Campania/Cronaca/Interno/Sport

Volalto Caserta, la domanda di iscrizione al prossimo campionato di A2 è stata regolarmente presentata

“Il primo passo è stato fatto. La nostra domanda di iscrizione al prossimo campionato di A2 è stata regolarmente presentata”. Non nascondono la loro soddisfazione Agostino Barone e Carlo Barbagallo all’indomani dell’invio della documentazione necessaria per l’ammissione al secondo campionato nazionale. “Insieme – afferma Barone – abbiamo messo in piedi una vera e propria task force per cercare di adempiere a tutti gli obblighi finanziari, fiscali e burocratici previsti.  Ci siamo riusciti. Ora occorre aspettare l’ok definitivo della Commissione dii ammissione ai campionati”. Queste le squadre che entro il termine delle dodici di mercoledì 28 giugno hanno presentato richiesta di ammissione al secondo campionato nazionale.

 

  • SAB Volley Legnano (MI)
  • Volley Soverato (CZ)
  • Trentino Rosa (TN)
  • Polisportiva A. Consolini S.G. Marignano (RN)
  • Volley Millenium Brescia
  • Chieri 76 Volleyball (TO)
  • Volley Hermaea Olbia
  • Volalto Caserta
  • AZ Zambelli Orvieto (TR)
  • Unione Volley Montecchio Maggiore (VI)
  • Collegno Volley (TO)
  • Teodora Casadio Ravenna
  • VBC Cuneo Granda Volley (CN)
  • Libertas Trieste (richiedente diritto sportivo da Properzi Volley 2000 Lodi)
  • Polisportiva Due Principati Volley Baronissi (SA) (richiedente diritto sportivo da GS Porto Robur Costa Ravenna)

 

La FIPAV ha, inoltre, confermato la partecipazione del Club Italia al prossimo Campionato di Serie A2. Lasciano la sere A la Lilliput Settimo Torinese e Palmi, rinunciano a parteciparvi, invece, la Promoball VBF Montichiari e Santa Teresa Volley (ME), neopromossa dalla Serie B1, che  ha comunicato formale rinuncia.

LPM Pallavolo Mondovì (CN), Wealth Planet Perugia e Marsala Volley (TP), hanno, infine, presentato richiesta di iscrizione nella lista delle società di riserva per il ripescaggio in Serie A2:

Adesso la Commissione di Ammissione ai Campionati  ha cominciato i lavori di verifica. Il Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo Serie A Femminile dovrà consegnare alla FIPAV l’elenco delle formazioni aventi i requisiti necessari per l’iscrizione e la partecipazione ai Campionati di Pallavolo Femminile di Serie A1 e di Serie A2 2017/18 entro e non oltre il 14/07/2017.

“Staremo a vedere cosa succede. Bisogna capire quanti club avranno le carte in regola e se si potrà, poi portare avanti la riforma che vedrebbe 20 squadre al via con due gironi da 10, ma tutto sarà deciso a metà luglio”.

Ultimo passaggio su quella che potrebbe essere la VolAlto dell’incipiente futuro. “Se tutto andrà come ci auguriamo – chiosa Agostino Barone – cominceremo a concentrarci sugli aspetti tecnici, fermo restando che il tutto sarà sempre subordinato all’effettivo budget a nostra disposizione. Certamente daremo spazio ad atlete giovani desiderose di affermarsi e sposare in toto il progetto volaltino”.

 

Antonio Luisè

Addetto stampa VolAlto Caserta

@ :addettostampa@volalto.net

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...