Campania, Cronaca, Interno, Sport

Volalto Caserta: penultimo impegno casalingo prima del gran finale contro Filottrano

L’ultima volta che si sfidarono sul taraflex rosa di Viale Medaglie d’Oro c’era in palio la qualificazione ai play off promozione. Era la 23° giornata e le due squadre rivaleggiavano per la conquista di un posto al sole. Ebbe la meglio Caserta che così strappò la virtuale qualificazione alla post season poi raggiunta matematicamente battendo in casa la Lilliput. Domenica 2 aprile la posta in palio non sarà la stessa, almeno non per le padrone di casa, ma il peso specifico dei tre punti non cambierà. Una insegue ancora una volta i play off, l’altra sta lottando con ogni forza per conquistare la salvezza. Undicesima giornata  di ritorno della Samsung Gear Volley Cup A2. La VolAlto sfida la Fenera Chieri. Penultimo impegno casalingo prima del gran fiale contro Filottrano.

Reduce da due vittorie consecutive  (rispettivamente nel derby con Mondovì e sul campo di Cisterna), il team piemontese è salito a quota ventinove ed occupa l’ottava posizione in classifica in coabitazione di Palmi. Due i punti che li separano dall’ultima poltrona disponibile per accedere ai play off. “Non conosco Chieri perché all’andata non ero ancora una giocatrice della VolAlto, ma guardando i video ho capito che andremo ad affrontare  una squadra ben costruita con diversi punti di forza – le parole di Naia Crittenden – Sono molto forti in casa, ma anche in trasferta ha saputo farsi rispettare”.

Dopo il torneo d’esordio che pure la vide buona protagonista e arrivare vicinissima alla post season promozione,, in questa stagione Chieri ha confermato l’ottimo lavoro svolto nella passata stagione.  Dieci vittorie, di cui cinque per 3-0 e cinque al tie break , a fronte di undici ko di cui ben quattro al quinto set. Questo il ruolino di marcia della formazione allenata da Ivana Druetti, subentrata a Guidetti lo scorso 1 febbraio. La squadra piemontese ha nella schiacciatrice bulgara Elena Nenkovska la sua principale bocca da fuoco, con lei, però, occhio anche all’esperta schiacciatrice Natalia Serena. Al centro è spesso determinante l’americana Leggs. Buono anche l’apporto della seconda centrale Caneva. Il libero è Bresciani, mentre al palleggio agisce Vingaretti. Completa il sestetto titolare la schiacciatrice Anna Mezzi.

“ Affrontiamo delle rivali per niente demotivate – prosegue la schiacciatrice – sognano ancora i play off e faranno di tutto per centrarli. Da parte nostra – chiosa la Crittenden – abbiamo ben poco da dire. Dobbiamo solo fare risultato. Non pensiamo a cosa faranno le nostre rivali dirette per la salvezza,  pensiamo a fare bene contro Chieri, pensiamo a fare punti. Sono convinta che la nostra squadra ha ben poco da invidiare alla Fenera, un risultato positivo è alla nostra portata. Da martedì penseremo, poi, allo scontro salvezza contro Chieri nella speranza di poterci arrivare con un margine quanto più ampio di vantaggio”.

Si comincia alle 17:00. Diretta on streaming www.volalto.net sezione volalto channel. Alla partita assisteranno anche 105 atleti della società ASD Janus Sant’Arsenio in provincia di Salerno.

 

Addetto stampa VolAlto Caserta

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...