Campania/Cronaca/Guardia Sanframondi/Interno

Guardia Sanframondi: 2° Edizione del Concorso “Vino d’Artista”

Casa di Bacco – Sabato 27 maggio –  consegna del Premio Bacco 2017

Siamo gli sgoccioli, mancano solo pochi giorno è ci sarà la proclamazione dei vincitori della seconda edizione del concorso “Vino d’Artista” promosso dalla Casa di Bacco per diffondere la cultura del vino attraverso il linguaggio dell’arte. Sabato 27 maggio, alle ore 18, presso la Casa di Bacco a Guardia Sanframondi si terrà la cerimonia di inaugurazione della mostra dedicata al nettare degli dei e la consegna del “Premio Bacco”  a ben 12 artisti che meglio hanno saputo raccordare la propria creatività artistica con la cultura enoica. Un concorso, ormai, proiettato nella dimensione europea con la partecipazione di artisti residenti fuori dal nostro Paese, che vuol essere la rappresentazione plastica di “BacArt” e l’occasione  per un incontro proficuo tra didattica, viticoltura e arte  attorno alla “Casa di Bacco” con l’obiettivo di realizzare il connubio tra due tipi d’arte che  usano supporti differenti: un’opera artistica e/o poetica trasformata in etichetta adagiata su una bottiglia che, a sua volta, è il “naturale” contenitore ergonomico di un prodotto avente altrettante velleità. Il contenuto dell’etichetta coincide col messaggio dell’opera, la cui cornice ergonomica non è la classica cornice, bensì la bottiglia stessa.

Nel programma dell’intensa serata sono contemplati i saluti di Amedeo Ceniccola, fondatore della Casa di Baccoi, Floriano Panza, sindaco di Guardia Sanframondi, Domizio Pigna, presidente della cooperativa vinicola “La Guardiense e di Gaetano Cantone, presidente dell’Istituto Italiano  per lo Studio e lo Sviluppo del Territorio, che ha presieduto la commissione (composta da Ernesto Pengue, Morena Di Lonardo, Biagio Maio e Marco De Lerma) chiamata a scegliere le  dodici opere  che daranno vita al “Vino d’Artista” per l’anno 2017.

Per questa seconda edizione del concorso il vino prescelto è stata  la “Falanghina Dop 2015” prodotta dalla cantina sociale “la Guardiense”.

Attesa, dicevamo agli sgoccioli. Non resta che aspettare sabato prossimo  per l’apertura della busta sigillata della commissione e contenente i nomi dei vincitori di questa seconda edizione del concorso “Vino d’Artista”.

 

La Casa di Bacco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...