Cronaca/Editoriali/Interno/Marco Travaglio/Politica

Le “perle” della settimana

(pressreader.com) – Cura omeopatica/1. “Violenza negli stadi. La svolta di Salvini: ‘Incontrerò gli ultrà’” (La Stampa, 28.12). Poi, per combattere la mafia, incontrerà i boss.
.
Cura omeopatica/2. “Sbagliato chiudere gli stadi” (Matteo Salvini, Lega, vicepremier e ministro dell’Interno, 28.12). Giusto: meglio aprire le galere.
.
L’estremo sacrificio. “Conversazione all’alba con Minniti anche lui colpito da ernia del disco. Abbiamo amaramente concluso che è l’effetto diretto dello sforzo di fare qualcosa per risollevare il Pd. #erniapd” (Carlo Calenda, Pd, Twitter, 28.12). Se vi sacrificate per noi, lasciate pure perdere.
.
Pizza e Fico. “Fico? Non penso che avrà mai il coraggio di uscire dal M5S. E non credo possa mettersi alla testa dei dissidenti. Di Maio? Se sali su un balcone per dire che hai abolito la povertà e poi non riesci a fare il reddito di cittadinanza come avevi annunciato sei mesi prima, per me ti devi dimettere” (Federico Pizzarotti, sindaco Parma, 23.12). Tipo se diventi sindaco promettendo di fermare l’inceneritore di Parma e poi non lo fermi?
.
Due Maroni. “Anche sull’Oceano pensavo a Bossi e Salvini”, “Ho attraversato l’Oceano e ci sono rimasto male” (Roberto Maroni, Lega, ex presidente Regione Lombardia, Libero, 27.12). Ecco, rimanici.
.
Dal produttore al consumatore. “Il Pd torna in piazza. Ricordo alla Consulta,. Si decide il 9 gennaio” (Repubblica, 29.12). Bei tempi quando i fornitori di leggi incostituzionali erano loro.
.
Dragonslurp. “Sale in aereo e si siede al suo posto in classe economy. Il presidente della Bce Mario Draghi è stato fotografato su un volo di linea da un altro passeggero che ha sottolineato con ammirazione la scelta di viaggiare come un normale passeggero. L’immagine pubblicata su Twitter ha attirato i commenti degli utenti, conquistati dall’umiltà e dal rigore del presidente. ‘Siamo fieri di lui’, di legge. E in un altro tweet: ‘La classe dirigente che vorrei in Italia’. E in molti notano che Draghi non si è vantato in alcun modo del suo gesto: ‘Non ha neanche scattato selfie o foto del biglietto per farsi bello sui social. Lo stile non è per tutti’” (Repubblica, 22.12). Com’è umano, Lui.
.
Vergogna. “La Rai promuove capo ufficio stampa l’ex candidata dei 5Stelle al Cda. È polemica sulla nomina di Claudia Mazzola. Il Pd si appella a Cantone” (Repubblica, 8.12). In effetti che una giornalista interna Rai, talmente indipendente da finire nel mirino del Blog di Grillo per l’ostilità al M5S, diventi capo ufficio stampa della Rai al posto degli esterni di prima, senza costare un soldo in più all’azienda, è roba da Anticorruzione.
.
Cincinnato. “Tramonto sull’Osservatorio Tav. Il governo non rinnova le cariche. Lunedì scade il mandato del commissario Paolo Foietta: ‘Come Cincinnato tornerò a Cumiana e mi dedicherò alla cura dell’orto’” (Corriere della sera – Torino, 28.12). Braccia rubate all’agricoltura finalmente restituite.
.
Tutta un programma. “I primi segnali sono negativi. Il vincolo di mandato è fascismo. E non c’era nel nostro programma” (Paola Nugnes, senatrice M5S, Corriere della sera, 28.12). Citiamo dal programma elettorale del MoVimento 5Stelle del 2018: “Per rispettare la volontà degli elettori, quindi, occorre arrestare il fenomeno del trasformismo in Parlamento, obbligando i suoi componenti a conformarsi al mandato ricevuto”. Mancava però il disegnino per Paola Nugnes.
.
Mini minor. “Manovra, Forza Italia: ‘Colpiti anche i minori’” (il Giornale, 29.12). Berlusconi è preoccupato soprattutto per le minori.
.
Cazzullate. “Se l’Italia della Ricostruzione avesse fatto il calcolo costi-benefici, l’Autostrada del Sole non sarebbe mai stata costruita” (Aldo Cazzullo, Corriere della sera, 29.12). Vuoi mettere l’inutilità di collegare con un’autostrada gli italiani da un capo e all’altro dell’Italia con l’utilità di trasportare una rapa da Torino a Lione con 20 minuti d’anticipo ad altissima velocità?
.
Il titolo della settimana/1. “Koulibaly come Lucano. Punito per una piccola, civilissima illegalità, è l’eroe gemello del sindaco di Riace: il buu razzista è il medesimo” (Francesco Merlo, Repubblica, 27.12). Anche Koulibaly fa il sindaco?
.
Il titolo della settimana/2. “Roma piena di rifiuti, turisti barricati negli hotel” (Libero, 28.12). Uahahahahah.
.
Il titolo della settimana/3. “Venezuela allo sbando. Il Paese idolo del M5S ha il record di omicidi” (Libero, 29.12). Li ammazza tutti Di Maio, personalmente.

“Ma mi faccia il piacere”, di Marco Travaglio sul Fatto Quotidiano del 31 dicembre 2018

One thought on “Le “perle” della settimana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.