Campania/Cronaca/Interno/Sport

Sono iniziati gli incontri per il tabellone finale del singolare e del doppio della trentesima edizione degli “internazionali” di tennis “Città di Caserta – Power Gas Tennis Cup”

Sono iniziati nella giornata di lunedì 22 maggio, gli incontri per il tabellone finale del singolare e del doppio della trentesima edizione degli “internazionali” di tennis “Città di Caserta – Power Gas Tennis Cup”, manifestazione del circuito professionistico ITF Women’s circuit con montepremi di 25 mila dollari.

Con i primi incontri sono arrivati anche i primi verdetti. La tedesca Laura Schaeder numero 350 di ranking Wta, in due set con il punteggio di 6-3; 6-4, ha eliminato la figlia del “puma” Emerson, la brasiliana Karolayne Alexandre De Rosa tesserata per il Circolo Villa Aurelia di Roma.

Fuori subito anche la cinese Shilin Xu (343), sconfitta dalla spagnola Paula Badosa Gibert (379) in due set: 7-4; 7-5. Nel “derby” fra le svizzere Lisa Sabino (482) e Tess Sugnaux (415), ha prevalso la prima in due set con il punteggio di 6-4; 6-4

Tiratissimo il confronto fra l’italiana Georgia Brescia (248) e la colombiana Maria Fernando Herazo Gonzalez (493) proveniente dalle qualificazioni, durato ben tre ore e trentadue minuti. Alla fine ha prevalso la Brescia, tesserata con il Tennis Club Lumezzane, che ha vinto i tre set per 4-6; 7-6; 6-3, con il secondo set deciso dopo il tie brak (16-14).

“Purtroppo ho finito in tre ore – dichiara invece Georgia Brescia dopo aver eliminato l’avversaria colombiana – volevo giocar meno, faccio sempre lo stesso errore non chiudendo la partita quando potrei. Però mi sento in forma, d’altronde il mio gioco è portare l’avversaria allo sfinimento, ora programmo il torneo giorno dopo giorno sperando di migliorare il mio gioco e arrivare alla fine”.

Nel doppio, il confronto fra la coppia composta dalla brasiliana Karolayne Alexandre De Rosa e dall’italiana Lucia Bronzetti, contro la coppia composta dalla rumena Gabriela Duca e dalla napoletana Giulia Porzio, è stato vinto da Porzio-Duca con il punteggio di 3-6; 6-2; 4-10.

“Caserta mi porta fortuna soprattutto nel doppio – dice Giulia Porzio, tesserata con il Tennis Club Napoli – ogni anno è un piacere tornare. Il doppio è divertente, stavolta sono accoppiata con la Duca e la difficoltà principale è capire quello che ci diciamo, parliamo lingue diverse, ma l’affiatamento verrà col tempo. Caserta è una bella città – conclude – e l’accoglienza è fantastica”.

Match tutto italiano quello fra le sorelle Susanna e Virginia Ciccone opposte a Federica Di Sarra e Anastasia Grymalska che ha visto prevalere la coppia Di Sarra – Grymalska in due set con il punteggio di 6-0; 6-0.

Nella giornata di martedì 23 maggio, dodici i match in programma. In campo Martina Di Giuseppe, vincitrice dell’edizione del 2009 degli “internazionali” opposta alla francese Elixane Lechemia, a seguire l’incontro fra la numero uno del main draw la belga An-Sophie Mestach che affronterà la connazionale Kimberley Zimmermann. Sul campo 2 l’australiana Seone Mendez sfiderà l’italiana Camilla Rosatello, a seguire l’ucraina Katarina Zavatska contro Anastasia Grymalska. Gli ultimi incontri sono previsti alle 18,30.

Da oggi tutti gli aggiornamenti del torneo sono pubblicati in tempo reale e sulla pagina facebook ITF Caserta con le foto di Gennaro Buco. Sul sito del torneo www.itfcaserta.com è possibile seguire in streaming i vari match a cura della Crionet.

 

Credit foto: Gennaro Buco.

Lucio Bernardo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...