Campania/Cronaca/Interno

Conapo Campania: Vigili del Fuoco alle prese con l’Apocalisse!

Il Segretario Conapo per la Campania Antonio Tesone chiede ai vertici del CNVVF l’immediata attivazione del raddoppio dei turni per i Comandi Provinciali VVF della Regione Campania.

Tale dispositivo è necessario per fronteggiare l’attuale gravissima situazione che stanno vivendo sia i VVF Campani che le popolazioni della nostra Regione in relazione agli incendi di spropositate proporzioni che si sono sviluppati nelle ultime ore.

Continua Tesone–sono settimane che i pompieri stanno operando su tutto il territorio campano per fronteggiare gli incendi che stanno devastando il Napoletano  (in particolare la zona vesuviana) il Sannio – il Casertano ed il Salernitano.

Intere squadre VVF sono impiegate incessantemente e senza pausa, su tutto il territorio, costrette a non poter consumare nemmeno il pasto sia di giorno che di notte, con un supporto logistico inesistente o quasi e con temperature estreme.

La flotta aerea Regionale è insufficiente e non garantisce un intervento dedicato sino al completo spegnimento.

Un solo esempio: la notte scorsa sono state impiegate sul Vesuvio 10 squadre VVF che hanno conseguentemente sguarnito una consistente fetta del territorio napoletano, solo la buona sorte non ha provocato un disastro, in pratica si è lasciato senza servizio di soccorso tecnico urgente buona parte della città di Napoli.

Mentre il fuoco scendeva a valle i nostri Vigili del Fuoco si sono prodigati per salvaguardare case ed abitanti senza sosta: siamo alle prese con veri e propri scenari di guerra!

Aggiunge Cavuoto, Segretario Provinciale CONAPO Benevento: Anche nel Sannio  in questi giorni, quando le poche squadre impegnate sul territorio per incendi di sterpaglie e bosco, si spera sempre che non succeda niente di più grave.

Le istituzioni ci hanno abbandonati, ed il cittadino ignaro chiede una risposta immediata, che spesso, causa scarsità di uomini e mezzi, non è possibile fornire,le normali dotazioni organichenon bastano più per fronteggiare l’attuale situazione è necessario e ormai improcrastinabile che in Campania arrivino al più presto rinforzi in termini di risorse umane e mezzi adatti a fronteggiare scenari che sono quasi apocalittici – basti vedere le riprese video dell’incendio del Vesuvio per rendersene conto.

La tensione è alta, la popolazione ed il personale sono allo stremo delle forze vogliamo solo scongiurare una possibile tragedia che potrebbe coinvolgere sia i Vigili del Fuoco Campani sia l’utenza.

Chiediamo che si autorizzino i Comandanti Provinciali Campani al raddoppio dei turni sino a fine emergenza e che siano richieste e distribuite, sia da parte della Regione che del Dipartimento, le coperture finanziarie per fronte a questa insostenibile situazione, esprimiamo il nostro sdegno e gridiamo con forza:VERGOGNA!

Da tempo – molto prima dell’attuale situazione emergenziale – la nostra OS ha chiesto sia ai vertici della nostra Amministrazione sia alla classe politica Nazionale e Regionale di dare il via a quelle iniziative che avrebbero potuto far in parte fronte a quello che accade in queste ore.

Ora non ci resta che sperare in un MIRACOLO…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...