Campania/Cronaca/Interno/Politica

De Luca e “le fritture di pesce” per portare voti a Renzi. Il video inedito della riunione con gli amministratori campani

De Luca e “le fritture di pesce” per portare voti a Renzi. Il video inedito della riunione con gli amministratori campani DeLucaFritture_15nov2017video_fq2

(ilfattoquotidiano.it) – Era il 15 novembre 2016 quando il governatore della Campania Vincenzo De Luca, in piena campagna elettorale per il Sì al referendum costituzionale voluto da Matteo Renzi, incontra 300 amministratori locali all’hotel Ramada di Napoli. Obiettivo: istruirli su come comportarsi nelle ultime settimane prima del voto. Quell’appuntamento passerà alla storia come il ‘patto della frittura di pesce‘. Dopo qualche giorno, infatti, Il Fatto Quotidiano pubblicò l’audio dell’incontro, con particolare riferimento all’appello di De Luca al sindaco (decaduto per corruzione) di Agropoli Franco Alfieri. “Prendiamo Franco Alfieri, notoriamente clientelare. Come sa fare lui la clientela lo sappiamo. Una clientela organizzata, scientifica, razionale come Cristo comanda. Che cosa bella”. Risate. Applausi. “Ecco – continua De Luca nel tripudio pre elettorale – l’impegno di Alfieri sarà di portare a votare la metà dei suoi concittadini, 4mila persone su 8mila. Li voglio vedere in blocco, armati, con le bandiere andare alle urne a votare il Sì. Franco, vedi tu come Madonna devi fare, offri una frittura di pesce, portali sulle barche, sugli yacht, fai come cazzo vuoi tu, ma non venire qui con un voto in meno di quelli che hai promesso”. Risata generale. Come è andata a finire lo sanno tutti: al referendum costituzionale del 4 dicembre scorso ha (stra)vinto il No. E Franco Alfieri? Non più sindaco, è pronto per un altro impegno: responsabile della segreteria politica di Vincenzo De Luca. Dall’entourage del governatore hanno smentito, al contrario dell’ex primo cittadino di Agropoli. Quello che vi proponiamo è il video esclusivo dell’incontro all’hotel Ramada di Napoli: per la prima volta le facce e le espressioni dei protagonisti del ”patto della frittura di pesce’
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: