoccupazioni aumentano perché aumentano i costi per lo smaltimento”.

Cosi in una nota Giovanni Romano,ex assessore della Giunta regionale che oggi segue le iniziative sull’ambiente per il gruppo consiliare ‘Caldoro Presidente’.

“Infatti  – ricorda Romano – l’ultimo bando (pubblicato il 23 marzo) porta il prezzo dello smaltimento a 170 euro a tonnellata. A parità di condizioni, non si spiega questo aumento che espone la Regione alle possibili riserve delle ditte aggiudicatarie del precedente bando e ad un successivo e costoso contenzioso”.

“Troppe le incongruenze e le stranezze delle operazioni in corso che necessitano di chiarimenti e di interventi correttivi immediati. Senza contare che, ad aggravare la già preoccupante situazione, interverrà a breve la vicenda della FIBE che ha chiesto danni al Governo per ‘due miliardi e mezzo’  di euro. Un ulteriore onere che finirà per gravare sulla Regione e sui cittadini. Non è più tempo di propaganda e di arrogante demagogia” conclude Romano.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...