Campania/Cronaca/Interno

Caserta: la sezione ANPd’I ha brevettato 24 nuovi parà

Caserta – (Salvatore Candalino) – La Sezione casertana “Gambaudo-Polverino” dell’ANPd’I, Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia, ha brevettato gli ultimi due corsi di abilitazione al lancio col paracadute prima della pausa estiva, il 3° e il 4°. Si tratta di 27 nuovi paracadutisti che hanno seguito un apposito corso teorico-pratico, sotto la guida qualificata e attenta dell’istruttore Tommaso Ferraiolo. Per l’approssimarsi degli esami di stato, sono stati sottoposti alle prove di ammissione ai lanci giovedì 15 giugno scorso presso l’aviosuperficie di Fermo. Gli allievi sono stati accompagnati in volo dai veterani Tommaso Ferraiolo, Francesco Lenci, Mario Solinas, Michele Rossino ed Elio Ribera. Superate brillantemente le prove selettive, i ragazzi hanno affrontato i lanci tra venerdì 16 e sabato 17 giugno, sfidando anche la straordinaria calura insistente sulla zona di lancio. Fatto eccezionale è che 14 dei nuovi paracadutisti sono stati scelti fra le diverse classi dell’Istituto Tecnico Trasporti e Logistica della Fondazione “Villaggio dei Ragazzi” di Maddaloni.

Di seguito i nomi di tutti i neo parà: AMBROSIO Francesco, BERGANTINO Giuseppe, CARUSO Pasquale, DI GIORGIO Domenico, FONTANELLA Salvatore, IOVINELLA Domenico, MAIO Aldo, MORIELLO Pasquale, NACCA Giuseppe, PIOMBINO Michele Giovanni, SANSONE   Domenico, SCHIAVONE Luigi, SEQUINO Biagio, CICALA Crispino, DIGLIO Alfonso, GIAMEI Luca Giuseppe, LUPOLI Gennaro, MAIELLO Nicola, MAIO Pellegrino, MARINO Anna, NOBILE Tommaso, PASCARELLA Enzo, PASCARELLA Gabriele, POMPA Antonio, SANTACROCE Lucia, SAVIANO COSTANZO Giuseppe, VISCUSI Giuseppe.

Durante la pausa estiva restano aperte le iscrizioni per il prossimo corso di settembre. L’abilitazione al lancio con paracadute, che si consegue dopo tre lanci, costituisce titolo nei Concorsi Pubblici indetti dalle diverse Forze Armate. Per partecipare occorre:

  1. Iscrizione all’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia (modulo disponibile in sede)
  2. Domanda di partecipazione al corso di paracadutismo (modulo disponibile in sede)
  3. Certificato medico di “idoneità al paracadutismo” rilasciato da Specialista in Medicina dello Sport
  4. Assicurazione (modulo disponibile in sede)
  5. Fotocopia del documento di identità
  6. Fotocopia del Codice Fiscale
  7. N° 2 fototessera

Il corso ha la durata di 5 settimane, con frequenza trisettimanale pomeridiana; a seguire esami di ammissione e 3 lanci da effettuare fuori regione. Per eventuali informazioni: si può telefonare al numero 0823 – 32.02.43 il mercoledì e il venerdì, ore 17 – 19 – il numero è abilitato anche con deviazione di chiamata; si può far capo alla sede  in via Battisti, 8 (all’interno del Circolo Unificato di Presidio delle Forze Armate). La Segreteria è aperta mercoledì e venerdì dalle 17 alle 19.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...