Cronaca/Mondo/Scienza e Tecnologia

Porto Rico, captato il segnale radio “non classificabile”: possibile provenienza aliena, scatta la psicosi

(liberoquotidiano.it) – Un segnale radio insolito è stato registrato dagli astronomi del radiotelescopio di Arecibo a Porto Rico. L’impulso proviene dalla nona rossa Ross 128, distante 11 anni luce dal pianeta terra. La frequenza “quasi periodica” è stata captata a 4-5 GHz per circa dieci minuti. Una notizia intrigante, riportata da Focus, che spiega come gli impulsi potrebbero essere generati da eruzioni stellari o da interferenze con altri strumenti che orbitano nello spazio. Ma anche dall’eventualità, altamente improbabile, di contatto alieno. E questo, semplicemente, perché si tratta di segnali radio non classificabili: nulla, dunque, si può escludere. Il Seti (Search for Extra Terrestrial Intelligence) ha messo a punto un protocollo da applicare in casi come questo, quello di segnali con possibile provenienza aliena, e che prevede che l’impulso venga verificato anche dal resto degli osservatori astronomici nel mondo e dalle Nazioni Unite.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...