Campania/Cronaca/Interno/Napoli

Napoli, Vomero: una storia di bellezza e curiosità

Il 12 maggio conferenza stampa di presentazione

Venerdì 12 maggio, con inizio alla ore 12:00, presso la sala Silvia Ruotolo della Municipalità collinare, in via Morghen, si terrà la conferenza stampa di presentazione della mostra ” Vomero: una storia di Bellezza e di curiosità”. A dare notizia dell’iniziativa è Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, tra i promotori della manifestazione, che su Facebook ha creato anche un apposito evento al link: https://www.facebook.com/events/425812971114506/

” La mostra che si terrà in piazza Vanvitelli, nei pressi del Chioschetto, nelle giornate di sabato 20 e domenica 21 maggio – precisa Capodanno -, vedrà la presentazione e l’esposizione di numerose fotografie e cartoline d’epoca, risalenti al secolo scorso, tutte incentrate sulla storia del quartiere collinare della Città “.

” Essa – continua Capodanno – rappresenta la prima edizione di una serie di mostre analoghe, che si terranno poi nei mesi seguenti, anche in diversi luoghi del Vomero, con la finalità di far conoscere, principalmente ai giovani ma anche a coloro che abitano in altri quartieri della città e nei comuni della Provincia, la storia della collina vomerese, attraverso fotografie e cartoline “.

Alla conferenza stampa sono stati invitati, tra gli altri, rappresentanti del Comune di Napoli, della Municipalità collinare, delle associazioni e dei comitati promotori,  nonché delle ditte che sponsorizzano l’iniziativa. A moderare il dibattito è stato chiamato il giornalista e scrittore Luciano Scateni.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...