Cronaca/Inchieste/Interno

“Soldati italiani hanno addestrato torturatori?”: La politica si muove dopo la nostra denuncia

Le foto shock pubblicate dall’Espresso sugli abusi compiuti dall’esercito iracheno sui civili sospettati di avere avuto rapporti con l’Isis alimentano il dibattito. E il Movimento 5 Stelle deposita un’interrogazione parlamentare per chiedere chiarezza sul ruolo del nostro esercito

(http://espresso.repubblica.it) – Le foto di Ali Arkady sulle torture compiute dal’esercito iracheno ai danni dei civili sospettati di avere avuto rapporti con l’Isis hanno fatto il giro del mondo, mostrando a tutti l’orrore che si nasconde dietro la lotta al terrorismo.

Quegli scatti, pubblicati in anteprima e in esclusiva per l’Italia dall’Espresso, coinvolgono però il nostro Paese per un altro motivo: la task force anti terorrismo Erd, responsabile di questi abusi, è stata addestrata anche dall’esercito italiano.

Proprio questo aspetto è finito adesso al centro di un’interrogazione parlamentare a prima firma di Roberto Cotti , senatore del Movimento 5 Stelle e indirizzata al ministro della difesa Pinotti.

“Da notizie di stampa si apprende degli abusi perpetrati dall’esercito di Baghdad sui civili sospettati di avere avuto rapporti con i jihadisti; secondo la dettagliata cronaca giornalistica, le persone verrebbero picchiate e seviziate nella casa delle torture della task force antiterrorismo dell’armata di Baghdad denominata Erd (Emergency response division). In particolare i soldati iracheni autori delle torture, come riportato nel servizio giornalistico citato, avrebbero dichiarato ad Ali Arkady di essere stati addestrati anche dagli italiani”, spiega Cotti nella sua interrogazione.

E poi prosegue, chiedendo tra le altre cose “se il Ministro in indirizzo sia conoscenza dei fatti esposti e se non ritenga opportuno avviare un’inchiesta interna, atta a verificare la correttezza della condotta di addestramento delle forze militari e di polizia irachene”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...