Andrea Scanzi/Cronaca/Interno/Politica

Andrea Scanzi: “Ma davvero qualcuno tra voi ha paura di Renzi?”

(Andrea Scanzi) – Una delle cose notevoli (si fa per dire) degli esegeti del “no” su Rousseau è questa: ”votiamo “no” altrimenti Renzi ci fotte”. Ehilà, ragazzi, che bassa autostima che avete! Siete addirittura sicuri di farvi infinocchiare da Renzi, quindi inconsciamente vi date da soli degli imbecilli, perché in tutta onestà farsi infinocchiare (dopo Jabba The Polenta) pure dal “politico” più goffo degli ultimi 178 anni, che per giunta ha la metà dei vostri parlamentari e neanche controlla più il partito a livello nazionale, significherebbe essere politicamente incapaci, irrisolti e pure un po’ deficienti. Se così fosse avreste sbagliato lavoro, perché destinati a farvi fottere da chiunque. Ma proprio chiunque. Persino da quella sogliola pasciuta che, da anni, non ne indovina mezza.

Ma davvero qualcuno tra voi ha paura di uno con questa faccia qua? Uno che, con quasi tutti i media a favore, è riuscito a dilapidare una fortuna elettorale in pochi mesi? Uno che, se fosse un piatto, sarebbe un brodo? Dai, su. Avere paura di Renzi è come avere paura di Sgarbi: cioè di nessuno. Cercherà di fregarvi? Certo: è l’unica cosa che sa (crede di saper) fare e vi odia. Ci proverà ogni istante: sogna di vedervi politicamente morti. Ma se vi farete fregare da lui (no, dico: da lui), vorrà dire che siete proprio tonni. E al massimo potete ambire alla gestione di un hotel meublé: non certo a quella di un paese.

Invece di avere ormai paura persino della vostra ombra e di fare i talebani (di questa fava) con la scusa della “coerenza” (di questa fava), provateci. È un’occasione unica – ve l’ha detto pure il vostro Grillo – e avete il doppio dei loro parlamentari. Provateci; cercate il meglio anche dal Pd (esiste, ove non renziano); e combattete le vostre battaglie. Fateci vedere di cosa siete capaci. Se poi la diversamente lince di Rignano farà saltare il banco per interessi personali (non vedo quali, visto che a oggi ha il peso contrattuale di un Nardella sovrappeso e se si andasse a votare lo voterebbe solo la Fusani), ne risponderà lui. È un “politico” ontologicamente impalpabile: un disastro in più, per lui, cosa volete che sia!

Persino i sondaggi da voi odiati dicono che, a oggi, chi più guadagna da questo accrocchio rischiosissimo e strampalato siete voi. Quindi giocatevela bene, per voi stessi e più che altro per il paese. Puntate su Conte. Provateci e non scappate come conigli (non mi risulta che lo siate) o leghisti mancati (spero che non lo siate diventati). Dopo 14 mesi a far (spesso) da zerbino a Salvini, non avete più nulla da perdere. A meno che vi crediate sul serio così scemi da farvi fottere persino dal Mr Bean bolso (avessi detto Churchill). Oppure, e peggio, a meno che la vostra idea politica coincida con una gigantesca sega mentale per sentirvi i più puri di tutti: una sorta di eterna masturbatio. E tutto questo mentre il paese, che riconsegnerete al “vostro” Capitan Riflusso Salvini, andrà una volta per tutte a rotoli. Anche per colpa vostra.

Finitela col frignare. Smettetela con le poracciate da asilo nido. E provateci, cazzo, che una possibilità di farcela forse c’è. E sta anzitutto a voi trovarla.

7 thoughts on “Andrea Scanzi: “Ma davvero qualcuno tra voi ha paura di Renzi?”

  1. In quale occasione i 5 stelle avrebbero fatto DA ZERBINO a Salvini? Ma cosa scrive Scanzi ?? Gli ha votato tutti i loro provvedimenti compreso il reddito di cittadinanza che non è proprio nel DNA della Lega. Glielo avrebbe fatto passare il PD? Si, lallero…!!!! Sottovaluta anche Renzi, (o fa finta di non capire, secondo me ) perchè questa operazione politica l’ha pensata e voluta lui, unicamente per i suoi interessi politici. Di Renzi si può dire tutto il peggio , ma non che sia uno stupido sprovveduto e i grillini sono sotto schiaffo di questo signore anche se a voi fa comodo non crederlo. Certo, meglio Grillo di Salvini che in quanto a cazzate lo supera in abbondanza, e in questi ultimi giorni lo ha dimostrato, vero Scanzi? Un Paese che ha come punto di riferimento un “buffone” anche un po’ fascista, diciamolo, perchè non ha mai dato segni tangibili di democrazia all’interno di questa specie di movimento, lo ricorderemo per aver riesumato Renzi e finirà succube di quello che diceva essere il suo nemico storico (per gli allocchi che ci hanno creduto ovviamente), una pena esemplare secondo la legge del contrappasso. 🙂

  2. Scanzi, l’abbiamo capito! I pentastellati DEVONO dare il loro sì per avvallare il matrimonio M5S-PD. E soprattutto stai sereno, se qualcosa andasse storto (prevalenza de NO) una manina aggiusterebbe tutto. 👋👋

  3. Io la penso nello stesso modo. Per mandare tutto a rotoli, come extrema ratio, c’è sempre tempo.
    Devo dire con altrettanta sincerità che ci sono però elementi di inquietudine.
    Mi piacerebbe non sentire girare certi nomi come possibili ministri (specie all’economia e al lavoro).
    Quindi ci andrei piano con i toni da occasione straordinaria.
    Vediamo che succede.
    Se si installa un governo “di sistema” nonostante il meglio dei 5 stelle e il meglio (ove non Renziano) del PD, vorrà dire che siamo stati fregati e allora si scenderà in piazza come Salvini anche se non con Salvini.

  4. Scanzi insieme a Travaglio e Pagliaro vedono realizzare i loro sogni. Non svegliateli! Stanno strappando bottiglie. Prosit!

  5. Una ministra alle infrastrutture che non ha risolto mai una cippa di niente per i terremotati é un vero scandalo, ridateci Toninelli !

  6. Mi spiace contraddire lo sfoggio di ironia di Scanzi, ma io credo che con l’adesione a questo futuro governo, Renzi abbia già “fottuto” il M5S e tutti gli italiani che gli avevano tolto il voto sperando di mandarlo a casa. Ora è stato risuscitato e ringalluzzito e con lui tutte le cariatidi di un Pd senz’anima ma aggrappatissimo e abilissimo nel conservare il proprio potere anche senza voti. Ed è solo l’inizio. Per non parlare della discesa del FQ,
    un tempo autonomo e indipendente dalla politica di parte, diventato giornale di partito e di governo.. Contenti voi che l’avete voluto….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.