Cronaca/Interno/Politica

Berlusconi non ci pensa affatto a fare la pace con Salvini e Meloni

(dagospia.com) – Berlusconi ultimamente la parola “moderati” piace sempre più. La ripete con ogni interlocutore. Soprattutto con quelli che sa che andranno a riferire le sue parole a Salvini e Meloni. Con quei due populisti non vuole più niente avere a che fare.

Quanto sia farina del suo sacco o quanto sia l’azione costante e continua in tal senso di Gianni Letta è tutto da scoprire. Resta il fatto che vuole trovare a tutti i costi un accordo con Renzi sulla legge elettorale.

L’obbiettivo del Cav è chiaro: creare un governo di emergenza per portare il pil a crescere con una velocità doppia rispetto alla media europea. Se questo avverrà prima o dopo le elezioni dipende dai casini interni al Pd. Nella sua mente c’è un governo di moderati, sostenuto da forze moderate.

Con i suoi interlocutori, poi, il Banana non perde l’ottimismo. Così, ragionando un po’ a voce alta (come fa sempre per vedere l’effetto sugli ospiti) l’altra sera si è messo a riflettere: “per vent’anni l’Italia si è retta andando contro Berlusconi. Certo, che se mi metto insieme a Renzi (che mi ha surclassato in numero di haters) chissà cosa succederà”. A quel punto, tutti sono scoppiati in una risata: come impongono le regole di Arcore. Tutti, tranne uno: Gianni Letta. Chissà perché?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...