Benevento/Campania/Cronaca/Interno/Politica

Carmine Montella (FI) plaude alla presenza del presidente della Provincia di Benevento alla Giornata di mobilitazione di Roma

‘’Il prossimo 18 Maggio anche il Presidente della Provincia di Benevento, Claudio Ricci, sarà presente a Roma, per la manifestazione organizzata dall’Unione Province Italiane, contro i nuovi tagli economici perpetrati, ancora una volta potremmo dire, nei confronti degli enti Provincia. La presenza di Ricci a Roma, senza dubbio non può che farci piacere, ma per altri versi fa anche riflettere.’’

Si apre così la nota stampa di Carmine Montella, capogruppo di Forza Italia in Consiglio Provinciale, nonché sindaco di Paolisi.

‘’Da tempo ormai, cerchiamo di spiegare come i tagli irragionevoli imposti dalle manovre economiche hanno condotto i bilanci delle Province a una situazione di drammatica emergenza, con uno squilibrio accertato, nell’anno corrente, di 651 milioni per la sola spesa corrente delle funzioni fondamentali. Un dato numerico ed economico  che va oltre ogni altro aspetto. Tale problematica, in verità, è stata posta all’attenzione pubblica anche in occasione del Referendum Costituzionale dello scorso 4 Dicembre. Nei diversi incontri organizzati dai comitati civici e dal nostro stesso partito, che, è bene ricordare a tutti, si è convintamente schierata contro l’abolizione dell’ente Provincia, si è puntata l’attenzione proprio sul dato economico. Basti pensare ad esempio che ad oggi, sono del tutto insufficienti i 100 milioni previsti per gli investimenti sui 130 mila chilometri di strade provinciali, la cui inadeguatezza è evidente se si considera che Anas per gli interventi di manutenzione e investimenti sui 26 mila chilometri di strade in gestione, ha a disposizione circa 2,2 miliardi l’anno. È evidente, oltre ogni polemica, che serva una copertura economica molto più ampia. Hanno pienamente ragione i sindaci del Fortore che nelle scorse settimane si lamentavano delle condizioni disastrose in cui versano alcune strade provinciali. La situazione è drammatica in ogni zona del Sannio, di questo ne siamo consapevoli. Così come bisognerebbe cominciare a ragionare, seriamente, sulla concreta possibilità che i cittadini possano ritornare ad essere protagonisti di un processo importante quale quello dell’elezione diretta. Le ultime elezioni, nei quali i cittadini hanno avuto un ruolo centrale, si sono svolte qui nel Sannio nel 2008. Proprio su tale aspetto, a margine del risultato referendario, sia l’On. Nunzia De Girolamo che il movimento giovanile del nostro partito, espressero la chiara volontà di avviare un discorso per il ritorno all’elezione diretta. Ogni scelta politica porta dietro di se’ specifiche conseguenze: gli italiani, che è bene ricordarlo in larga misura hanno preso parte all’appuntamento referendario di Dicembre, hanno fatto una chiara scelta. Si sono espressi infatti contro l’abolizione delle Province. Questa fase di stallo quanto durerà? Il decreto Del Rio ha creato un vuoto normativo che lascia perplessi. Questo perché alcuni atti e specifiche decisioni, spesso vengono prese con arroganza decisionale, senza prevedere alcune conseguenze che, come nel caso specifico, si sono poi verificate.  Non resta quindi,’’ conclude il capogruppo azzurro ‘’che avviare una seria riflessione coinvolgendo fattivamente tutti gli amministratori locali del nostro territorio, che, quotidianamente cercano di fare fronte alle diverse problematiche provocate dallo svuotamento economico dell’Ente Provincia. Noi siamo, ieri come oggi, contro l’abolizione dell’ente Provincia. Ci fa piacere che, ad intermittenza, anche altri si ritrovino su tale posizione. Questo presupposto non può che essere un buono auspicio per un dialogo territoriale fattivo.’’

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...