Campania, Cronaca, Interno, Sport

Luvo Barattoli Arzano a Scafati per i tre punti

COACH Paolo Collavini: Giochiamo soltanto per vincere

 

Arriva l’ora dell’ultimo derby stagionale per la Luvo Barattoli Arzano. Domani (sabato 22 aprile) la squadra allenata da Paolo Collavini sarà impegnata in una difficile trasferta sul campo della Givova Scafati.
La formazione di casa, matricola del campionato, ha vissuto una stagione tutto sommato positiva. Dopo un avvio altalenante ha trovato il ritmo giusto per restare alla larga dalla zona calda della classifica e adesso è alla ricerca dell’ultimo sigillo.
Discorso diverso invece per le ospiti che non si possono più permettere di perdere niente per strada e sono chiamate a dare il massimo come sottolinea lo stesso allenatore:

“Entriamo nelle ultime tre partite e quindi in una situazione in cui giochiamo soltanto per vincere. I nostri avversari diretti per la salvezza sono il Vollery Group e proprio Scafati che, anche se difficilmente avrà problemi, matematicamente sta li. I nostri avversari stanno vincendo molto così come noi, il che è abbastanza paradossale. Siamo tre squadre molto in forma, la nostra motivazione è a mille. Andiamo a Scafati per vincere e ne abbiamo tutte le carte in tavola.
Salvezza? Vedremo di volta in volta, sarà in bilico fino all’ultima partita. Noi abbiamo fatto delle imprese vincendo contro la prima e contro la seconda ma non è ancora bastato. Sono convinto che si deciderà tutto nell’ultima partita”.

Si gioca al Palazzetto di Via della Resistenza, fischio d’inizio alle ore 18.30

Per informazioni

Roberto Esse

esse.roberto.esse@gmail.com

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...