Cronaca/Editoriali/Interno/Politica

Il Grande Twittatore

(pressreader.com) – di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano del 12 settembre 2019 – Essendo astemio, non pensavo che una sbornia potesse durare un mese. Però auguro di cuore a Salvini di tornare sobrio, almeno fino a quella successiva, perché ci sveli il vero autore del suo tweet del 2 luglio, ore 19.29: “A prescindere dai nomi, l’importante è che in Europa cambino le regole, a partire da immigrazione, taglio delle tasse e crescita economica. E su questa battaglia l’Italia sarà finalmente protagonista#vonderLeyen”. Salvini era con Di Maio all’ambasciata Usa per l’Independence Day. Conte li aveva appena avvertiti da Bruxelles dell’opportunità unica di infilarsi nelle divisioni del fronte europeista e rendere l’Italia decisiva nell’elezione della candidata tedesca del Ppe Ursula von der Leyen a presidente della Commissione. E Salvini diede subito il via libera: caduto il falco socialista olandese Timmermans per i veti di 11 Paesi, fra cui l’Italia, non era più questione di “nomi”, ma di “protagonismo” dell’Italia. L’aveva preannunciato quel mattino a La Stampa il suo capogruppo Ue Marco Zanni: “I popolari ci hanno convinto. Avremo un portafoglio di peso”. E fonti leghiste confermavano all’Ansa il voto a Ursula “perché sulla riforma di Dublino e l’immigrazione abbiamo buoni riscontri”. Conte, trattando per due giorni e due notti con i partner europei, aveva rotto l’isolamento giallo-verde con la maggioranza Ppe-Pse-Alde uscita dalle Europee. E nutriva buone speranze che i franchi tiratori socialisti su Ursula rendessero indispensabili i voti grillo-leghisti. Il sovranismo sterile e parolaio di Salvini poteva virare verso quello pragmatico e produttivo di Conte.

Invece lo scorpione padano, sopraffatto dalla sua vera natura, ordinò ai suoi di votare contro. I 5Stelle mantennero la parola, anche per le aperture della VdL su ambiente e migranti. E i loro 14 voti furono decisivi per farla eleggere. Così Conte dovette sudare sette camicie per strappare la promessa della Concorrenza (il massimo finora ottenuto dall’Italia, quando B. ci mandò Monti) alla riottosa Ursula, che non voleva saperne di un leghista. Ma il premier fu così “traditore” che tenne il punto: il commissario spettava alla Lega, per premiarne la vittoria elettorale e per responsabilizzarla in Europa. Salvini gli indicò Giorgetti, che però si tirò indietro e la Lega prese a cincischiare tra Garavaglia e Centinaio (per l’Agricoltura). Il resto è noto: la crisi del Papeete e la svolta degli Affari economici a Gentiloni. Questi sono i fatti, con buona pace degli eurocomplotti che il Cazzaro rinfaccia a Conte, Di Maio e Pd. Le uniche congiure anti-Salvini sono quelle architettate da Salvini. E, sia detto a suo onore, funzionano a meraviglia.

57 thoughts on “Il Grande Twittatore

  1. È proprio da quel fatto li che poi è iniziata la crisi pesante.Salvini ha spiegato molte volte perché dopo hanno deciso di non votare la VDL. I “sovranisti”avevano chiesto di confrontarsi sui temi che erano in dubbio per la Lega.La VdL ha rifiutato e loro hanno fatto saltare il patto.I titoli di oggi:”penali per chi non accoglie i migranti”,dimostrano che ha fatto benissimo

    • Come no,ha fatto proprio benissimo.
      Un po’ come se uno mettesse nel letto della moglie un figo pazzesco,e poi andasse in giro a vantarsi di essere cornuto.
      Bravi caproni,continuate a bervi tutte le cretinate che vi racconta.
      Più lui vi prende per i fondelli, più voi lo difendete. Siete la sua polizza.

    • ”penali per chi non accoglie i migranti”
      —————————————————–

      e dobbiamo prenderli tutti noi perchè anche la Lega in passato ha approvato il trattato di Dublino?

      Sai benissimo che i clandestini arrivano anche con i barchini, e quelli sulle ong vengono e verranno sempre fatti sbarcare quando un magistrato decide che le condizioni psico fisiche destano preoccupazione.

      Se non vogliono le penali, i paesi che vogliono decidere loro sui clandestini possono benissimo uscire dall’U.E.. Nessuno li obbliga a rimanere. Se siamo un unione, non può ognuno decidere per i cavoli propri. Altrimenti è meglio uscirne.

      Sulla Von der Leyen, mi devi spiegare perche i 5stelle sarebbero traditori, mentre il sovranista Orban è sempre rispettato dalla Lega.

      Poi mi devi spiegare quale alternativa c’era, dato che i sovranisti sono in netta minoranza.

      LaVon der Leyen ha rischiato di non farcela perchè considerata dai suoi alleati troppo morbida e accondiscendente verso l’Italia. Se non veniva eletta lei, dopo sarebbe stato eletto qualcuno molto peggio e niente revisione trattato di Dublino!
      Questi sono i fatti. Fare i tifosi immaginando complotti orditi contro Salvini non serve a nessuno.

      • Quelli della lega erano trooppo presi alla sagra del maialino per capire cosa stava accadendo.

      • GUIDO hai descritto dettagliatamente l’ordine delle cose.
        Purtroppo ci dobbiamo sorbire ancora i postumi del’ubriacatura del dittatore di Papeete.
        Basterebbe far partire un provvedimento come quello sugli asili nido e LVI sarebbe pronto per la tumulazione definitiva.

    • Paola la crisi non è cominciata per questo, ma era già in programma, dormiente ed in attesa nei piani della Lega al fine di guadagnare abbastanza consensi.
      Dopo le elezioni europee Salvini voleva capitalizzare i voti a prescindere, anche se Di Maio era persino pronto a ridiscutere i ministeri, tanto dal dichiarare: “Se la Lega vuole altri ministeri li chieda…”. Ora, premesso che Salvini stesso, disse che non avrebbe fatto saltare il governo anche a fronte di un maggior consenso e che di certo non gli ordinò il dottore di dichiarare una cosa del genere, per quanto ne trovi deprecabile il comportamento sarebbe stato più onesto e persino lecito, affossare il governo e prendersene la responsabilità. Se era ed è convinto che la maggior parte degli italiani sia con lui, non c’è motivo più semplice di dire la verità, invece di inventarsi un complotto che non c’è stato e affibbiare ad un presidente del consiglio che è in politica da un anno e qualcosa, etichette ingiuriose assolutamente senza senso. Per quanto riguarda la questione migranti si può accettare la diversità di vedute, ma le penali per chi non accoglie i migranti, non dimostrano che Salvini abbia fatto benissimo a dire no, perché non sono fini a se stesse, ma sono penali all’interno di un programma di redistribuzione.
      Avresti ragione tu se senza cambiare nulla, si lasciasse l’Italia ancora sola e pure multata che è il futuro che Salvini ci prospettava, non perché fosse lungimirante ma perché in parte causa di quel futuro. Ovviamente vedremo col tempo i risultati e se gli impegni saranno reali, ma la politica del “niente sbarchi” senza aggiungere altro in risposta ad un fenomeno oggettivamente complesso, di notevoli dimensioni e soprattutto di lunga data, funziona nel brevissimo termine e poi crea una marea di problemi, tra prove di forza, (questo non esenta la scorrettezza di alcune ONG) con il risultato di inasprire i rapporti e giungere comunque alla soluzione di dover far sbarcare almeno i soggetti più deboli. Renzi nella sua eterna idiozia diceva che l’Italia avrebbe fatto da sola, mentre la svendeva per un pò di deficit da spendere in regalini elettorali. Salvini dicendo no agli sbarchi con modalità diverse ha ottenuto lo stesso risultato, cioè che l’Italia sia sola. Non si può affermare che l’immigrazione sia un problema europeo e lamentarsi però se all’interno di una soluzione europea che vede l’Italia protagonista, ci siano delle penali per chi si sfila dall’accordo. Salvini da ministro dell’interno, all’epoca ricordava giustamente come la Francia fosse ipocrita nel criticare noi e le nostre barbarie, mentre rimandava indietro i migranti o li rilasciava nei boschi, ma secondo la stessa logica di Salvini, oggi non andrebbe punita perché non accoglie i migranti. Quindi nell’ottica della redistribuzione, se noi fossimo colpevoli di non accogliere i migranti, lo sarebbe anche la Francia se ce li rimanda indietro e così tutti gli altri paesi.

      • Pensiero logico e perfetto che avrei condiviso in toto qualche anno fa,invece adesso penso vada bene solo Salvini che fa i capricci a caso,piuttosto che tutta la sinistra (e anche i 5*)che non sa far altro che parlare di migranti come l’Europa

      • Paola, tu dici che i titoli di oggi:”penali per chi non accoglie i migranti”,dimostrano che ha fatto benissimo.

        A me sembra che sia esattamente l’opposto: ti ricordo che l’Italia, nonostante i roboanti proclami twittati da Salvini, si è sempre presa in carico tutti i migranti, ivi compresi quelli della Diciotti e della Sea Watch 3 della scandalosa Carola.
        Dunque, ben vengano le sanzioni, che, stante la situazione attuale, riguarderebbero solo per altri, quelli che li hanno respinti sul serio, e non solo a parole, a cominciare dalla democraticissima Francia.

        Ti ricordo, infine, che quella sui titoli dei giornali di oggi è una mera proposta, avanzata da Conte nell’ambito della ridiscussione del famoso trattato di Dublino, ben lungi dall’essere presa in considerazione prima e tramutata eventualmente in nuovo trattato poi, per cui non mi sembra il caso di discuterne come se si trattasse di cosa fatta, dato che questo potrebbe tranquillamente non avvenire mai. Se e quando lo sarà, o ci sarà per lo meno un testo completo da poter analizzare, si potrà discutere di quello, ma tra il dire e il fare…

      • JONNYDIO se rimane il PD al governo vedrai come la mera proposta diventa schiacciante realtà

      • Ma sei sicura di aver letto bene? Magari divenisse realtà, praticamente le sanzioni riguarderebbero tutti tranne l’Italia, dovremmo essere contenti se lo facessero.
        Semmai sono preoccupato del fatto che, essendo una buona idea, finirà col venire affossata da quegli Stati a cui un provvedimento del genere non conviene, dato che praticamente, quando ci sono in ballo trattati europei, comandano loro.

  2. Caro Travaglio , ma com’è’ che gli imbecilli sostengono tutt’altra cosa ? È’ perché’ forse dell’imbecillita’ e ignoranza leghista ne è’ piena la fossa o per soli interessi di parte ???

  3. Ciò che colpisce e preoccupa di Salvini, visto il consenso di cui sembra ancora godere, è che a parte i comizi il resto è un fallimento costante. In un anno e mezzo di governo non ha compicciato nulla a parte la solita polemica sui migranti. A livello internazionale si è isolato riuscendo ad avere pessimi rapporti sia con Trump che con Putin (per non parlare dell’Europa dove perfino Orban sembra prendere le distanze dal Capitano). Il disastro dell’ultimo mese, in cui apre una crisi in pieno Agosto senza adeguata pianificazione sui possibili sviluppi, è un pasticcio che non si capisce come possa essere possibile. Insomma, il problema principale di Salvini sembra essere Salvini stesso.
    Sono proprio curioso di vedere chi riuscirà a salvare questo caso disperato.

    • “Sono proprio curioso di vedere chi riuscirà a salvare questo caso disperato”

      Facile, saranno gli italiani beoti col loro voto beota!

  4. You are two troll inside. Stupid troll of insannio web. That makes confusion in the mind of people. It is not correct The confusion of stupid and wrong troll inside of the machin. Thank you and good luck with your troll and your stupid vision about Italy people.

  5. You are two troll inside. Stupid troll of insannio web. That makes confusion in the mind of people. This It is not correct!! The confusion of stupid and wrong troll inside of the machin. Thank you and good luck with your troll and your stupid vision about Italy people.

  6. Mi sa che il travagliato vede Salvini anche nel portaoggetti dell’auto!
    Qualche psichiatra disponibile??
    … è messo proprio male!

  7. @paola and @unto are two stupid troll of insannio web, this isn’t correct for us. Please, abaut go far speak with other not me more. Goodbye

  8. @paola and @unto and more and more are stupid troll of insannio web, this isn’t correct for us and for me. Please, abaut go far speak with other not me more. Goodbye

  9. The atomic bunker is the government state. I am only one person feel true sentiment to people of my country. The atomic bomb up your persons is the correct medicine tu you and for us. Good luck

    • Minchia la bomba,che bomba da un bomba!,😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

  10. Per fare ciò vi è ancora bisogno di Salvini e della sua truppa krucca. In cerca di uranio in unione sovietica per chi sa chi altro forse per le nostre basi americane. Forza salvini!! Viva lega!!!, abbiamo ancora bisogno di te!!!! Il lavoro, comunque sporco, lo devi terminare per la buona pace della terra e dei suoi abitanti vampiri

  11. se sono in minoranza in U.E., e non vogliono uscire dall’U.E., mi sanno spiegare gli elettori della Lega quale sarebbe la loro strategia?

    se non va bene il trattare per spuntare nuove condizioni (la Von der Leyen rischia se il M5S non votasse le proposte della commissione), e non si vuole uscire dall’U.E., cosa bisogna fare secondo la Lega?

    Sbraitare e non concludere niente, intascandosi il ricco stipendio, non serve a noi cittadini. I sovranisti (totale in U.E.) hanno perso le elezioni europee, quindi cosa vuole fare la Lega?

    Vediamo se qualche elettore della Lega sa rispondere nel merito.

    • Guido perdi due minuti e ascolta il Professore Alberto Bagnai contro Giuseppe Conte durante la fiducia al Senato. Grazie.

      • Si dai, ascolta uno della banda di predoni che ha permesso agli altri due soci, Borghi e Savona, di arricchirsi con la speculazione al ribasso CONTRO l’Italia e alimentata dalle loro dichiarazioni incendiarie.
        Chiedi al prof Bagnai, dell’università di PesCaracas cosa ha comportato per l’Argentina, padrona e sovrana della propria moneta, la svalutazione del 30% contro il dollaro. O come se la passano in Venezuela a stampare milioni di tonnellate di carta straccia e avere un’inflazione a 4 cifre. Chissà perché tutti i paesi seri vorrebbero una moneta forte. Forse per assicurare stabilità di prezzi, che previene rivolte sociali, e opportunità di chiedere prestiti sui mercati finanziari per investimenti?
        E questo genio incompreso vorrebbe tornare alla liretta svalutata. Sorvolando sull’impennata dei costi per le materie prime, necessarie ad una nostra economia industriale di trasformazione, quotate in lirette, Dollari, avremmo da subito un’impennata del costo dei mutui, contratti in euro e da rimborsare in combinato disposto in lire con potere d’acquisto dimezzato, avremmo un debito pubblico fuori controllo, a meno di stampare carta (straccia) moneta sul modello venezuelano, una deprezzamento dei titoli azionari in borsa con tutti gli asset nazionali possibili prede di fondi d’investimento o sovrani stranieri. Tagli di spesa pubblica, previdenziali su pensioni e indennità di invalidità, tagli di stipendi e organici statali, tagli alla sanità, all’istruzione, alla sicurezza e difesa.
        Non sto dipingendo uno scenario apocalittico, ma quello che succede altrove in giro per il mondo e che abbiamo in parte sperimentato.
        Qualcuno, come l’idiota troll che ha postato questa bestialità, ricorda cosa successe nel 1992 ai sottoscrittori di titoli a tasso variabile dopo che Bankitalia fu costretta a svautare la Lira del 20%?
        Questi personaggi malati di protagonismo che vanno contro tutte le leggi tradizionali, supportati da teorie e applicazioni sulla realtà economica, sono pericolosi. E andrebbero resi innocui. Invece trovano tanti tonti ignoranti che pendono dalle stronzate che affermano.

  12. Io sapevo che il gruppo Ppe-pse ha minacciato di ritirare i propri voti se fossero stati accettati quelli di Salvini…cioè la lingua di Salvini non è stata voluta dal culo, altro che culi in movimento sono culi in fuga quando lo vedono…lui avrebbe messo la firma per diventare Salvini-Monti altrochè

  13. Ma è solo un ritardato. Io non capisco ste 7 milioni di risposte. Paola untu Silvio ecobravo sono lo stesso ritardato malato. Dalla vita amara…. Il padre picchiatore la mamma battona…. Abbiate Pietà sono malati. La cosa migliore è ridere bisogna rispondere se proprio si deve con una bella risata AHAHAHAHAJAJ. Tanto sono solo inferiori.

  14. “Essendo astemio, non pensavo che una sbornia potesse durare un mese….”
    …ma si può fumare di brutto, guru marciolino!
    La Lega non l’ha votata perchè non aveva ottenuto assicurazioni nei colloqui preliminari !!!
    Con la elezione della tedesca del Ppe Ursula von der Leyen cosa cambia? Forse Macron te li accoglie a braccia aperte? la Merkel non te li rispedisce più indietro? L’Europa tutta sarà tutta una gara all’accoglienza vera o solo tua come oggi?
    Ecco sognare non costa niente, ma è il risveglio che fa paura, con tipetti al governo come questi pidioti. Se sarà come in passato, prepariamoci all’invasione. Ursule o non Ursule !

    • “Con la elezione della tedesca del Ppe Ursula von der Leyen cosa cambia?”
      ————————

      questo lo scopriremo solo vivendo, ma di certo la strategia migliore è puntare sul fatto che non è vista di buon occhio da quelli che dovrebbero suoi alleati (75 franchi tiratori) e quindi ha bisogno anche dei nostri voti per far approvare le leggi proposte dalla commissione.

      Se saltava la sua elezione, mica mettevano Salvini a capo della commissione, ma qualcuno molto peggio della Von der Leyen per far contenti anche i 75 franchi tiratori, così da rendere non determinanti i nostri voti.

      Volete spiegare cosa cavolo volete fare in europa?

      • “questo lo scopriremo solo vivendo”
        ———-
        Ho capito: mutande di ghisa e tasse pro immigrati e solito business rosso pro caritate vostre, con annessi e connessi. Auguri.

      • THINK TANK

        Rispondere nel merito no eh?

        E’ sempre così con voi tifosi. Quando non si sa rispondere, allora la si butta sullo screditare gli avversari.

        Tutto alla fine si riduce alla questione clandestini. Senza questi non avreste più argomenti, dato che Salvini ha ripetuto più volte che non vuole uscire da niente. Per tutto il resto la pensate esattamente come PD e FI.

        Ma tu pensi veramente che, se ci fosse stata solo la Lega al governo, i clandestini sulle ong non sarebbero mai sbarcati?

        Quando una procura ORDINA di far sbarcare, non puoi opporti a meno di non voler finire sicuramente in galera.

      • @guido
        La UE spende migliaia di miliardi l’anno in aiuti allo sviluppo (a fondo perduto) distribuendoli alla gran parte dei Paesi africani.
        Basterebbe che l’erogazione di quei miliardi fosse subordinata all’impegno di riprendersi senza fiatare i propri cittadini espulsi dalla UE, e il problema sarebbe risolto.
        E invece, dopo le infelici esperienze del 2015 (Alfano) e del 2017 (Renzi), stiamo ancora a riparlare per l’ennesima volta ( falli scendere poi vediamo) di ridistribuzione: la prova più evidente che Conte non sa proprio che pesci prendere e la Von der Leyen è l’ennesimo burattino della Merkel. I fili li tirano altri sai.

      • NACLERIO RUFFO

        “la Von der Leyen è l’ennesimo burattino della Merkel. I fili li tirano altri sai.”
        ————————-

        a me non interessa difendere questa tipa, ma vorrei solo sapere dagli elettori della Lega:

        1- C’ERA UN’ALTERNATIVA MIGLIORE? E SE SI QUALE.

        2- COSA SAREBBE ACCADUTO DI COSI MERAVIGLIOSO, PER L’ITALIA, SE VENIVA ELETTO UN ALTRO CONSERVATORE AL POSTO SUO?

        3-DATO CHE I SOVRANISTI SONO IN MINORANZA IN U.E., E LA LEGA NON VUOLE USCIRE DALL’UNIONE, QUAL’E’ LA STRATEGIA DELLA LEGA PER OTTENERE QUALCOSA?

        Non sono domande complicate, ma se non rispondete evidentemente è perchè non c’è nessuna vostra strategia in U.E.

        I 5stelle hanno fatto la scelta più intelligente, perchè l’alternativa era solo rimanere li a sbraitare per 5 anni, senza concludere niente, intascandosi lo stipendio.

        Se non otterranno niente, almeno ci avranno provato e non c’era nessuna alternativa migliore.

      • Scusate, il metodo precipuo è la parcellizxazione delle classi in gruppi minori inserendo decine di persone che lo farebbero anche gratis vedendo lo sfacelo mentale massivo. Domani o dopo domani?

  15. Bella gente. Ditelo al manettaro travagliato…
    LA COMMISIONE DEGLI INNOCENTI FINO A PROVA CONTRARIA – ”POLITICO EU” DA’ IL BENVENUTO A URSULA METTENDO IN FILA I COMMISSARI INDAGATI: SONO 4 (LEI COMPRESA). SYLVIE GOULARD, ROVANA PLUMB, JANUSZ WOJCIECHOWSKI – LA PROVA DEL FUOCO ARRIVERÀ CON LE AUDIZIONI AL PARLAMENTO EUROPEO QUANDO…

    • …quando i duri e puri grillini voteranno a favore degli indagati, per salvare le loro e soprattutto le proprie chiappe!!!

  16. Io farei fare un bel “giro” a un certo Paragone…che ha rotto un c..non vorrei farmi rompere anche l’altro.Che ne dite?

  17. Scusate, il metodo precipuo è la parcellizxazione delle classi in gruppi minori inserendo decine di persone che lo farebbero anche gratis vedendo lo sfacelo mentale massivo. Domani o dopo domani?

    • …”stuzzica e prematura anche”.
      No, mi permetta, no io… Scusi, noi siamo in quattro, come se fosse antani anche per lei soltanto in due oppure in quattro anche scribai con cofandina, come antifurto, per esempio.

      • Prematura come le “puppe a pera” di mia nonna e del povero Nuti. Il corpo del popolo smembrato da un manipolo di manipolatori senza se e senza ma. L’arroganza?? Chiedi a coloro che usano le FdO per avallare azioni egoistiche prima, disumane e incostituzionali poi, peculanti e speculanti dopo. FdO per legge obbedisce con una obbedienza cieca al diretto superiore che ascolta il superiore precedente in una sequenza infinita di scatole cinesi come castelli kafkiani. Ma ogni castello kafkiano che si rispetti ha il suo labirinto interno e le sue procedure eternamente atemporali e non logiche.

      • Modera i toni della tua moda. Profumo al petrolio e guizzi da drago isolano. Oggi a voi domani per tutti.

      • Cancellatemi pure anche la Cancellati per par condicio sine qua non. Visto che andate di porta in porta a cercare consensi mediante contrattura, contraffacenti per principio anche alla semplice buona educazione per non dettagliare nel peculato più vistoso oltre che abominevole definibile in una sola sintesi e 2 parole:LADRI E SFRUTTATORI

  18. Per poi giungere con un ponte umano a parcellizxazione la sporcizia umana, che non si vuole vedere ma che è già più enorme di loro ciao Cia ciao

  19. Caro travaglio sei tu che ti sei ubriacato dei 5 stelle e di conte!! Caro pluri condannato le cose non sono così!! Conte verra usato dall’europa e gettato in discarica perché nessuna si fida di un traditore del popolo italiano!! Tra un mese ci penserà renzi!!! Marco non fare lo zerbino di conte e dei 5 stelle, tanto siete tutti all’ultima spiaggia!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.