Cronaca/Editoriali/Interno/Marco Travaglio/Politica

La legge è uguale per gli altri

(pressreader.com) – Da mesi il Pd ripete che il reddito di cittadinanza è una pacchia per fancazzisti e finti poveri ansiosi di poltrire sul divano a spese dello Stato. Ora si scopre che un dipendente del Caf-Cgil di Palermo insegna a fancazzisti e finti poveri i trucchi per incassare il reddito senz’averne diritto. Indovinate chi è? Un consigliere comunale del Pd a Monreale (Palermo). La classica profezia che si autoavvera grazie a chi l’ha fatta. La notizia, anzi la parabola, fa il paio con le truppe da sbarco del Pd che fanno la staffetta sulla nave Sea Watch, aggravando vieppiù le condizioni dei migranti, scampati al naufragio ma non a Martina e Orfini. Una staffetta che sarebbe più completa se, a bordo della nave dell’Ong tedesca battente bandiera olandese ma specializzata in porti italiani, fossero saliti anche Minniti e Gentiloni: avrebbero potuto spiegare un bel po’ di cosette sulla Libia, la Tunisia, le Ong, gli scafisti e l’Ue al comandante, ai passeggeri e soprattutto agli smemorati staffettisti. Invece mancano all’appello i due responsabili della stretta sull’immigrazione che ora tutti attribuiscono a Salvini, invece era già stata avviata dal governo precedente. Persino sulla chiusura dei porti, auspicata da Minniti e bloccata da Delrio (come rivelò quest’ultimo): eppure all’epoca furono in pochi, a sinistra, a scoprire di non essere pesci.

Ora la Giunta delle autorizzazioni a procedere del Senato deve rispondere alla richiesta del Tribunale dei ministri di processare Salvini per sequestro di persona sul caso Diciotti. E già si sa che Lega e FI voteranno no, mentre Pd e sinistra diranno sì. Invece i 5Stelle, dopo aver annunciato il sì, si tormentano su un punto non secondario: il quesito non è, come nei casi di immunità parlamentare, se Salvini sia perseguitato dai giudici; ma se il ministro dell’Interno (con tutto il governo) abbia tenuto per 5 giorni la nave Diciotti nel porto di Catania per “un interesse dello Stato costituzionalmente rilevante o per un preminente interesse pubblico”. Se la questione fosse solo giuridica, dovrebbero rispondere che sì, lo scopo non era sequestrare quei disperati, ma inchiodare gli altri Paesi all’impegno assunto un mese prima in Consiglio europeo di ripartirsi su base volontaria i migranti in arrivo (tant’è che appena Vaticano, Irlanda e Albania si dissero disponibili, la nave sbarcò). E negare l’autorizzazione a procedere. Ma la questione è soprattutto politica e il M5S si suiciderebbe se votassero con FI e Lega per salvare il ministro: meglio autodenunciarsi e assumersi la responsabilità della scelta; ma autorizzare il processo.

Così saranno i giudici terzi, non la maggioranza parlamentare, a stabilire se quella decisione politica fu un delitto o no. Tantopiù che la lealtà e la solidarietà ora invocate da Salvini sono state tradite da lui stesso, che prima s’è fatto campagna elettorale giurando di farsi processare come un cittadino qualunque, e ora se ne fa un’altra con la tesi opposta, che per giunta gli “alleati” hanno scoperto non dalla sua voce in un vertice di maggioranza, ma leggendo la sua improvvisa lettera al Corriere. Ora i 5Stelle se la vedranno con la loro coscienza e la loro eventuale coerenza. Ciò che fa sorridere sono le lezioni di legalità del Pd, schierato fin da subito, prim’ancora di leggere le carte del Tribunale, per il sì al processo. Posizione lodevole, se non fosse del tutto inedita. Sia perché il Pd, a ogni richiesta di insindacabilità per parlamentari imputati o di autorizzazione all’arresto o all’utilizzo delle intercettazioni (dove l’immunità c’entrava eccome), ripete sempre la litania del “bisogna leggere le carte”. Sia perché, dopo averle lette, ha quasi sempre salvato i parlamentari dai processi, dagli arresti e dalle indagini basate su intercettazioni. Dal 1994 a oggi, tenendo fuori Tangentopoli per mancanza di spazio, i giudici hanno chiesto l’autorizzazione ad arrestare 35 fra deputati e senatori, per reati di mafia o di vil denaro: le risposte sono state 5 sì e 30 no. I 5 arrestati sono Papa (FI), Lusi (Pd), Galan (FI), Genovese (Pd), Caridi (Gal). I 30 salvati sono: Previti (FI), Dell’Utri (FI), Cito (centrodestra, 2 volte), Matacena (FI), Firrarello (FI), Giudice (FI), Sanza (FI), Luongo (Ds), Di Giandomenico (Udc), Blasi (FI), Adolfo (Udc), Fitto (FI), Simeoni (FI), Di Girolamo (FI, due volte), Cosentino (FI, due volte), Marano (FI, due volte), Nocco (FI), Tarantino (FI), Nespoli (An), Tedesco (Pd), e De Gregorio (FI), Margiotta (Pd), Milanese (FI), Azzollini (Ncd), Bilardi (Ncd), De Siano (FI).

Nella stragrande maggioranza dei casi, il Pd (o i precedenti partiti del centrosinistra, eccezion fatta per l’Idv) ha votato contro i giudici e pro indagati, come dimostrano i salvataggi nelle tre legislature in cui il centrosinistra aveva la maggioranza. Nel 1996-2001 scamparono alle manette Previti (indagato per corruzione giudiziaria), Dell’Utri (calunnia ai pentiti che lo accusavano di mafia), Cito (concorso in Sacra corona unita), Matacena (concorso in ’ndrangheta) e Firrarello (concorso in mafia). Nel 2006-08 Adolfo (corruzione e truffa), Fitto (corruzione e illecito finanziamento) e Simeoni (associazione a delinquere e corruzione). Nel 2013-18 Cesaro (concorso in camorra), Azzollini (associazione a delinquere, bancarotta fraudolenta, induzione illecita), Bilardi (peculato e falso) e De Siano (associazione a delinquere, corruzione e turbativa d’asta). Ora il Pd che ha miracolato tutta questa bella gente e ancora il mese scorso ha regalato l’insindacabilità-impunità alla leghista Cinzia Bonfrisco imputata di associazione per delinquere e corruzione, voterà a occhi chiusi per processare Salvini. Secondo voi, si sono convertiti improvvisamente alla giustizia uguale per tutti, o c’è dell’altro?

“La legge è uguale per tutti”, di Marco Travaglio sul Il Fatto Quotidiano del 31 Gennaio 2019

30 thoughts on “La legge è uguale per gli altri

  1. Bisognerà fare attenzione affinché ciò che non è riuscito al pd e di ,lo facciamo realizzare da 5 stelle , cioè togliete l’indipendenza del potere giudiziario dal potere politico

  2. Ma veramente qualcuno crede che il m5s perderebbe elettori se votasse no? ahahah è una barzelletta più o meno come le seguenti: il m5s ha perso voti quando si è alleato con la lega, il m5s ha perso voti quando è diventato di destra per la politica sui migranti, il m5s ha perso voti quando ha approvato il decreto sicurezza, il m5s ha perso voti quandosi sono scoperte le attività illecite dei loro padri, il m5s ha perso voti quando ha fatto retromarcia sulla tap, il m5s ha perso voti quando è stato scoperto un suo parlamentare fare sesso nel bagno con una parlamentare della lega ecc, ecc…visto che di voti non nè abbiamo più tanto vale non preoccuparsene

    • tra tutte le barzellette, due hanno fatto davvero perdere voti: la retromarcia tap e gli operai in nero di di maio senior. Puoi anche non crederci ma è così.
      E se votano no ne perderanno altri.

  3. finora hanno salvato criminali e mafiosi conclamati e ora vogliono mandare a processo uno che manifesta per il si tav assieme a loro, va a cena con meb etruria, giornalisti al guinzaglio nonché protettore del trota e di suo padre…?
    ma, com’é stato possibile che dal pci si é arrivati a tanto scandaloso e stomachevole comportamento…!

    • perché il pci non esiste più e anche perché, dopo la morte di berlinguer, sono emersi personaggi ridicoli che si erano iscritti al partito comunista per sembrare fighi (oggi si dice “cool”). Tutta gente che poi, dalla sera alla mattina, ha scoperto un’attrazione fatale (per noi) per le imprese, il mercato, le banche, le privatizzazioni, le grandi opere.
      Inutile fare nomi e cognomi.

  4. C’e’ dell’altro. Con ironia accontentiamoci di quel poco di buono che il PD ci puo’ dare. Il cazzaro verde va’ giudicato.

      • Scusa eh! Non te la prendere, ma non credo che Salvini voglia fermare il Grande Disegno, sognando gli Stati Uniti D’Europa. Ma a parte questo, fermare le Ong è una delle priorità nazionali, se no, hai voglia di pensare al welfare!

      • Se lo chiedi a me, credo tu abbia freinteso.
        Il PD mi dà la repellenza e sulla necessità della condanna ero sarcastico.
        Come ho già espresso in altri post, ritengo questo, un attacco della Magistratura ai poteri dello stato e un pericoloso avvicinarsi alla realizzazione del Global Migration Comact, anche senza firma del Governo. Quindi…

      • TONY caro, se dai della piddina a me, vuol dire che non mi conosci proprio e neanche hai mai letto i miei commenti. Sono piddina almeno quanto è asciutta l’acqua!

  5. Giudici terzi, travaglio ripone troppa fiducia nel sistema giudiziario italiano, i 3 pm che hanno chiesto di processare salvini al senato sono di magistratura democratica ossia la corrente di sinistra del csm..

    • bravissimo..anch’io col piffero che mi farei processare in italia dalla magistratura italiana che oramai è fatta di “toghe blu, altro che rosse” …invece mi farei processare da quei magistrati che guadagnano in base alle udienze che fanno a cottimo..roba da pazzi poveracci, di quelli si che mi fiderei

  6. Per la serie del marcolino travagliato: la gente non sa votare come voglio io ahahahhaah
    Dunque: l’organ house dei pentaballe vorrebbe che il Pd votasse no per togiere le castagne dal fuoco ai pentaebasta, dopo che il furbo Salvini li ha cacciati in questo girone dantesco e vede i suoi consensi nei sondaggi salire ancora !!! Solo el fine ana.lista marcolino continua a chiamarlo fesso…

    • Capisco che Aristotele ti faccia un baffo, ma se davvero il “marcolino travagliato” fosse “l’organ house dei pentaballe” (sic), non dovrebbero essere (nell’ordine) Casaleggio, Grillo e Di Maio (senza dimenticare i cyber-putiniani) a dettargli la linea editoriale, esattamente come avviene per gli altri house organ? Io non ho mai sentito Sallusti dire a Berlusconi cosa dovrebbe o non dovrebbe fare, semmai ho sempre sentito il contrario.
      Però ti chiedo scusa, non è giusto infierire su chi ha già infierito la vita e su cui continua già ad infierire sè stesso. Ad ogni commento che fai ti sputtani sempre più, sei sicuro di non essere un dirigente del PD?

  7. Secondo voi, si sono convertiti improvvisamente alla giustizia uguale per tutti, o c’è dell’altro?…… La seconda che hai detto Cit. Quelo

  8. Hanno scavato nella vita privata di Fico, Di Maio, Di Battista, hanno falsificato immagini per denunciare il pugno di ferro sull’immigrazione, ci hanno dipinti come un popolo razzista, xenofobo, fascista, ci bombardano quotidianamente con un’informazione viziata dal livore di chi ci ha governati fino ad oggi e non accetta di ridursi all’opposizione, ci hanno linciato mediaticamente per sottoporci alle speculazioni finanziarie del mercato e impedire di portare a compimento il contratto di governo. Il marcio Sistema è consapevole di essere sotto attacco e si difende con tutte le armi che possiede, anche le più subdole e meschine… e la magistratura schierata tra queste è certamente l’arma più efficace. Un processo al governo sarebbe un suicidio politico e rischieremmo di trovarci nelle mani di un Cottarelli qualsiasi.

    • strastrastraquoto tutto!! per caso avete visto ieri sera “Fuori dal coro”..giordano ha difeso il reddito di cittadinanza!! incredibile..della serie o qui iniziamo a essere compatti (lega e 5stelle) o ci linciano ed è finita per entrambi

  9. praticamente è come decidere di sottoporsi ad un intervento chirurgico (evitabile) sapendo che il medico è jack lo squartatore….”dottore io la stimo moltissimo, sò che lei è un riconosciuto luminare, mi fido ciecamente di lei ma per il momento preferirei rimandare”

    • Non sai quanto sono d’accordo.
      Vedi lo schifo della vicenda Sea Watch: suddetta nave di benefattori (con utili da quotare in borsa), avrebbe la pretesa di scegliersi il porto. Perchè?
      Perchè ci sono luoghi, dove la giurisdizione è “più sicura” per loro.
      La giustizia in Italia è pericolosa quanto una roulette russa

      • Tranquillo: Se Salvini viene processato cade il governo e Luigi Di Maio (ultimo mandato) torna a fare il bibitaro con la Lega sopra 40%. Pertanto, al netto delle seghe mentale del fotter (prigioniero di se stesso) Travaglio, nessuno si illuda: nessuna condanna di Matteo.

  10. Comunque stavo pensando una cosa magari folle: la magistratura vuole processare salvini e qualcuno ha detto che il governo dovrà dimostrare che la decisione è stata collegiale (come ha dichiarato conte)…invece secondo me è il contrario cioè la magistratura avrebbe dovuto chiedere di processare l’intero governo e casomai dimostrare perchè ha puntato solo salvini cioè dimostrare che salvini ha deciso da solo..quindi i magistrati o sono incompetenti e vanno sostituiti o sono in malafede e devono loro essere processati

  11. tranquilla GRAZIELLA sò che non sei piddina…poi non mi permetterei mai di fare certe offese ad una donna ahah

  12. «si sono convertiti improvvisamente alla giustizia uguale per tutti, o c’è dell’altro?»

    c’è dell’altro, ovviamente, ma non è nulla di nuovo: il nazareno si è allargato fino a pontida.
    Ricordiamoci chi ha fatto la legge elettorale.
    Ricordiamoci anche quando, pochi giorni prima del 4 marzo, salvini e la meloni erano preoccupati per i voti che avrebbero preso i 5 stelle al sud. E speravano che il pd prendesse almeno il 25%.
    E infine ricordiamoci che, qualche giorno fà, il signor salvini è andato alla cena di quella stronza della chirico, insieme a briatore e alla boschi. E gianni letta.

    E’ una trappola per il M5S. Devono votare sì, il governo non rischia niente. E cmq, se anche salvini volesse far saltare tutto, se ne prenderebbe la responsabilità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.