Campania/Cronaca/Interno/Napoli

Ingegneri Napoli: proposto l’albo d’onore per i Senatori dell’Ordine

Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, al quale il prossimo 21 giugno, insieme ad altri colleghi ingegneri, iscritti all’Ordine degli Ingegneri di Napoli, sarà conferito il titolo di Senatore dell’Ordine, avendo maturato i 45 anni dalla laurea, lancia la proposta d’istituire anche nel capoluogo partenopeo l’albo d’onore dei Senatori dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli.

” Da una ricerca effettuata – afferma Capodanno – ho notato che l’albo d’onore è stato già istituto, e da tempo, con apposita delibera del rispettivo Consiglio, in molti ordini degli ingegneri delle Province italiane. Laddove, con non poca meraviglia, ho riscontrato che l’Ordine di Napoli non ha ancora istituito tale albo, il quale ha evidentemente, tra le finalità precipue, quella di offrire un giusto e meritato riconoscimento a colleghi che, nel corso di svariati lustri, si sono distinti per l’attività svolta nei vari campi e settori dell’ingegneria “.

” Alcuni Ordini, come quelli di Brescia e di Grosseto – aggiunge Capodanno – addirittura prevedono che gli iscritti nell’albo d’onore siano esonerati dal pagamento della quota d’iscrizione annuale, dal momento che si tratta di persone le quali, considerando che hanno superato la soglia dei 70 anni, sono, in gran parte, da tempo in pensione o, comunque, non esercitano più la professione ma che, presumibilmente, mantengono l’iscrizione all’albo, per mere ragioni affettive “.

” Invece a Napoli, il Consiglio dell’ordine degli ingegneri ha deliberato solo un semiesonero, con il pagamento della quota al 50%, non  per tutti i Senatori però ma solo ed esclusivamente per quelli che arrivino al traguardo dei 50 anni di laurea. Oltre ad istituire l’albo d’onore – puntualizza Capodanno – , sarà il caso, con l’occasione, di rivedere anche le questioni legate al pagamento della quota d’iscrizione annuale, esonerando totalmente dal pagamento tutti gli ingegneri iscritti nell’albo d’onore, che non esercitino più la professione “.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...