Campania/Cronaca/Interno

Padre Alex Zanotelli ospite al Villaggio. Il padre missionario ha incontrato le scuole di Maddaloni per il “Festival della Legalità”

PADRE ALEX ZANOTELLI AL VILLAGGIO DEI RAGAZZI. IL PADRE MISSIONARIO PARLA AGLI STUDENTI DURANTE IL FESTIVAL DELLA LEGALITA’

Si è svolta presso la Fondazione Villaggio dei Ragazzi “Don Salvatore D’Angelo”,  la VII° edizione del Festival della Legalità. Il tema è stato: “NUOVI STILI DI VITA”. La manifestazione è stata organizzata grazie alla sinergia tra il Comune di Maddaloni, rappresentato dal Commissario Straordinario, dott. Samuele De Lucia, l’Associazione “Sorgente Educativa” e le Scuole del territorio. Ospite d’eccezione è stato Padre Alex  Zanotelli, missionario comboniano, che ha incontrato la folta platea di studenti. In merito, il Generale Giuseppe Alineri, Commissario Straordinario della Fondazione Villaggio dei Ragazzi, ha affermato: “Ho autorizzato lo svolgimento della manifestazione con grande piacere perché ritengo che l’opera incessante che il “Villaggio” sta portando avanti in termini di legalità a favore delle giovani generazioni debba continuare senza sosta: crediamo che attività come queste siano fondamentali per educare alla cittadinanza attiva e consapevole. In particolare, si è messo a disposizione il cortile della Fondazione per accogliere Padre Zanotelli per favorire le occasioni di confronto dedicati ai ragazzi e per fare in modo che gli stessi entrino in contatto con una persona, qual è il padre missionario, che ogni giorno lotta contro le mafie”.

Ufficio Comunicazione & Stampa

“Fondazione Villaggio dei Ragazzi”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...