Cronaca/Interno/Politica

Silvio Berlusconi candida Marchionne premier

Silvio Berlusconi vuole Sergio Marchionne candidato premier per il centrodestra. Il Cavaliere lo dice in un colloquio con i direttori di Libero Quotidiano e il Tempo.

Per il centrodestra punto su Sergio Marchionne. Tra non molto gli scade il contratto negli Stati Uniti, e se ci pensate bene sarebbe l’ideale (…)

Il nuovo male secondo Berlusconi è il MoVimento 5 stelle.

“Come nel ’94 sento di dovermi dedicare al paese” ed elenca il nuovo “male” da evitare. Ventitrè anni fa era lo sbarco a Palazzo Chigi degli eredi del Pci che se l’erano apparecchiata bene l’ascesa al potere. Ora è l’incubo del MoVimento 5 stelle, e l’eventualità (oggi lontana, ma domani chissà) di un’alleanza con il Pd. Perché invece, lo dice esplicitamente, all’ipotesi di un accordo tra grillini e leghisti non ci vuole nemmeno pensare. “Sarebbe folle”.

Il Cavaliere spende poi buone parole per Matteo Salvini.

L’abbiamo sentito, Berlusconi, parlare a lungo del programma tant’è che le analogie con la Lega apparivano meno fratturate di quanto si possa immaginare e leggere. E di Salvini, su cui si aspettavano invettive a grappoli, ecco parole concilianti, di apertura e stima.

Berlusconi poi va sul programma del centrodestra.

Flat tax al 20%, soprattutto spinge sui mille euro al mese di pensione per mamme e casalinghe. E poi niente più bollo auto a chi ha un’utilitaria o usa le quattro ruote per andare al lavoro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...